Gp Italia 2020: Live Qualifiche

0
Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Stagione 2020

Gp Italia 2020: Live Qualifiche


Buon pomeriggio a tutti, amici e amiche di FUnoAT e bentrovati per assistere assieme alle qualifiche odierne. Il Tempio della Velocità è un tracciato unico nel suo genere e per evitare le code viste in Q3 nel corso dell’edizione 2019, la FIA è corsa ai ripari introducendo, nella serata di ieri, un tempo massimo di 1’43”I piloti che effettueranno un giro più lento di questo riferimento verranno prontamente segnalati ai commissari. Abbiamo visto già questa mattina in Formula3 come alcuni driver abbiano perso fino a 5 posizioni sulla griglia di partenza per aver percorso un giro di preparazione giudicato incomprensibilmente troppo lento. Tuttavia è stato già dimostrato da Hamilton, e anche da altri piloti, come sia facile andare sopra a tale valore nel corso dell FP3. Perciò sarà compito dei giudici sportivi andare a verificare di volta in volta le motivazioni che hanno portato a eventuali ritardi

Detto ciò è giunto il momento, finalmente, di toccare con mano l’impatto che l’introduzione della nuova direttiva tecnica sull’utilizzo della mappatura ‘unica’ avrà sui reali valori in campo. Nel corso dell’ultima sessione di libere si è vista una McLaren particolarmente in forma chiudere davanti ad Hamilton e lo stesso lo si può dire della Renault. Verstappen ha preferito nascondersi nel suo tentativo con le Soft, mentre la Ferrari seppur riuscendo a mettersi davanti alle due AlphaTauri, con Leclerc è rimasta fuori dalla Top Ten per soli 20 millesimi (ancora più distante Vettel). L’obiettivo di riuscire ad entrare in Q3 almeno con una vettura non è irrealizzabile come lo è stato in occasione del Gp del Belgio, ma non sarà nemmeno semplice. I piloti dovranno essere perfetti e forse anche un po’ fortunati… Quel che è certo è che ce la metteranno tutta pur di far sembrare il risultato odierno meno brutto di quel che è.

Alle 15:00 la luce del semaforo in fondo alla pit lane si illuminerà di verde e darà il via alle qualifiche. Di seguito tutti gli aggiornamenti.


Live Qualifiche

Per ora è tutto, a breve il resoconto della sessione con le tutte le considerazioni di giornata. Appuntamento a domani alle 15:10 per assistere assieme al Gp d’Italia. Buon proseguimento di giornata.

16:00 – Terminano così, con un po’ d’anticipo, senza aspettare la bandiera a scacchi, le qualifiche del Gp d’Italia.

Classifica finale qualifiche

15:58 – Secondo Bottas che vende comunque cara la pelle: 1’18”956. Terzo Carlos sainz con la McLaren: 1’19”695, quarto Perez, quinto Verstappen che poteva contare sulla scia di Albon. Alex solamente nono davanti a Gasly.

15:57 – Pole position per Lewsi Hamilton! 1’18”887! Nuovo record della pista!

15:56 – Bottas davanti a tutti, Hamilton più staccato non cerca la scia. Dietro di lui invece Albon e Verstappen che la scia la vogliono e la ottengono…

15:55 – Di nuovo tutti fuori. Questa volta si son presi ampio margine per lasciare ai box.

15:53 – Classifica provvisoria dopo il primo tentativo.

Classifica Q3 ore 15:53

15:52 – Seguono Bottas (1’19”121), Perez (1’19”720) poi Verstappen, Sainz e Norris. 10° Albon che supera i limiti del tracciato.

15:51 – Hamilton in pole provvisoria: 1’19”068!

15:49 – I piloti sono già tutti in pista. Nella Top ten dell’ottavo appuntamento stagionale troviamo 2 Mercedes, 2 McLaren, 2 Red Bull, 2 Racing Point, 1 Renault e 1 AlphaTauri.

15:48 – Semaforo verde! Inizia il Q3 a Monza! Via alla sessione che stabilirà il poleman di giornata. 12 minuti a disposizione dei piloti.

15:41Classifica finale Q2. Gli eliminati sono: Kvyat (AlphaTauri), Ocon (Renault), Leclerc (Ferrari), Raikkonen (Alfa Romeo), Magnussen (Haas).

Classifica finale Q2

15:40 – Bottas, Hamilton, Sainz, Perez, Verstappen e Gasly. Albon decimo e Leclerc pur migliorandosi resta in 13° posizione: 1’20”273.

15:40 – Bottas davanti! 1’18”952!!

15:38 – Inizia l’ultimo giro per Ricciardo, il leader di tutto il trenino, comunque ben distanziato in questo caso.

15:37 – Tutti fuori! Leclerc dietro alle due McLaren. Nello specifico a quella di Sainz.

15:33 – Tutti ai box.

15:31 – Albon in 10° posizione ha girato in 1’20”064, Leclerc con Soft usata in 1’20”747. Passare il taglio significherebbe per la Ferrari scendere sotto l’1’20” e non credo sia fattibile in tutta sincerità. Spero di sbagliarmi.

15:30 – La classifica dopo il primo tentativo.

Classifica Q2 ore 15:30

15:29 – Secondo Bottas 1’19”417, poi Perez 1’19”718. Seguono sainz e Verstappen. Leclerc 13° che però ha girato con gomma usata.

15:28 – Hamilton scende sotto il giro record della pista (Kimi Raikkonen che nel 2018 aveva girato in 1’19”119) ottenendo un 1’19”092.

15:26 – Gomma Soft per tutti. Nessuno punta sulla Media per la partenza del Gp.

15:25 – Inizia il Q2! 15 minuti a disposizione dei piloti per assicurarsi un posto all’interno della Top Ten.

15:20La classifica al termine della Q1. Gli eliminati sono: Grosjean (Haas), Vettel (Ferrari), Giovinazzi (Alfa Romeo), Russell (Williams), Latifi (Williams).

Classifica finale Q1

15:18 Leclerc migliora e si prende la 10° posizione, Vettel escluso in mezzo al traffico… Situazione gestita male molto probabilmente da Ocon, che ha creato un tappo che ha coinvolto diversi piloti tra cui il tedesco della Ferrari.

15:16 – Finisse così, Grosjean, Vettel, Giovinazzi, Russell e Latifi sarebbero gli esclusi del Q1. Tanto traffico nonostante le nuove disposizioni FIA, Sebastian nel traffico… Vettel non potrà migliorarsi. Stiamo assistendo ad un mini Gp.

15:15 – 2 minuti e 30 al termine, tutti fuori. Mercedes utilizza ancora il set di Medie utilizzato in precedenza.

15:14 – Tutti ai box, Mercedes al momento le uniche ad essere scese sotto l’1’20” seppur con gomme Medie. Verstappen per ora solamente 5° alle spalle di Perez e Sainz. Albon in 15° posizione.

15:12 – Ora tutti i piloti hanno almeno un crono a cui affidarsi. La classifica:

Classifica Q1 ore 15:12

15:11 – 11° Leclerc: 1’20”607

15:11 – Leclerc senza scia.

15:10 – Senza tempo anche Stroll che si era posizionato in sesta posizione. Stroll, Leclerc, Gasly e Magnussen senza crono.

15:09 – Tolto il tempo anche a Gasly…. Leclerc è tornato in pista con Soft nuove.

15:08 – La classifica momentanea

Classifica Q1 ore 15:09

15:08 – Ma arriva Hamilton: 1’19”539 gomma Media.

15:08 – Bottas davanti: 1’19”786 gomma Media

15:06 – Tutti in pista adesso, Mercedes le uniche vetture ad utilizzare gomme Medie.

15:06 – Seguono Grosjean, Russell, Giovinazzi, Raikkonen e Latifi.

15:06 – Vettel in testa 1’21”151.

15:05 – E invece no eliminato il tempo di Charles che ha oltrepassato i limiti della pista, senza tempo Charles.

15:04 – Leclerc in testa: 1’20”970.

15:01 – Ed ecco che sul circuito compaiono le prime vetture: le due Ferrari, le due Haas, le due Alfa Romeo e le due Williams. Vettel davanti a Leclerc, il tedesco è incaricato a dare la scia al monegasco.

15:01 – Piloti tutti pronti ma nessuno ancora in pista.

15:00 – Bandiera verde in fondo alla pit lane. Inizia la Q1. 18 minuti a disposizione dei piloti per ottenere l’acceso al Q2.

14:53Buon pomeriggio a tutti e benvenuti alla cronaca diretta di queste qualifiche. Andiamo a conoscere le condizioni meteo per questa sessione pomeridiana: cielo sereno, temperatura pista 46°C, ambiente 29°C, umidità 46%.


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto: Ferrari – Formula Uno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui