Gp 70° Anniversario F1-FP3: Nuovi elementi della PU anche per Leclerc…

Gp 70° Anniversario F1-FP3: Nuovi elementi della PU anche per Leclerc…


La sessione inizia con l’annuncio da parte della FIA a confermare le intenzioni della Racing Point di voler presentare appello contro la decisione presa dai commissari sportivi del Gp di Stiria: per i tecnici non sarebbe stato fatto nulla di illegale. Vedremo nelle prossime puntate quale sarà la piega che prenderà questa storia. Ultimi novanta minuti che al via presentano la seguente situazione meteorologica: cielo poco nuvoloso, temperatura della pista 35°C, ambiente 24°C, umidità 63%.

Classiche simulazioni di qualifica che al termine del primo run vedono davanti ancora le due Mercedes però questa volta con soli 3 decimi di vantaggio su Verstappen. I piloti si lamentano un po’ del vento che rende la pista meno veloce rispetto alla giornata di ieri. Le due Ferrari ottengono solamente un decimo e sedicesimo crono girando con gomme Medie (stessa scelta fatta anche da Carlos Sainz Jr-McLaren) mentre tutti gli altri ottengono i propri riferimenti cronometrici con mescola Soft. Di seguito la classifica.

Gp 70° Anniversario F1-FP3: Nuovi elementi della PU anche per Charles...
Classifica ore 12:37

Secondo run che termina più o meno con i valori visti nella giornata di ieri. Oggi l’outsider di giornata è Lando Norris (McLaren) che con gomme a mescola Media (l’unico ad averle utilizzate nel corso del secondo run) si è andato a prendere la terza posizione a quasi 6 decimi dalle Mercedes e davanti alle due Racing Point. Sesto tempo per Leclerc che si ritroverà a lottare per un posto in terza fila. Non lasciatevi ingannare dal settimo posto finale ottenuto da Verstappen. L’olandese è stato un po’ sfortunato in questi 60 minuti, trovando traffico in entrambi i sui giri veloci. Al termine arrivata anche la comunicazione che sarebbe stato notato l’impeeding di Lance Stroll (Racing Point) nei confronti di Max.

Gp 70° Anniversario F1-FP3: Nuovi elementi della PU anche per Charles...
Classifica finale FP3

Sessione che conferma anche le difficoltà di Sebastian Vettel che on riesce ancora a ridurre il gap di 5 decimi che abbiamo visto persistere in tutte le libere di questo weekend (dopo i problemi alla power unit subiti da Seb nella giornata di ieri, la Scuderia italiana ha deciso di sostituire alcuni elementi, in via precauzionale, anche sulla monoposto di Leclerc). Le Mercedes confermano la loro supremazia e considerando che i tempi sulle Soft e sulle Medie sono molto vicini, non è impensabile che alcuni team decidano di provare a passare il taglio in Q2 con gomma Hard. Di sicuro se esiste una squadra che su tutte potrebbe riuscire nell’impresa è proprio la Mercedes, ma per il sottoscritto potrebbe anche non essere l’unica.

Non mi resta che darvi appuntamento alle 15:00 per seguire assieme la diretta delle qualifiche. Nel frattempo, buon pranzo.


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Ferrari

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
6,136FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Bahrain
cielo sereno
26 ° C
27.1 °
26 °
66 %
5.5kmh
4 %
Gio
25 °
Ven
23 °
Sab
21 °
Dom
22 °
Lun
22 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings