Gp Gran Bretagna 2020: Live FP3

0
Sebastian Vettel, Scuderia Ferrari, Stagione 2020

Gp Gran Bretagna 2020: Live FP3


Buongiorno amici e amiche di FUnoAT e bentrovati. Giornata a due facce quella del venerdì in casa Ferrari. Sebastian ha vissuto due sessioni davvero difficili e travagliate: i problemi all’intercooler al mattino e al pedale del freno nel pomeriggio non hanno permesso al pilota di entrare in confidenza con la vettura. Una SF1000 ‘vestita’ con soluzioni davvero aggressive (configurazione d’ala posteriore davvero scarica rispetto alla passata stagione, qui l’analisi) che ha dato buone sensazioni a Charles in modalità qualifica, mentre ha convinto decisamente meno in termini di passo gara (trovi l’approfondimento qui).

La Mercedes invece sembra essersi nascosta molto nel giro secco, mostrando però un ritmo consistente in simulazione gara. Tuttavia, se invece le Frecce Nere a sorpresa avessero mostrato il loro reale potenziale (ma ne dubitiamo fortemente), le novità in casa Red Bull potrebbero permettere a Verstappen di insidiare le W11 durante la gara (qui l’analisi del passo), mentre c’è ancora qualche dubbio per la qualifica odierna. Va considerato anche che Hamilton e Bottas potranno contare sull’utilizzo del DAS per migliorare il comportamento delle gomme, condizionato fortemente nella giornata di ieri dalla alte temperature.

Per oggi è previsto un clima meno torrido rispetto a ieri e questo potrebbe sconvolgere un po’ gli equilibri visti ieri. Nel gruppetto aspirante alla top-5 ovviamente troviamo ancora la Racing Point, mentre Renault è stato tra i team che ha saputo gestire meglio le gomme in simulazione di passo gara. Poi guai a dimenticarci della McLaren, che anche se finora se ne è stata un po’ in disparte, tenendo conto delle prestazioni di inizio stagione, potrebbe ripiombare di colpo ‘davanti’… Ma basta parlare, è arrivato il momento di immergerci nell’ultima sessione di libere del weekend. Di seguito gli aggiornamenti.


Live FP3:

13:03 – Questo il risultato finale della terza sessione di libere. A breve il resoconto finale. Appuntamento alle 15:00 per le qualifiche.

Classifica al termine delle FP3

13:00 – Bandiera a sacchi sulla terza sessione!

12:58 – Quarto tempo per Stroll: 1’26”576, ottavo crono per Hulkenberg: 1’26”872.

12:55 – Tornate in pista le due Racing Point che fanno due giri di riscaldamento, vedremo dove si andranno a piazziare adesso.

12:54 – Migliora Hamilton, ma non riesce a scendere sotto l’1’26”. 1’26”011.

12:49 -Intanto è tornato in pista Alexander Albon. Risolti i problemi sulla sua vettura.

12:49 – Bottas resta leader, con Hamilton e Vetappen che migliorano e restano in senìconda e terza posizione. Lewis: 1’26”079, Max: 1’26”173.

12:47 – Hamilton invece non contento ha abortito il suo primo giro, vedremo cosa farà nel suo secondo giro lanciato. Intanto Ricciardo e Ocon si son messi davanti a Vettel scivolato in nona posizione. Continuano i problemi con il pedale del freno per Vettel che torna ai box.

12:46 – Bottas si mette in testa: 1’25”873, batturìto il crono realizzato da Leclerc nel 2019 nelle FP3.

12:43 – Intanto ancora non sono stati risolti i problemi sulla vettura di Albon, che resta ancora ai box.

12:42 – Carlos Sainz si prende la posizione su Charles: 1’26”664. Sembra che la Ferrari abbia trovato l’avversario di questo weekend.

12:41 – Quarto tempo per Leclerc davanti a Norris per neanche 30 millesimi: 1’26”771.

12:38 – Vettel si porta in 5° posizione con gomma Soft nuova: 1’27”251, Norris 4° girando in 1’26”798 (Soft nuove anche per il pilota McLaren)

12:37Verstappen non molla e con mescola Soft al suo sesto passaggio (quindi usata) fa 1’26”588 portando il suo ritardo dalla Mercedes a 256 millesimi. Buon tempo per Max.

12:34 – La classifica al termine del primo run. Gomme Medie per Gasly, Sainz, Norris, Grosjean, Magnussen e Vettel. Gli altri con le Soft.

12:33 – Anche Verstappen scende sotto l’1’27” ma resta terzo: 1’26”917

12:32 – Hamilton di nuovo davanti al nono passaggio su gomma Soft: 1’26”332

12:31 – Stroll si mette in quarta posizione davanti ad Hulkenberg: 1’27”350

12:30 – Classifica tempi quando siamo al gio di boa.

12:29 – Terzo tempo per Verstappen: 1’27”335, quarto Hulkenberg: 1’27”401

12:29 – Ma arriva Bottas: 1’26”526

12:28 – Hamilton migliora il suo best odierno: 1’26”568

12:26 – Sesto tempo per Stroll con la Soft: 1’27”702, 10° Hulkenberg: 1’27”944. 16° Vettel. Si lancia Verstappen.

12:25 – Terza posizione per Pierre Gasly (AlphaTauri) con gomma Media al suo 5° passaggio: 1’27”432.

12:23 – Solo le Red Bull non hanno effettuato ancora alcun giro, si lanciano le Racing Point. Al momento troviamo Hamilton e Bottas in prima e seconda piazza, terzo Leclerc, 10° Vettel.

12:21 – Problemi di feeling per Vettel autore di qualche bloccaggio, mentre i problemi sulla vettura di Alexander Albon (scusate prima avevo detto Verstappen, ho corretto) sembrano essere di natura elettrica. Vedremo se Alex riuscirà ad effettuare almeno una prova di qualifica.

12:20 – Terza posizione per Leclerc: 1’27”608 che con le Soft si trova davanti a Sainz (Medie) per solamente un decimo.

12:19 – Il primato dura poco perchè arriva Hamilton: 1’26”825

12:18 – Bottas nuovo leader 1’27”136

12:18 – Usciti i piloti Mercedes e Leclerc con mescola Soft

12:16 – Kimi Raikkonen ottiene il secondo miglior tempo con le Soft: 1’28”454

12:16Carlos Sainz migliora: 1’28”261 con gomma gialla

12:15 – Si lavora alacremente sul fondo della Red Bull di Alexander Albon. A rischio la sua partecipazione a queste FP3…

12:13 – Vettel migliora in 1’28”879. Gomme Gialle anche per lui. In pista troviamo Sainz, Vettel, Raikkonen e Norris.

12:12 – Carlos Sainz (McLaren) in testa con le Medie: 1’28”539

12:10 – Indicazioni cronometriche: 1’27”274 il tempo realizzato ieri da Stroll con mescola Soft, mentre nel 2019 il miglior crono fu realizzato da Leclerc in 1’25”905 e il Pole Lap fu registrato da Bottas girando in 1’25”093.

12:08 – Vettel fa 1’29”562 con gomma Media.

12:07 – Kimi Raikkonen (Alfa Romeo) va a fare compagnia a Seb. Vettura numero 7 su gomme Soft.

12:06 – Vettel va in pista completamente solo, con gomme Medie. Tracciato tutto per il tedesco.

12:04 – In questa sessione assisteremo prevalentemente a delle prove di qualifica. Le temperature come dicevamo sono molto più basse (all’incirca 10°C), quindi sarà interessante vedere se le gomme garantiranno una resa migliore variando anche gli equilibri visti sino a questo momento.

12:03 – Piloti ai box. Silenzio in pista.

12:01 – I primi a scendere in pista sono Norris (McLaren), le due Haas e le due AlphaTauri.

12:00 – Semaforo verde in fondo alla pit lane! Inizia l’ultima sessione di libere valida per il Gp di Gran Bretagna.

11:56 – Intanto, notizia di un’oretta fa, i meccanici AlphaTauri sono stati costretti a sostituire il cambio sulla vettura di Daniil Kvyat. Per questa ragione il pilota russo partirà domenica con 5 posizioni di penalità rispetto a quanto otterrà oggi in qualifica.

11:54 – Questa un’immagine postata poco fa dall’account ufficiale della F1 che ci fa un po’ rendere conto, almeno visivamente, delle condizioni attuali.

Immagine

11:50 – Andiamo subito a vedere quelle che sono le condizioni meteo di questa giornata. Clima molto diverso rispetto a ieri. Cielo nuvoloso con rischio di pioggia per le qualifiche del 60%. Attualmente c’è tanto vento, la temperatura dell’asfalto è di 29°C (ieri all’inizio delle FP1 si avevano 38°C), ambiente a 19,5°C, umidità 67%.


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui