Gp Austria 2020: Live Qualifiche

0
Gp Austria 2020: Live Qualifiche
Charles Leclerc in azione con la SF1000 sul circuito di Spielberg

Gp Austria 2020: Live Qualifiche


Buon pomeriggio amici e amiche di FUnoAT e bentrovati. Terminata anche la terza sessione di libere è giunto il momento di fare sul serio. Come detto anche nel commento finale, Hamilton si avvia come favorito verso la conquista della prima pole position stagionale, mentre Bottas dal ruolo di cacciatore potrebbe fare la fine del topo con Max che promette battaglia alle sue spalle. Red Bull, Racing Point e Ferrari si contenderanno il ruolo degli antagonisti della casa di Stoccarda, anche se di sicuro tra i tre quello austriaco è il team con le maggiori possibilità di successo.

Dietro di loro attesa una lotta per l’ingresso in Top Ten tra Renault, McLaren e la soprendente AlphaTauri (ex Toro Rosso) con Gasly che nella scorsa sessione è riuscito a portare fino in nona posizione. La Williams si appresta a lasciare (forse) la veste di ‘fanalino di coda’ indossata per tutta la durata della passata stagione. Vedremo nel corso del 2020 se vi sarà un team che raccoglierà l’incresciosa onoreficenza oppure se vi sarà una continua staffetta tra quelle che per il momento sembrano essere per l’appunto Williams, Haas e Alfa Romeo.

Prima di immergerci nella diretta delle qualifiche, ricordiamo che l’attuale record della pista risale allo scorso anno ed è detenuto da Charles Leclerc (Ferrari SF90) con il tempo di 1’03”003. Tra poco scopriremo di quanto lo sviluppo avrà reso veloci queste vetture, con la speranza di vedere una bella lotta nella determinazione delle prime posizioni. Di seguito gli aggiornamenti.


Live Qualifiche

16:05 – Al momento è tutto, appuntamento a domani ore 15:10 per la diretta della prima gara stagionale. A breve il commento.

16:04 – La classifica finale!

16:03 – 3. Verstappen, 4. uno straordinario Norris, 5. Albon, 6. Perez, 7. Leclerc, 8. Sainz, 9. Stroll, 10. Ricciardo. Questa la prima top ten del 2020.

16:01 – 2. Hamilton 1’02”951! La prima Pole position della stagione, un po’ inaspettatamente va a Bottas! Il tempo è 1’02”939 nuovo record del tracciato!

16:01 – Bandiera gialla, Bottas fuori nella ghiaia. La bandiera dura poco e Hamilton può spingere

16:00 – 7. Leclec 1’03”923

16:00 – Bandiera a scacchi! Ultimo tentativo.

15:59 – Tutti con gomma nuova! Inizia l’assalto alla Pole (lotta esclusiva tra le Mercedes) e al migliore piazzamento.

15:58 – 6. Stroll davanti a Perez 1’04”029

15:58 – I piloti iniziano a lasciare i box per l’ultimo tentativo, mentre Stroll si appresta a chiudere il giro.

15:55 – Solamente le Mercedes e le Red Bull hanno utilizzato gomme Rosse nuove, gli altri hanno fatto un primo tentativo con gomma usata. Va in pista Stroll con gomma nuova.

15:54 – La classifica dopo il primo tentativo.

15:53 – 2. Hamilton 1’03”061 che non riesce a scendere sotto l’1’03”, poi Verstappen, Albon, Sainz, Perez e Leclerc. Norris abortisce e torna ai box.

15:53 – 1. Bottas 1’02”939 che fa anche record del tracciato!!

15:51 – Inizia il primo tentativo dei piloti, gli unici rimasti fermi sono Stroll e Ricciardo.

15:50 – Fuori McLaren, Mercedes, Perez e Leclerc

15:49 – 12 minuti a disposizione dei piloti per aggiudicarsi la pole position.

15:48 – Via all’ultima sessione delle qualifiche. Inizia la Q3!

15:44 – Male la Ferrari con Leclerc a rischio e Vettel eliminato, ma che divario la Mercedes! Bottas e Hamilton in 81 millesimi, poi il vuoto: 7 decimi prima di arrivare ad Albon. Poi tra Albon 3° e l’eliminato Vettel corrono 450 millesimi… La griglia, a parte le Frecce Nere, si è raggruppata molto.

15:43 – La classifica al termine della Q2.

15:42Verstappen abortisce il giro ed essendo domani partirà con le gomme Medie, grande opportunità per l’olandese.

15:41 – 10. Leclerc 1’04”041, 11. Vettel (eliminato in Q2) 1’04”206

15:40 – 1. Bottas 1’03”015, 2. Hamilton 1’03”096, 3. Albon 1’03”746

15:40 – Bandiera a scacchi, attendiamo la fine di quest’ultimo tentativo

15:38 – 1 minuto e 30 al termine, tutti in pista e tutti con mescola Soft. Nessuno partirà con una gomma diversa dalla rossa nelle prime dieci posizioni.

15:35 1’03”325 il tempo più veloce del weekend al momento e detenuto da Lewis Hamilton. Finora le uniche costanti sono di questi due giorni sono le Mercedes e il gruppetto di coda, per il resto è una gran bella lotta dall’esito impossibile da prevedere.

15:35 – Un sorprendente Lando Norris guida il gruppetto degli inseguitori, ma Verstappen ha girato su gomma Media.

15:34 – 13. Albon 1’04”464 che potrebbe essere il primo clamoroso escluso della Q2. Ma che miglioramento hanno fatto McLaren, Racing Point e Renault.

15:33 – Gli unici in pista sono Verstappen che tenterà di migliorarsi con la gialla e Albon.

15:32 I tempi aggiornati

15:31 – L’unico a tentare una partenza su gomma Media è Max Verstappen.

15:31 – 1. Hamilton 1’03”325, 2. Bottas 1’03”530 gomma Rossa per entrambi.

15:30 – Solo Albon è rimasto nel proprio garage. Tutti in azione.

15:28 – Eccoci, le Mercedes, le Ferrari, le McLaren, Stroll e Kvyat si son finalmente decisi a lasciare i box.

15:28 – E niente ragazzi son diventati timidi, tutti ancora fermi ai box.

15:27 – Dopo due minuti, nessuno ancora in pista…

15:26 – Temperatura del tracciato scesa a 49°C.

15:25 – Semaforo Verde inizia la seconda sessione di qualifica.

15:23 – A breve inizierà la Q2, sessione di 15 minuti in cui gli aspiranti Top Ten monteranno le mescole da utilizzare alla partenza della gara di domani.

15:21 – La classifica al termine della Q1.

15:20Esclusi: 16. Magnussen, 17. Russell, 18. Giovinazzi, 19. Raikkonen, 20. Latifi. Fuori le Williams, le Alfa Romeo e una Haas. Nessuna sorpresa per quanto riguarda le retrovie.

15:19 – 1. Verstappen, 2.Bottas, 3. Hamilton, 4. Stroll, 5. Leclerc, 6. Sainz, 7. Perez, 8. Vettel.

15:18 – Bandiera a scacchi, ultimo tentativo…

15:17 – 1. Stroll 1’04”309.

15:16 – Tutti in pista per l’ultimo tentativo. Tutti tranne Albon.

15:15 – Per farvi capire quanto è strano questo inizio di stagione basti guardare chi detiene il miglior primo settore: Norris (McLaren) che ha girato in 16.184 (7° posizione attuale).

15:15 – A poco più di 3 minuti dal termine delle Q1 questa la situazione:

15:13 – 2. Hamilton 1’04”435. Tutti ai box!

15:11 – Resiste Verstappen in testa inseguito da Sainz in seconda posizione. Leclerc non migliora nel secondo passaggio con le stesse gomme.

15:11 – 14. Hamilton che fa un giro lento prima di spingere.

15:10 – 4. Bottas (1’04”553) tutti utilizzano le Soft.

15:09 – 1. Verstappen, 2. Sainz, 3. Perez, 4. Vettel (1’04”554), 5. Norris… 9. Leclerc (1’04”746)

15:08 – Dura poco perchè arriva Verstappen 1’04”326.

15:07 – 1. Norris davanti alla Racing Point: 1’04”606

15:06 – 1. Stroll 1’04”678. Tempo ancora alto guardando all’1’03”003 fatto da Leclerc nel 2019.

15:05 – I piloti stanno scendendo in pista, ai box ancora i due di Mercedes, Ferrari e Renault.

15:04 – 1. Giovinazzi 1’05”478, 2. Raikkonen 1’05”569, 3. Latifi 1’07”208. gli pneumatici per loro sono ovviamente i più performanti Soft.

15:03 – I primi piloti in pista sono i due dell’Alfa Romeo e le due Williams.

15:01 – Come sapete sono 18 i minuti a disposizione dei piloti in questa Q1 per poter entrare all’interno della Q2.

15:00 – Si accende il semaforo in fondo alla pit lane. Iniziano le prime qualifiche del 2020.

14:50 – 10 minuti al via delle prime qualifiche stagionali. Andiamo a conoscere le condizioni meteo. Pista davvero molto calda che raggiunge i 52°C (un aumento di circa 10°C rispetto alle condizioni iniziali di questa mattina), cielo sereno con temperatura ambiente di 24°C, umidità 36%.


Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui