Gp Portogallo 2020-FP1: Leclerc quarto per un buon inizio Ferrari…

0
Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Gp Portogallo 2020

Gp Portogallo 2020-FP1: Leclerc quarto per un buon inizio Ferrari…


Prima di iniziare andiamo subito a conoscere quelle che erano le condizioni meteo al via di questa sessione: cielo prevalentemente nuvoloso, temperatura pista 24°C, ambiente 18°C, umidità 78%. Tracciato inedito, asfalto nuovo, tutti fattori che comportano una grande evoluzione dei tempi, sia derivante dal miglioramento del tracciato, ma anche dal livello di confidenza e fiducia che i piloti acquisiscono giro dopo giro.

Facciamo un approfondimento sulla Ferrari che nella prima metà di sessione ha svolto delle importanti prove comparative. Leclerc ha utilizzato un nuovo fondo in linea con i regolamenti vigenti e il nuovo diffusore, mentre Vettel ha testato un fondo privo degli slot mirati a correggere il fenomeno del tyre-squirt e ritagliato nella parte finale seguendo già i regolamenti che entreranno in vigore nel 2021 (riduzione del carico aerodinamico del 10%).

Questo dà un po’ di fiducia, perché la classifica (a seguire) che scaturisce dal primo run di questa sessione (12:00 – 12:40) in cui tutti i piloti hanno girato con gomma Hard è davvero buono. Charles chiude a poco più di un decimo da Lewis, mentre Vettel anche se più indietro (ma con aggiornamenti 2021) è capace di ottenere la sesta posizione. Ovviamente però bisogna anche tenere conto che trattandosi di un nuovo tracciato alcuni piloti hanno deciso magari di utilizzare un approccio più cauto (Verstappen e Leclerc per esempio si sono anche girati, senza alcuna conseguenza comunque). Dopo il secondo run si tornerà un po’ sui soliti livelli, anche se Leclerc continuerà un po’ a sorprenderci.

Gp Portogallo 2020-FP1: Leclerc quarto per un buon inizio Ferrari...
Classifica 12:40

Secondo le informazioni giunte da Mara Sangiorgio e Matteo Bobbi (team ‘Sky Sport F1’), Sebastian Vettel dovrebbe aver poi sostituito il fondo (tornando alla ‘vecchia specifica’) per continuare le comparazioni con il lavoro svolto da Charles Leclerc. Sebbene Seb non sia riuscito a replicare ai tempi del proprio compagno di squadra, prendendosi 9 decimi, il monegasco dobbiamo dire che ha ben figurato perdendo sì la posizione su Bottas e Verstappen, ma concludendo a solo 1 decimo dal tempo realizzato dall’olandese. Inoltre bisogna dire che solo alcuni piloti hanno deciso di montare la gomma Media nel loro secondo run: Bottas, Hamilton, Sainz, Perez, Ricciardo, Norris, Kvyat, Magnussen, Stroll, Raikkonen e Latifi, mentre gli altri hanno proseguito scegliendo di utilizzare un nuovo set di Hard. Questa la classifica che ne scaturisce.

Gp Portogallo 2020-FP1: Leclerc quarto per un buon inizio Ferrari...
Classifica finale FP1

Termina dunque con Bottas al comando la prima sessione di libere sul circuito di Portimao. Leclerc si mette in mostra chiudendo vicino alla Top-3, e effettuando un assaggio di passo gara perfettamente in linea con quello di Verstappen (Vettel simile ma leggermente più indietro anche qui). Ancora presto per dire qualsiasi cosa… Attendiamo conferme dalle FP2.

Da rilevare due problemi tecnici: uno sull’AlphaTauri di Pierre Gasly, che intorno alle 13:10 costretto a riportare la vettura ai box, e il secondo occorso ad Esteban Ocon (Renault) nel finale (fumo dal retrotreno per il francese, sembrerebbe trattarsi della power unit). Per il momento è tutto. Appuntamento alle 16:00 per la diretta delle FP2.


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto: Ferrari – F1

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui