Gp Eifel 2020: Live FP1

0
Charles Leclerc, Scuderia Ferrari, SF1000

Gp Eifel 2020: Live FP1


Buongiorno a tutti amici e amiche di FUnoAT e bentrovati. Oggi i tifosi della Ferrari, i nostalgici, quelli che hanno vissuto l’era dominante di Michael Schumacher e della Rossa, vivranno una mattinata molto particolare, perché certamente tornare a vedere il nome Schumacher nella lista dei tempi in una sessione di Formula Uno, porterà alla mente tanti ricordi. Il tutto nella splendida cornice del Nurburgring. Il pilota in questione è proprio il figlio del Kaiser, Mick che oggi si sostituirà ad Antonio Giovinazzi alla guida dell’Alfa Romeo anche se solo per 90 minuti. Attualmente il tedesco comanda la classifica di F2, ad un weekend dal termine del campionato (finale previsto in Bahrain, 27 – 29 novembre) con 22 punti di vantaggio sull’altro pilota appartenente al programma FDA, Callum Ilott, anche lui al debutto in F1, oggi, al volante della Haas (rileverà probabilmente Grosjean).

Situazione dei piloti a parte, oggi il circus dovrà fare i conti con una situazione meteorologica più simile ai test invernali piuttosto che ad un classico weekend di campionato: temperature che si aggirano attorno ai 10°C e pioggia. La Ferrari si presenta per questo appuntamento con diverse novità: un nuovo fondo e alcune soluzioni che riguarderanno l’area dei bargeboard e la zona frontale della vettura (qui l’approfondimento). Il tutto per cercare di trovare più carico al posteriore e per avere un bilanciamento migliore. Il meteo in questo senso, non aiuterà molto il lavoro del team. Tuttavia, viste le difficoltà riscontrate in Belgio, quando anche in quelle circostanze ci si era ritrovati a lavorare con temperature al di sotto delle medie stagionali, se in questo weekend arrivassero dei buoni riscontri in merito alla gestione delle gomme, già sarebbe tanto… Ma vedremo.

Ovviamente la favorita è sempre lei, la Mercedes. Bottas tenterà di sfruttare il momento positivo (derivante dalla vittoria a Sochi) per cercare di rosicchiare ancora qualche punto in classifica sul compagno e rivale Lewis Hamilton (44 lunghezze di svantaggio). Per il resto non ci si attendono grosse novità. Max Verstappen tenterà di fare il terzo incomodo, mentre più dietro sarà interessante vedere quali saranno i valori in campo, con McLaren (106), Racing Point (104) e Renault (99) che continueranno a sfidarsi per ottenere l’ambito terzo posto in classifica costruttori. Più staccata, la Ferrari (74), che piuttosto che inseguire il sogno del recupero sui team prima citati, punterà a dare continuità ai buoni riscontri avuti dal primo step di aggiornamenti introdotto in Russia.

Ci siamo dunque, è giunto il momento di mettersi comodi e assistere ad un po’ d’azione. Di seguito tutti gli aggiornamenti della prima sessione di libere. Inizio ore 11:00.


Live FP1

12:03 – Appuntamento dunque a questo pomeriggio alle 15:00 per la diretta delle FP2. Meteo permettendo… Buon pranzo a tutti.

12:02 – Nessuna attività dunque questa mattina con Mick Schumacher e Callum Ilott che rinviano il loro debutto a data da destinarsi. Sicuramente troveranno spazio in un altro venerdì da qui a fine stagione.

12:01 – La situazione meteo non è cambiata. La sessione di FP1 è stata annullata.

11:58 – 2 minuti all’aggiornamento, ma le nuvole non se ne vanno, anzi sono scese ancora di più portando della nebbia sul circuito.

11:51 – Questa la situazione meteorologica pubblicata sei minuti fa dall’account ufficiale della Formula Uno. Se alle 12:00 non vi saranno le condizioni per lavorare, la sessione verrà annullata.

Immagine

11:45 – Purtroppo Mick e Ilott non hanno trovato la giornata giusta per il loro debutto. Qualora alle 12:00 vi fossero le condizioni per correre, il direttore di gara darebbe ulteriori 10 minuti di tempo a team e piloti per prepararsi a scendere in pista, con il semaforo che dunque si illuminerebbe di quel bel colore verde soltanto alle 12:10. Credo che anche 20 minuti adesso sarebbero oro colato per questa coppia di talenti… Le condizioni meteo non sembrano migliorare.

11:39 – Nel frattempo un’immagine di Mick Schumacher, intento a monitorare di persona le condizioni del tracciato.

Immagine

11:30 – Ecco l’update: La situazione non è cambiata! Prossimo aggiornamento meteo alle 12:00. Il cronometro continua a scorrere.

11:28 – La pioggia sembra anche essersi intensificata…

11:25 – Tra 5 minuti il primo aggiornamento meteo. Purtroppo la nuvolosità a bassa quota persiste, quindi la sensazione è che la sessione subirà un ulteriore slittamento.

11:17 – Con un tweet, l’Alfa Romeo chiede al tempo di migliorare per poter scendere in pista con Mick Schumacher.

11:11 – Intanto postiamo una foto del pilota della FDA, Callum Ilott in attesa di scendere in pista al volante della Haas (prende il posto di Romain Grosjean).

Immagine
Callum Ilott, pilota Formula 2 appartenente al programma FDA

11:08 – Il primo aggiornamento utile per capire se l’elicottero è in grado di volare (al momento impossibilitato per la presenza di nuvole basse) e quindi iniziare l’attività in pista arriverà non prima delle 11:30.

11:05 – Queste alcuni immagini della pista, pubblicate dall’account ufficiale Instagram della Formula Uno alcuni minuti fa.

11:00 – Cronometro che inizia a scorrere, ma dovremo attendere un po’ per vedere i piloti al lavoro. Al momento l’elicottero non è possibilitato al decollo a causa delle condizioni meteorologiche. Si attendono nuove disposizioni.

10:56 Di nuovo buongiorno a tutti. Questa mattina è caduta un po’ di pioggia sul circuito del Nurburgring, ma già da qualche minuto ha smesso di piovere, con il tracciato che dovrebbe permettere ai piloti di scendere in pista con le intermedie. Di seguito le condizioni meteo: pista bagnata a 12°C di temperatura, ambiente 11°C e umidità al 95%.


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto: Ferrari – Formula Uno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui