Gp Gran Bretagna 2020: Live Qualifiche

0
Vettel, pilota Scuderia Ferrari

Gp Gran Bretagna 2020: Live Qualifiche


Buon pomeriggio amici e amiche di FUnoAT e bentrovati. L’ultima sessione di libere (qui il live, qui il resoconto) ha rivelato un po’ quello a cui assisteremo in questa calda (almeno in Italia) ora pomeridiana. La lotta per la pole riguarderà ancora una volta gli alfieri Mercedes con Verstappen che dovrebbe avere vita facile per la conquista della terza piazza con possibile fattore sorpresa. La Racing Point (Hulkenberg ha preso il posto di Perez dopo che il messicano giovedì è risultato positivo al coronavirus) sembra essere la terza forza al momento, mentre più indietro gran battaglia tra Ferrari, McLaren e Renault. Lelcerc sembra trovarsi a suo agio, almeno in qualifica, con la configurazione scelta dalla Rossa per questo Gp (leggi qui), mentre Vettel vuoi anche perché non ha mai avuto finora una sessione priva di problemi non ha ancora trovato il giusto feeling.

Ricordiamo che il tedesco è dovuto stare parecchio tempo ai box nelle FP1 per permettere ai meccanici di controllare l’intercooler sulla sua monoposto (problema rientrato senza dover sostituire alcuna componente della power unit) e nelle FP2 ha lamentato dei problemi con il pedale del freno, noie che si sono ripresentate anche oggi sul finire della FP3. Non è stato esente da problemi anche la Red Bull che ha dovuto sostituite tutto il pacco batterie sulla monoposto di Albon durante le FP3. Grande sforzo della squadra che ha permesso ad Alexander di effettuare almeno qualche giro negli ultimi minuti.

Finalmente è arrivato il momento di fare sul serio e andare su con le prestazioni. Chi sarà il pole man di oggi? Sarà davvero ancora uno tra Hamilton e Bottas, oppure ci sarà qualche sorpresa? Non ci resta che scoprirlo. Di seguito tutti gli aggiornamenti.


Live Qualifiche

A breve il recoconto, appuntamento a domani per la diretta della gara ore 15:10!

16:09 – Secondo Bottas: 1’24”616, terzo Verstappen: 1’25”325 (ad un secondo da Lewis), quarto Charles Leclerc a rischio penalità (1’25”427). Cancellato il tempo di Vettel per aver oltrepassato i limiti della pista (sarebbe stato davanti a Ricciardo), partirà decimo.

16:08 – Pole position per Lewis Hamilton!! 1’24”303!! Record della pista!

16:08 – Leclerc terza posizione provvisoria, ma deve chiudere Max: 1’25”427

16:07 – Bandiera a scacchi! Ultimo giro della Q3!!

16:05 – 2 minuti al termine

16:04 – Escono di nuovo tutti con gomme Soft nuove. Verstappen sarà l’ultimo a chiudere il giro.

16:02 – Tutti i piloti ai box. Ovviamente nessuno può inserirsi nella lotta per la Pole escludendo le Mercedes. Leclerc a tre decimi dalla terza posizione, ma è confermata per lui l’investigazione per l’unsafe release.

16:00 – Secondo Bottas: 1’24”766 poi UN SECONDO più dietro Verstappen: 1’25”763, Stroll, Leclerc e Vettel

15:59 – Primo Lewis Hamilton: 1’24”616

15:57 – Unsafe release per Charles Leclerc.. Sotto investigazione. Stroll costretto a frenare, non una situazione molto pericolosa, però la frenata c’è stata.

15:57 – Tutti fuori con mescola Soft. Gomma usata per le McLaren e le Renault.

15:55 – Bandiera verde. Inizia il Q3 a Silverstone. Gli ultimi 12 minuti per tentare di conquistare la Pole.

15:49 – Gli esclusi quindi sono nell’ordine: Gasly, Albon, Hulkenberg, Kvyat e Russell. Partiranno su gomma Media: Bottas, Hamilton, Verstappen, Leclerc, Stroll.

15:47 – Esclusi a sorpresa Albon e Hulkenberg! Mentre pur non migliorandosi Vettel e Stroll passano il taglio con Seb che partirà con gomma Soft.

15:47 – Bandiera a scacchi!

15:46 – Hulkenberg migliora ma è fuori dalla Top Ten.

15:45 – In pista anche Bottas, Hamilton, Verstappen e Leclerc con gomma Rossa. Faranno un giro alla ricerca di protezione nel caso lo scenario dovesse farsi preoccupante. Ovviamente il discorso vale più per Max e Charles. Le Mercedes cercano confidenza.

15:43 – E invece Vettel e Stroll mi smentiscono! Sebastian e Lance provano a qualificarsi con la Gialla. Sinceramente dubito che Sebastian ci riesca, spero di riessere smentito…

15:42 – Torna ai box Hamilton, silenzio in pista. Ora si attende solo di vedere cosa faranno Verstappen e Leclerc, se si sentiranno sicuri dei crono ottenuti (ma credo di sì) perché tutti gli altri torneranno in pista con gomma Soft.

15:41 – Secondo tempo per Hamilton con mescola Media: 1’25”347.

15:40 – Hamilton l’unico sul tracciato adesso. 6 minuti al termine. Gli altri aspetteranno gli ultimi 2-3 minuti per uscire dai box.

15:38 – Va in pista Hamilton con gomma Media nuova.

15:38 – Bandiera Verde! 8:51 al termine

15:34 – Bottas, Verstappen e Leclerc hanno ottenuto i propri crono con le Medie, fa ‘caso’ vedere Vettel in settima posizione con gomma Soft… Gomma Media utilizzata anche da Stroll, Albon e Hulkenberg, ma considerando che si trovano al limite del taglio della Q2, molto probabilmente utilizzeranno ora un treno di Soft. Vedremo cosa deciderà invece Hamilton.

15:33 – La classifica a 8:51 al termine della Q2.

15:32 – Bandiera rossa!! Bisogna pulire lo sporco generato dal testacoda di Hamilton. 8 minuti e 51 al termine. Hamilton è ancora senza tempo e dovrà valutare bene quali gomme utilizzare adesso.

15:31 – Secondo Verstappen 1’26”144, terzo Leclerc 1’26”203 a parità di gomma gialla.

15:30 – Bottas!!! 1’25”015 con gomma Media!! Già è record del tracciato.

15:30 – Si gira Hamilton, da valutare lo stato delle gomme.

15:29 – I piloti che riusciranno ad entrare in Q3, useranno il set utilizzato in questa sessione alla partenza.

15:27 – Stanno uscendo man mano tuti i piloti. Entrambi i piloti Mercedes, Red Bull e Racing Point su gomma Media. Gialla scelta anche da Leclerc. Gli altri con Soft. Ancora non hanno lasciato i box le AlphaTauri.

15:26 – Apprensione per George Russell (Williams) che non ha rallentato in regime di bandiere gialle esposte per il testacoda del compagno Latifi… Potrebbe incorrere in penalità.

15:25 – Bandiera verde! Inizia la Q2. 15 minuti a disposizione dei piloti per entrare in Q3.

15:19 – Anche Ocon migliora scavalcando Vettel e Leclerc che occupano l’ottava e la nona posizione. Termina la Q1 con Bottas in testa e con Magnussen, Giovinazzi, Raikkonen, Grosjean e Latifi gli eliminati. Motorizzati Ferrari ancora in difficoltà.

15:18 – Migliorano Hulkenberg, Stroll, Gasly e Vettel che si mettono tra Verstappen e Leclerc

15:18 – Bandiera a scacchi, ultimo tentativo del Q1.

15:17 – Bandiera gialla, Latifi in testacoda, ma tutto ok, torna in pista in tempo per far tornare la bandiera verde

15:16 – Escono tutti tranne Bottas, Verstappen, Leclerc, Albon…

15:14 – Stanno rientrando tutti ai box, aggiornamento classifica.

Q1, 15:14

15:13 – Hamilton scavalca Verstappen che è rientrato ai box: 1’25”900

15:12 – Bottas scende sotto l’1’26”: 1’25”801

15:11 – Leclerc ai box. Vettel (1’26”894) scavalca Hulkenberg ma non va oltre la decima posizione: 1’26”894. Posizione rubata da Norris: 1’26”855

15:10 – Classifica momentanea, Norris ancora senza crono.

15:09 – 2° Verstappen: 1’26”115, a 23 millesimi da Bottas. 6° Albon 1’26”643.

15:08 – 8° Vettel dietro alle Alpha Tauri e alle Racing Point. A breve i tempi delle Red Bull

15:08 – Ma arrivano le Mercedes: primo Bottas 1’26”092, Hamilton secondo 1’26”431

15:07 – Primo Charles Leclerc con 5 millesimi di vantaggio su Lance Stroll: 1’26”550

15:06 – Box abbandonati da tutti al momento. La Soft è la mescola scelta dai protagonisti

15:05 – Arriva Kvyat, il migliore di questo guppetto: 1’26”819.

15:04 – Va meglio la Haas che ottiene la leadership con Magnussen (1’27”814) e la seconda piazza con Grosjean (1’27”890).

15:03 – Giovinazzi in testa 1’27”924, Raikkonen secondo 1’27”941

15:03 – Per ora solo 5 vetture in pista.

15:02 – Il miglior crono ottenuto lo scorso anno in Q3 fu realizzato da Valtteri Bottas: 1’25”093, che è anche l’attuale record del tracciato.

15:01 – In pista i team minori: Alfa Romeo, Haas e Kvyat per AlphaTauri.

15:00Semaforo verde in fondo alla pit lane. 18:00 minuti a disposizione dei piloti per superare il taglio della Q1.

14:58 – 2 minuti al via della quarta sessione di qualifica stagionale, la prima delle due previste sul tracciato di Silverstone. Vedremo chi la spunterà oggi. Le gomme messe a disposizione dalla Pirelli sono le C1, C2 e C3, come avvenuto nella passata stagione, mentre la prossima settimana si avrà uno step più morbido (C2, C3 e C4).

14:53Condizioni meteo: esce il sole e le temperature d’asfalto s’innalzano fino a 40°C, ambiente a 23°C con umidità del 50%.

14:51 – Le nuvole si aprono lasciando spazio al sole a Silverstone. Non è prevista pioggia per questa sessione.

Immagine

AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui