Vettel sul futuro: per sapere dove andrò basta fare due calcoli…

0
Vettel
Sebastian Vettel, Scuderia Ferrari

Vettel sul futuro: per sapere dove andrò basta fare due calcoli…


Come ogni giovedì, per i piloti è tempo di conferenza stampa, la quale in questo periodo di Covid, vede la partecipazione di tutti i protagonisti. Nelle ultime giornate si sono susseguite voci di un accordo tra Vettel e Aston Martin (di cui vi parlavamo qui) oramai in attesa della sola ufficializzazione, ritardata dalla positività di Sergio Perez al coronavirus. I ‘bene informati’ dicono che l’annuncio della nuova unione tra il quattro volte campione del mondo e l’attuale Racing Point giungerà non appena il messicano sarà pronto a calarsi all’interno del proprio abitacolo. Cosa che potrebbe accadere già nel corso di questo weekend nel caso risultasse negativo al tampone (seguiranno aggiornamenti).

Inutile dirvi quindi che anche in questa occasione non si è perso tempo per chiedere a Sebastian Vettel delucidazioni in merito al suo futuro e a quelle che sono le sue chance di vederlo in pista anche nel 2021: “Io ho tante possibilità, magari non così tante in F1… Basta fare due calcoli e vedere quanti sedili sono già stati occupati. Ma come ho sempre detto: la cosa più importante sarà quella di essere felice della mia scelta. Vedremo con il tempo quale sarà, ma al momento non sono molto stressato a riguardo”.

Vettel sul futuro: per sapere dove andrò basta fare due calcoli...
Sebastian Vettel, SF1000, Silverstone 2020

Sebastian fa il prezioso, tirandosela un po’ e comunque aspettando, assieme a quello che sarà il suo nuovo team, il ritorno di Perez per ufficializzare l’unione in modo rispettoso ed elegante. Oramai una decisione diversa da quella di vestire i colori Aston Martin, per Sebastian, per come si è evoluta la situazione avrebbe del clamoroso. Tuttavia, ritornando al presente, il pluricampione iridato da domani dovrà nuovamente fare i conti con la sua SF1000, sperando questa volta di poter avere un weekend molto più consistente e continuativo rispetto alla settimana scorsa.

Vedere Vettel latitare nelle posizioni di bassa classifica fa male ai tifosi sia della Ferrari che della Formula Uno... Va fatto tesoro dell’esperienza appena trascorsa tra Gp e filming day (tenuto ieri) per cercare di milgiorare e tornare a lottare quanto meno contro McLaren e Renault. Vedremo se cambierà qualcosa già a partire da domani tra FP1 (12:00) e FP2 (16:00) di cui ricordiamo potrete assistere alla diretta proprio qui su FUnoAT.


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto: Ferrari – Formula Uno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui