Coronavirus e Formula Uno

0
Federazione Internazionale
Federazione Internazionale

Coronavirus e Formula Uno


Come possono convivere Coronavirus e Formula 1? Ebbene si, dovremmo essere qui ad analizzare le prime gare del campionato ed eccoci invece a vedere insieme le novità introdotte il 30 marzo nel regolamento sportivo 2020 a seguito del Covid-19.

Iniziamo dall’articolo 1. É stato aggiunto il paragrafo n.3, in cui si vanno ad indicare una serie di articoli (dalle conferenze stampa ai ricambi; dalle prove alle verifiche tecniche ecc) che possono essere modificati anche più avanti durante quest’anno con l’accordo di almeno il 60% dei team. In precedenza era necessaria l’unanimità.

Coronavirus e Formula Uno

Passiamo all’articolo 10, nello specifico paragrafo 5 dove si parla di test. 
Per quanto riguarda i test pre stagione, la modifica principale riguarda il fatto che possa essere utilizzata una sola auto per team in ogni giornata, cosa che prima non era specificata. Invece, per quel che concerne i test dei giovani piloti, anziché 3 giorni dopo l’ultima gara del campionato, i team avranno a disposizione una sola giornata, ma potranno utilizzare anche due vetture. Viene inoltre cancellata tutta la parte che riguarda i test gomme per la stagione successiva: sia i due giorni per team, che i 25 a disposizione del fornitore di pneumatici.

Coronavirus e Formula Uno

Altra modifica riguarda l’articolo 21, dove vengono aggiunti i paragrafi 10 e 11. Dopo la modifica precedentemente apportata che prevedeva la chiusura della sedi dei team nei mesi di marzo e/o aprile, viene introdotta anche la chiusura obbligatoria di almeno 21 giorni negli stessi mesi per i produttori di power unit e qualsiasi attività ad essa collegata. Questo per far si che nessuno si avvantaggi a causa dei fermi imposti dai governi nei vari stati.

Coronavirus e Formula Uno

Da ultimo, vediamo l’articolo 23.3, dove si parla dei componenti della power unit. Viene specificato che se la stagione vedrà un numero di gare molto inferiore al previsto, anche le parti utilizzabili prima di incorrere in penalità verranno ridotte di conseguenza.

Coronavirus e Formula Uno

Per quanto riguarda il format di ogni weekend, credo che verrà rivisto più avanti, in base a quando si riuscirà ad iniziare la stagione e a quante gare saranno in calendario…

Autore: Alessandro Rana – @AleRanaF1

Foto: FIA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui