Todt: budget cap su diversi livelli al vaglio

0
Todt a cuore aperto:
Jean Todt, presidente della Federazione Internazionale

Todt: budget cap su diversi livelli al vaglio 


L’emergenza Coronavirus sta inficiando negativamente sul bilancio della Formula Uno. La volontà della federazione internazionale è quella di abbassare i costi, per cercare di fermare questa emorragia finanziaria che di buono nulla promette. La delicata situazione budget cap è sulla bocca di tutti, argomento di discussione principe delle ultime riunioni tra FIA e le varie scuderie. L’attuale braccio di ferro però, non sembra poter trasformarsi in accordo a breve, visto le differenze ancora troppo ampie tra le parti.

Sulla questione è intervenuto il presidente della FIA Jean Todt, svelando il possibile scenario che potrebbe favorire un’intesa. L’idea consiste nel prendere in considerazione un limite del budget diversificato tra i team clienti e quelli fornitori.

“Se si spiega come ci hanno detto i produttori, sarebbe un argomento da considerare. Alcune squadre sviluppano, progettano e producono un prodotto che altri team acquistano. Parliamo ad esempio del motore: il prezzo limite è di 11 milioni per i clienti, ma ai costruttori costa molto di più produrlo. Supponiamo che il cliente paghi 50 milioni al produttore per l’intero pacchetto. La proposta è che questo denaro possa essere detratto dal budget del cliente.”

Todt: budget cap su diversi livelli al vaglio
il presidente della FIA Jean Todt

Insomma… qualcosa si sta muovendo. Todt parla dell’incontro della scorsa settimana e delle decisioni prese per il bene della Formula Uno. Approfittando della pausa forzata, per il francese c’è tutto il tempo per giungere a una conclusione positiva per tutti.

“Giovedì c’è stato una riunione solo con le grandi squadre, dove abbiamo discusso questo problema. L’incontro cruciale doveva svolgersi venerdì, ma lo abbiamo rinviato. Vogliamo capire meglio la situazione. Meglio aspettare una settimana in più e ottenere un risultato migliore…”


Autore: Alessandro Arcari – @BerrageizF1 

Foto: Formula Uno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui