Gp Bahrain 2020: Live FP2

0
Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Stagione 2020

Gp Bahrain 2020: Live FP2


Buon pomeriggio amici e amiche di FUnoAT. La mattinata è trascorsa senza particolari emozioni. Che la Mercedes fosse la squadra da battere, su un tracciato veloce e di motore come quello del Bahrain si sapeva, anche se la W11 ha già dato un colpo di frusta davvero importante nella precedente sessione, abbassando di 1,3” il riferimento che aveva permesso a Leclerc di chiudere al comando le FP1 nel 2019: 1’29”033 per Hamilton contro l’1’30”354 di Charles realizzato con la SF90. E dire che il britannico e Bottas non hanno montato nemmeno le Soft: tempo realizzato con le Medie. Il monegasco invece ha fermato il cronometro in 1’30”589, facendo ache peggio della passata stagione (11° Leclerc, 12° Vettel).

Tuttavia, bisogna dire che Red Bull, Ferrari e Renault hanno condotto un lavoro diverso rispetto a Mercedes, soprattutto con gomme C3 proto 2021 (mescole messe a disposizione dalla Pirelli, su cui le squadre dovranno effettuare uno stint di almeno 6 giri anche nel corso di queste FP2). Abbiamo visto soprattutto le vetture del Cavallino, compiere dei long run a velocità costante per apprezzare le differenze tra i compound attuali e quelli che si avranno a disposizione a partire dalla prossima stagione. Molto più pimpanti Racing Point, McLaren e soprattutto AlphaTauri, con Gasly autore della quinta prestazione con una mescola di svantaggio nei confronti di Perez (3°) e Sainz (4°).

Dalle FP2, dove incontreremo condizioni più simili a qualifiche e gara, ci si attendono sicuramente dei riscontri più veritieri. Nei prossimi 90 minuti dunque cercheremo di capire se le prestazioni messe in campo da Renault e Ferrari nel corso della prima sessione saranno state effettivamente dovute ad un diverso programma, o se sarà questo il livello a cui si dovrà sottostare per il resto del weekend. Alle 16:00 la bandiera verde. Di seguito tutti gli aggiornamenti.


Live FP2

Per il momento è tutto. La sessione si conclude con Hamilton al vertice, seguito da Verstappen e da Bottas. La Ferrari fatica molto nella simulazione di qualifica, un po’ meglio sul ritmo gara, ma… Forse, da ferrarista, non credo ci attenda un bel weekend… Grazie per averci seguito e per essere stati con noi. Appuntamento a domani alle 12:00 per assistere assieme alla sessione di FP3. Buona serata.

Classifica finale

17:32 – Difficile dare un giudizio sul passo gara, proverò a darlo nel resoconto, ma la sensazione comunque è che la Rossa renda bne per poco tempo. Molto meglio la Media, che mi aspetto sarà usata domani per il taglio del Q2.

17:31 – 1’36”0 per Leclerc al suo quinto passaggio, al pari di Hamilton che fa 1’36”122.

17:30 – Bandiera a scacchi!

17:28 – Verstappen scende sotto l’1’36” con mescola gialla al suo settimo passaggio: 1’35”7 poi si ripete 1’35”622. Hamilton con le Soft fa 1’35”634. Bne ora Leclerc: 1’35”894, ma il comportamento della Ferrari è abbastanza altalenante.

17:25 – Confermiamo quanto detto prima per la Ferrari. Vettel sembra far fatica con le mescole medie, ritmo sull’1’37” e Leclerc non brillante sulle Soft: tempo d’attacco 1’36”.

17.24 – Lewis Hamilton in pista con Soft usate.

17:22 – Hamilton ai box. Verstappen con le Medie, vicino all’1’36”. Bottas con gomma Soft inizia la simulazione in 1’34”4 per poi salire in 1’35”3.

17:17 – Squillo di Hamilton con gomme Soft nuove: 1’28”971

17:14 – Perez con le Medie risponde ai tempi di Max, 1’35”medio, 1’36”basso. Stroll lo copia. Gasly invece con le Soft inizia in 1’35”alto e dopo circa 6 passaggi finiace per girare in 1’366”alto. Leclerc, che però è stato autore di un bloccaggio, gira in 1’37” con le Soft. Inizia bene il proprio stint Vettel con le medie in 1’35”8.

17:11 – Verstappen, rinuncia completamente a cercare di ottenere un buon crono con la Soft e decide di utilizzarla per la simulazione del passo gara. Dopo un 1’34” medio, il suo ritmo si attesta attorno al 1’35”medio.

17:07 – Sesto tempo per Hamilton: 1’29”589 con Soft usate. Le due bandiere rosse hanno certo inficiato sui tempi che ora andranno ad effettuare i piloti che in quel frangente stavano andando a simulare la qualifia con le Soft.

17:06 – Ferrari in pista di nuovo con mescole C3 2021.

17:06 – Stroll in settima posizione con Medie usate: 1’29”871

17:03 – Riprende la sessione.

17:02 – Il cagnolino dopo una lunga corsa esce da solo grazie ad un buco presente nella rete.

17:00 – Sessione fermata per un cane presente sul tracciato.

16:58 – Semaforo verde in fondo alla pit lane, la sessione riprende!

16.51 – Un’immagine della vettura di Albon dopo l’incidente.

Immagine

16:49 – La classifica momentanea. Da segnalare che Max Verstappen è in testa con gomme Medie, mentre Bottas è secondo con le Soft.

16.48 – Il thalandese uscendo dall’ultima curva va oltre il cordolo, perde il controllo e la vettura va a sbattere contro le barriere! Errore del pilota, che sconsolato si avvia verso i box.

16:46 – La causa è Alexander Albon che distrugge completamente la sua auto!

16:46 – Bandiera Rossa!

16:45 – Bottas si prende la seconda posizione alle spalle di Verstappen: 1’29”336.

16.45 – Bottas in pista con gomme Soft.

16:42 – Nonostante poco fa, Mattia Binotto (intervenuto a ‘Sky Sport’ da Maranello) abbia confermato che come nelle FP1 si sia lavorato più in ottica futura e che nelle FP2 sarebbe iniziato il lavoro del weekend, le due Ferrari pagano il fatto di montare il motore meno performante dell’intero schieramento. Set-up a parte, le SF1000 mi sa che faranno molta fatica a portare a casa dei bei punti qui in Bahrain

16:41 – Verstappen e Perez escono con gomma Soft.

16:40 – Vettel continua, Leclerc ai box.

16:37Vettel e Leclerc montano gomme Soft. Sebastian si piazza al settimo posto: 1’30”110, Leclerc in 11° posizione: 1’30”407 con un errore nel terzo settore.

16:37 – Si lavora sul fondo di Max Verstappen.

16:34 – La classifica dopo il primo stint. 1’31”832 il tempo di Giovinazzi con la gomma Hard. Tutti i riferimenti sono stati ottenuti su mescola C3 2020/2021. Il crono di Norris è stato effettuato con gomma Hard.

16:27 – 1’29”539 per Perez che sale in seconda posizione. Terso Gasly, quarto Kvyat (1’29”900 per il russo).

16:26 – Le Mercedes in 19° e 20° posizione stanno affrontando dei long run, tempi in linea con il passo gara mostrato al mattino.

16:24 – Pierre Gasly in seconda piazza: 1’29”827 (Media), terzo Albon: 1’30”014 (Media)

16:23 – Verstappen vola 1’29”318 con mescola Media, la stessa utilizzata da Leclerc (6°) e da Vettel (8°).

16:22 – Ferrari ai box.

16:21 – Verstappen in pista con gomme Medie.

16:21 – Raikkonen al comando con mescole a banda gialla: 1’30”928

16:20 – Passaggio ai box per Leclerc che torna in pista con le stesse gomme, C3 2020.

16.18 – Leclerc non migliora, ma fa 1’31”048 ottenendo il terzo miglior parziale.

16:18 – 1’31”223 per Vettel che balza in quinta posizione.

16:17 – La classifica.

Classifica ore 16:17

16:16 – Tutti ai box, in pista i soli Leclerc, Norris, Ricciardo, Russell, Bottas e Vettel.

16:14 – Quarto Vettel: 1’31”038, ma poi ripiomba sul fondo: superati i limiti del tracciato.

16:13 – Terzo tempo per Leclerc: 1’31”032

16:12 – Ferrari ha già sostituito le gomme, ora i trova in pista con le C3 2020, le Medie.

16:12 – Ricciardo torna tredicesimo: 1’32”990

16:11 – Tempo tolto a Ricciardo, superati i limiti della pista

16:10 – Ricciardo in 13° posizione: 1’32”885

16:09 – Classifica

Classifica FP2 ore 16:09

16:08 – 1’31”158 per Norris che si prende il terzo posto con gomma dura C2. Le prototipo 2021 sono C3, quindi più performanti sulla carta.

16:07 – Tutti in pista! le gomme selezionate sono le prototipo, Norris e Giovinazzi su Hard.

16:05 – Secondo Verstappen (1’31”003), terzo Ocon, quarto Albon. Ottavo Leclerc: 1’31”876

16:04 – Primo Sainz: 1’30”989 anche davanti a Verstappen.

16:04 – Primo Alexander Albon: 1’31”338

16:02 – Quasi tutti i piloti sono già in pista. Solamente Ricciardo, Norris e Hamilton ancora ai box. Tutti usciti su mescola C3 2021, fatta eccezione per Giovinazzi su gomma Hard.

Immagine

16:00 – Semaforo verde in fondo alla pit lane. Inizia la seconda sessione di libere in Bahrain.

15:55 – Buon pomeriggio a tutti: condizioni meteo a 5 minuti dal via. Siamo al tramonto, temperatura pista 26°C, ambiente 26°C, umidità 46%. Pista asciutta.


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto: Ferrari – F1

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui