Gp Spagna 2020: Live Qualifiche

0
Gp Spagna 2020: Live Qualifiche
Charles Leclerc a bordo della sua Ferrari SF1000

Gp Spagna 2020: Live Qualifiche


Buon pomeriggio amici e amiche di FUnoAT, buon Ferragosto e bentrovati. Le FP3 di questa mattina si sono concluse lasciandoci un quadro piuttosto interessante soprattuto per quanto riguarda la lotta per un posto in seconda e terza fila. McLaren, Racing Point, Ferrari e perché no anche l’AlphaTauri cercheranno di accaparrarsi il primo posto alle spalle di chi per ora ne ha sicuramente di più, ovvero Mercedes e Verstappen. Solo due decimi hanno diviso la quarta posizione di Sainz dalla settima di Gasly. Sarebbe cosa gradita veder coinvolti nella mischia oltre a Carlos, Perez, Leclerc e Gasly anche Norris, Stroll e Vettel (Pierre ha fatto già un miracolo ad essere lì, quindi difficile vedere anche Kvyat, per l’AlphaTauri, ambire a quelle posizioni, però non si sa mai).

Sebastian però, nonostante si sia visto un tedesco più pulito nella guida rispetto a Silverstone, non riesce proprio a mettere assieme un giro fatto bene e ancora una volta al termine delle FP3 si è ritrovato a pagare 5 decimi dal compagno di box. Farebbe indubbiamente piacere vederlo sfidarsi con Leclerc per la seconda-terza fila, ma la sensazione è che ad attendere il campione del mondo ci saranno delle sessioni (speriamo tre) di qualifica molto difficili. Anche il ritardo rimediato da Albon nei confronti del proprio compagno di box si è rivelato abbastanza consistente (oltre 6 decimi). Il thailandese ha concluso le ultime libere in nona posizione, al limite della top ten, quindi anche lui dovrà prestare molta attenzione in Q2.

Q2 che determineranno non solo la top ten dell’appuntamento catalano ma anche le gomme con cui i piloti partiranno nella gara di domani. La Soft ieri non ha dato dei buoni riscontri, dunque si pensa che molti cercheranno di passare il turno con le Medie, ma non è detto che non possa esserci qualche sorpresa. Di tutto questo però parleremo a tempo debito. Tra pochi minuti la luce del semaforo diventerà verde in fondo alla pit lane e i piloti scenderanno in pista per affrontare il primo taglio della Q1. Buon divertimento, a seguire tutti gli aggiornamenti.


Live Qualifiche:

Termina dunque qui la qualifica odierna. A breve il resoconto. Appuntamento a domani per le 15:10 per assisitere assieme al sesto appuntamento stagionale. Buon proseguimento di giornata e buon weekend a tutti.

Hamilton, Bottas e Verstappen nelle prime tre posizioni. Di seguito la classifica.

Classifica al termine della Q3

16:02 – Anche le McLaren meglio di Leclerc che termina nono! Albon sesto ha girato in 1’17”029, Leclerc nono ha fatto 1’17”087.

16:01 – Pole position per Lewis Hamilton, Mercedes che non si migliorano, quindi resta il tempo della pole siglato in precedenza: 1’15”584!

16:00 – Leclerc supera Norris ma poi Albon batte il suo tempo. 6° Albon, settimo Leclerc.

16:00 – Bandiera a scacchi!!

15:59 – Leclerc migliora nel primo e nel secondo setore

15:58 – Leclerc il primo a fare il giro, Verstappen l’ultimo.

15:57 – Tutti fuori per il secondo tentativo!

15:54 – 59 millesimi tra gli alfieri Mercedes, poi a 7 decimi Verstappen e 1 secondo su Perez. Leclerc alle spalle di Norris e davanti ad Albon, queti tre piloti hanno utilizzato gomme usate.

15:53 – La classifica dopo il primo run.

15:52 – Ma arriva Hamilton: 1’15”584, a meno di due decimi dal record della pista.

15:52 – Primo Valtteri Bottas: 1’15”643

15:51 – Gomme usate per Leclerc, che conserva un treno nuovo per il secondo tentativo.

15:49 – I piloti all’interno della Top Ten, a fronte dell’utilizzo della gomma Soft in Q2, domani partiranno tutti con la mescola più morbida.

15:49 – Fuori tutti, il solo Gasly resta ai box.

15:48 – Bandiera verde! Inizia la Q3, la sessione che determinerà la pole position. 12 minuti per riuscire nell’impresa!

15:41Termina la Q2. Questa la classifica. Gli eliminati sono nell’ordine: 11° Vettel (Ferrari), Kvyat (AlphaTauri), Ricciardo (Renault), Raikkonen (Alfa Romeo), Ocon (Renault).

Classifica al termine della Q2

15:41 – Ma poi arriva Gasly che ottiene la quinta posizione mettendo fuori Vettel in 11° posizione.

15:40 – Vettel decimo!

15:40 – Leclerc non migliora e viene scavalcato da Perez

15:40 – Bandiera a scacchi!

15:38 – Leclerc con pista libera davanti, coda dietro di lui. Vettel ricordiamo è 11°.

15:37 – 2 minuti al termine, tutti fuori con gomme nuove, ai box restano Hamilton, Bottas e Verstappen.

15:34 – Tutti ai box, classifica momentanea a poco più di 5 minuti dal termine.

Classifica Q2 15:34

15:33 Leclerc si apre in radio: “Ho fatto un giro orribile

15:32 – 5° tempo per Leclerc nonostante l’errore: 1’16”953. 11° Vettel 1’17”395 (attualmente primo degli esclusi).

15:31 – Errore per Leclerc nel primo settore.

15:31 – quarto Sainz: 1’16”876, quinto Perez: 1’17”036, sesto Stroll 1’17”111

15:30 – secondo Bottas: 1’16”152, terzo Verstappen, 1’16”518, quarto Norris 1’17”176

15:29 – In testa Hamilton: 1’16”013!

15:27 – Vanno in pista dunque le Mercedes, le Red Bull, le Renault, Norris e le Racing Point, tutti su mescola Soft. Evidentemente nonostante il caldo prevedono un buon comportamento per la parte iniziale di gara.

15:26 – Mercedes in pista con gomma Soft. I piloti che si qualificano all’interno della top ten dovranno utilizzare questo treno di gomme per la partenza di domani, quindi occhio.

15:25 – Semaforo verde! Inizia la Q2 a Barcellona. 15 minuti per accedere alla Q3!

15:21 – La classifica al termine della Q1.

Classifica al termine della Q1

15:19Vettel si mette in decima posizione, Leclerc in quinta davanti a Stroll che però è rimasto ai box, Verstappen supera Bottas e ottiene la terza piazza. Gli eliminati sono: 16° Magnussen (Haas), poi Grosjean (Haas), Russell (Williams), Latifi (Williams), Giovinazzi (Alfa Romeo).

15:18 – Hamilton migliora il proprio crono: 1’16”872

15:18 – Bandiera a scacchi!

15:15 – Quasi tutti i piloti tornano in pista. Solo le Racing Point restano ai box.

15:13 – Intanto è riuscito ad andare in pista Ocon e al momento si trova 13° alle spalle di vettel. Tutti ai box al momento.

15:11 – 5 decimi dividono il poleman dalla settima posizione detenuta da Leclerc. Tutti molto vicini.

15:11 – La classifica a 7 minuti dal termine

Q1 ore 15:11

15:10 – Leclerc 7° alle spalle di Sainz: 1’17”540 per Charles. 11° Vettel 1’17”900.

15:09 – Secondo tempo per Lance Stroll: 1’17”316, che poi viene rubato da Sergio Perez: 1’17”117. Racing Point davanti a Bottas e Verstappen.

15:08 – Però arriva Hamilton e mette tutti d’accordo: 1’17”037!

15:08 – Ma si prende la leadership Bottas 1’17”413

15:07 – Verstappen: 1’17”415

15:05 – Escono anche le Ferrari. Per ora vengono impiegate solamente le mescole Soft (che nell’occasione è una C3).

15:04 – Lascia il box Verstappen, lo seguono Hamilton e Bottas.

15:04 – Latifi davanti a Russel: 1’19”231 contro 1’19”560

15:03 – Solamente Williams in pista

15:01 – Vediamo grazie ad un’immagine quali sono le condizioni a Barcellona al momento.

Immagine

15:00 – In pista subito Latifi con gomma Soft, segue Russell.

15:00 – Semaforo verde in fondo alla pit lane! Inizia la Q1! 18 mnuti a disposizione dei piloti per accedere alla Q2.

14:56 – Condizioni meteo: cielo sereno con temperatura dell’asfalto che tocca i 50°C; temperatura dell’aria di 31°C e umidità 59%.

14:52 – Ancora buon pomeriggio a tutti. Iniziamo subito con un aggiornamento. Le FP3 si erano concluse con un incidente nato da un’incomprensione tra Magnussen e Ocon e che ha visto il francese della Renault andare a muro danneggiando tutta la parte anteriore della vettura. I commissari hanno fatto sapere che l’episodio è stato valutato come ‘sfortunato’ in cui nessuno ha delle colpe particolarmente gravi, quindi nessuna penalità. I tecnici della Renault invece stanno lavorando alacremente e contano di riusicre a mandare in pista Ocon nel corso della Q1.


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui