Scompare Stirling Moss, leggenda della Formula Uno

0
Scompare Stirling Moss
Scompare Stirling Moss

Scompare Stirling Moss, leggenda della Formula Uno


Uno dei più grandi piloti di tutta la storia del motorsport si è spento all’età di 90 anni. Indicato dagli esperti come un talento eccezionale malgrado non sia mai riuscito a vincere un campionato, il pilota britannico ha disputato 66 Gran Premi. Gareggiando per undici stagioni dal 1951 al 1961, guidando per Vanwall, Maserati e Mercedes. Durante la sua grande carriera ha collezionato ben 16 vittorie, alcune delle quali resteranno indelebilmente scritte nella storia di questo sport. Le sue imprese di Monaco e Germania 1961 sono state classificate come grandi classici di tutti i tempi.

Tra i suoi record, dobbiamo sicuramente annoverare quello legato alla Mille Miglia. Moss, oltre che gareggiare in moto raduni cercando di battere i record di velocità terrestre, era anche un ottimo pilota di auto sportive. A bordo della sua Mercedes numero 722, orario della sua partenza da Brescia, entra nella storia. L’inglese, percorrendo 1.592 km. con una velocità media: 157,650 km/h, taglia il traguardo in 10 ore 7 minuti e 48 secondi. Attualmente record imbattuto.

Scompare Stirling Moss
Stirling Moss durante la premiazione delle Mille Miglia

A seguito di un ritiro forzato dalle corse, dopo un grave incidente durante la manifestazione sportiva di Goodwood del 1962, Moss restò legato al mondo della Formula Uno. Comprendo il ruolo di corrispondente sportivo e osservatore interessato. Nel gennaio del 2018, Stirling dichiara l’addio alla notorietà ritirandosi dalla vita pubblica.

Da tutta la redazione di FunoAnalisiTecnica, le nostre più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici di Lady Susie e Sir Stirling.

Autore: Alessandro Arcari – @BerrageizF1 

Foto: Formula UnoMercedes

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui