F1 Live 18 aprile 2020

0
F1 Live 18 aprile 2020
F1 Live 18 aprile 2020

F1 Live 18 aprile 2020: Hamilton parteciperà alla One World Together At Home

L’esacampione del mondo di F1 Lewis Hamilton, sarà presente questo sabato sera al concerto di beneficenza One World Together At Home, organizzato dalla World Health Organization, Global Citizen in collaborazione con Lady Gaga. La manifestazione trasmessa in diretta manderà un forte messaggio di unità, per combattere con la gravissima emergenza del Covid-19 che ha messo il mondo in ginocchio.

Oltre Lady Gaga, tra i musicisti saranno presenti Alicia Keys, Pharrell Williams e Zucchero, che uniranno le loro forze assieme ad altre figure dello spettacolo come atleti e attori. Lewis Hamilton ha confermato la sua partecipazione a questo concerto che durerà tutta la notte e inizierà alle 20:00 (ora di Parigi): Al momento, non sappiamo ancora se il britannico canterà o suonerà alcune note sulla sua chitarra. Segui il concerto dal vivo tramite la trasmissione in diretta qui sotto…


F1 Live 18 aprile 2020: Ricciardo e la Red Bull

Raggiunto dai microfoni dell’emittente televisiva SKY F1, Il pilota australiano ha parlato del suo futuro. Daniel, malgrado i rapporti non si siano chiusi forse troppo bene, non scarta un possibile ritorno alla corte di Milton Keynes

Daniel Ricciardo, Renault F1
Daniel Ricciardo, Renault F1

Ecco le sue parole: “Non ho mai escluso un mio rientro in Red Bull. Una cosa che ho imparato con il tempo è mai dire mai. Di solito questo genere di discussioni emergono alla luce di gare, risultati e prestazioni, quindi ad oggi non c’è molto da dire”.

F1 Live 18 aprile 2020: Arrivabene per il Covid-19

Sono moltissimi i personaggi pubblici che si sono dati da fare durante questo periodo così difficile segnato dall’emergenza Covid-19. C’è chi l’ha fatto sotto traccia come l’ex team principal della Ferrari Maurizio Arrivabene, come riporta Leo Turrini sul web magazine QN Motori.

Maurizio Arrivabene
Maurizio Arrivabene, ex team principal della Scuderia Ferrari

Arrivabene non l’ha detto a nessuno, ma da quando è scoppiata la bufera è pronto a guidare la macchina per trasportare i malati in clinica. Insomma, è diventato pilota!”.

F1 Live 18 aprile 2020: Ocon e il talento di Alonso 

Raggiunto dai microfoni della rivista francese Le Mag Sport Auto, Esteban parla della sua carriera in Formula Uno ricordando lo spagnolo come l’avversario più tosto contro il quale h combattuto.

Esteban Ocon
Esteban Ocon, pilota Renault

“Il pilota con cui mi è piaciuto duellare di più penso sia stato Fernando Alonso. Nel 2017 abbiamo avuto molte battaglie. È un tipo impressionante: le traiettorie che è in grado di eseguire, le decisioni che prende in pochi istanti. È davvero bravo a guidare, e combattere con lui è sempre una dura sfida, ma leale. E’ un peccato che Fernando sia fuori da questo sport. Non conosco i suoi piani e cosa voglia fare in futuro. Ma sarebbe bello riaverlo con noi…”


F1 Live 18 aprile 2020: Vettel e il calendario 

Il campionato mondiale di Formula Uno 2020 partirà. O almeno è quello che si pensa. Diverse gare saranno disputate probabilmente a poste chiuse per preservare la salute delle persone. Per garantire un numero minimo di gare, si pensa ad un calendario ridotto ma molto compatto. Sotto questo aspetto, il quattro volte campione del mondo della Ferrari Sebastian Vettel è intervenuto sull’argomento. Ecco le sue parole estrapolate da una video conferenza.

Sebastian Vettel, Scuderia Ferrari
Sebastian Vettel, Scuderia Ferrari

“Probabilmente avremo diverse gare ravvicinate. Credo che il limite dovrebbe riguardare le persone, rispettando le pause tra un evento e un altro. Non è umano avere dieci fine settimana di gare di fila…“


F1 Live 18 aprile 2020: Leclerc e Monaco

Visto la grave emergenza Covid-19, il principato di Monaco ha deciso di auto escludersi dal campionato del mondo di Formula Uno 2020. D’altronde, i due mesi necessari per la preparazione del tracciato, non avrebbero facilitato la messa in onda del evento. Su questo argomento interviene Charles Leclerc, raccontando le proprie emozioni al web magazine MonacoInfo.

Charles Leclerc
Charles Leclerc, Scuderia Ferrari

“È molto triste per me, soprattutto pensando ai risultati negativi che ho ottenuto negli ultimi due anni al Gran Premio di Montecarlo. Non sono stato molto fortunato. Penso che la salute dei cittadini di Monaco e di tutti in generale debba venire prima di tutto. Quindi la decisione presa è giusta. Torneremo nel 2021 sperando di fare una buona gara…”


F1 Live 18 aprile 2020: Hamilton giura amore a Mercedes 

Il tira e molla sul rinnovo del pilota britannico con il team di Brackley continua. Malgrado la firma sul contratto tuttavia non sia arrivata, il matrimonio sembra destinato a continuare. L’unica possibilità per l’esacampione del mondo sarebbe stata quella di approdare in Ferrari, per cercare di vincere un titolo con la storica scuderia italiana che probabilmente lo definirebbe come migliore pilota di Formula Uno di tutti i tempi. Malgrado la tentazione esista, il britannico non potrebbe certamente disporre delle sicurezze tecniche che attualmente ha in Mercedes

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton festeggia il suo sesto titolo iridato

Al riguardo, tramite i suoi canali social, una frase del britannico sentenzia la situazione: “Non nutro alcun sogno di cambiare squadra, sono già nel mio dream team…”


F1 Live 18 aprile 2020: Sainz e la Ferrari

Qualcosa si muove. Il tedesco della Ferrari non ha ancora firmato il rinnovo e le voci sul possibile sostituto impazzano. L’ex pilota di Formula Uno Martin Brundle sponsorizza Carlos Sainz come possibile approdo alla scuderia del Cavallino. Eccole le parole del diretto interessato.

“Quando le persone che fanno parte del tuo settore riconoscono e apprezzano il tuo lavoro è moto bello. Attualmente sono molti i piloti in scadenza di contratto, ma personalmente sono molto felice con la McLaren. Sapevo che avrei dovuto in qualche maniera guidare la squadra aiutando lo sviluppo.”

Carlos Sainz
Carlos Sainz, pilota McLaren

“Ho letto di alcune conversazioni sul rinnovo, ma al momento tutto resta in stand by. Per avere delle novità coi vorrà ancora del tempo. Preferisco non commentare le voci che mi avvicinano alla Ferrari. Sono concentrato solamente sulla McLaren.”


F1 Live 18 aprile 2020: Leclerc vince la Race For The World

Diversi piloti di Formula Uno hanno deciso di organizzare il mini campionato virtuale Race For The World, allo scopo di raccogliere la somma di 100.000 dollari per sostenere l’OMS nella lotta contro Covid-19. Il totale racimolato di 71.305 dollari non arriva alla cifra prefissata, ma sarà comunque molto utile. Il vincitore dell’evento messo in piedi in solo 3 giorni risponde al nome di Charles Leclerc, abile a conquistare 90 punti posizionandosi davanti a Luca Albon (71 punti) e Arthur Leclerc (59 punti)

Charles Leclerc, Scuderia Ferrari
Charles Leclerc, Scuderia Ferrari

Il pilota della Red Bull Alex Albon finisce al quarto posto in questa speciale classifica, mentre il britannico della McLaren Lando Norris termina solamente in nona posizione. Dodicesimo George Russell precede Antonio Giovinazzi che si piazza quindicesimo.


F1 Live 18 aprile 2020: Seidl e il futuro McLaren

Raggiunto dai microfoni del web magazine Motorsport, il team principal della storica scuderia britannica si reputa ottimista in vista della ripartenza. La speranza è quella di continuare con il trend positivo che la squadra di Woking ha dimostrato nell’ultimo hanno.

“Al momento, la cosa più importante è superare questa crisi e sopravvivere come squadra e come Formula Uno. Malgrado sia tutto davvero difficile, sono fiducioso che il nostro team potrà proseguire nello slancio intrapreso prima di chiudere i battenti”. Non è facile capire come evolverà la situazione.” 

Andreas Seidl
Andreas Seidl, team Principal McLaren

“Di certo rimane il fatto che attualmente la fabbrica è chiusa, con i progetti infrastrutturali in sospeso. Stiamo spingendo parecchio per avere il nuovo regolamento già nel 2021, ma allo stesso tempo capiamo e appoggiamo il motivo per cui è stato rimandato”. 


F1 Live 18 aprile 2020: Leclerc e il pubblico

L’assenza degli spettatori sugli spalti accompagnerà molto probabilmente parte del campionato 2020 di Formula Uno. D’altronde, visto la grave emergenza Covid-19 che continua a tenere il mondo in ginocchio, non potrebbe essere altrimenti. Il monegasco delle Ferrari, intervistato dall’emittente inglese BBC parla dello scenario futuro. Ecco le sue parole.

“Senza pubblico sarà molto diverso ovviamente. Penso che in una situazione come questa, la sicurezza e la salute vengano prima di tutto. Qualunque cosa possiamo fare per iniziare il mondiale il prima possibile in modo sicuro sarà la cosa giusta, anche se gli spettatori non ci saranno.”

Charles Leclerc
Charles Leclerc e Mattia Binotto nelle foto del dopo gara di Monza 2019

“Come pilota ovviamente mancherà il ​​supporto. L’anno scorso a Monza, essendo in Italia e guidando per la Ferrari, abbiamo sicuramente notato il grande calore del pubblico. Penso che ci abbia aiutato a vincere la gara… è stato un weekend molto speciale. Credo che per qualsiasi pilota, vedere i fan che ti supportano sulle tribune sia grandioso. Ma sfortunatamente con l’attuale situazione potrebbe non essere possibile all’inizio. Probabilmente dovremo iniziare a porte chiuse…”

F1 Live 18 aprile 2020: Steiner e il mondiale 2020

Le ipotesi sul tavolo iniziano oramai a essere tante. Da quello che abbiamo capito, “a porte chiuse” è un must che probabilmente accompagnerà parte del mondiale 2020. A tal proposito, il team principal della scuderia Haas prevede un campionato ridotto. Ecco le sue parole.

Gunther Steiner
Guenther Steiner, team principal scuderia Haas

“Penso che avremo un mondiale, ma composto da poche gare. Spero che saranno tra gli 8 e i 12 Gran Premi. Sarei felice con una situazione del genere, magari partendo in agosto“.


Autore: Alessandro Arcari – @BerrageizF1 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui