Wolff: “Nuovo fondo e mescole 2021 renderanno le vetture più lente”

0
Toto Wolff, team principal Mercedes, stagione 2020

Wolff: “Nuovo fondo e mescole 2021 renderanno le vetture più lente”


Nonostante tutti i provvedimenti presi per evitare costi eccessivi nel passaggio dalla stagione 2020 a quella 2021, a marzo i team si ritroveranno comunque a fare i conti con delle novità. In realtà le squadre hanno iniziato già da tempo il loro lavoro in vista della prossima stagione, ma come è ovvio che sia, il pubblico della Formula Uno sarà in grado di apprezzare gli sforzi compiuti solo dai primi di marzo (dal 2 al 4), quando le vetture scenderanno in pista per testare che tutto funzioni correttamente nelle tre giornate previste in quel di Barcellona.

Le novità in questione sono già state provate nel corso degli ultimi appuntamenti stagionali. Parliamo del fondo ‘tagliato’ in prossimità della zona in cui comparivano i tyre-squirt e delle mescole 2021, già valutate dai piloti nel corso del venerdì portoghese e durante le PL2 tenutesi in Bahrain. A tal proposito, intervenendo ai microfoni di ‘Motorsport.com’, il team principal della Mercedes, Toto Wolff ha parlato degli effetti che questi due aspetti avranno sulle performance delle “nuove vetture” (molto simili per il resto a quelle con cui i team hanno corso nel 2020): Non credo che riusciremo a battere i tempi sul giro realizzati quest’anno. Le monoposto subiranno una perdita di carico notevole a causa dei nuovi regolamenti riguardanti il fondo vettura, con l’eliminazione di quella parte antecedente le gomme posteriori”.

Avremo bisogno di tempo per recuperare i punti persi e tornare alle vecchie performance. Continueremo nello sviluppo, ma dubito che riusciremo a colmare un gap simile entro in così poco tempo”. Una perdita di prestazione, che se abbastanza sensibile come si presuppone essere, potrebbe portare ad un compattamento del gruppo qualora qualcuno nelle retrovie riesca a capire meglio come sfruttare la nuova opportunità regolamentare. Soprattutto dal momento che riguarderà la sola stagione 2021 (nel 2022 vedremo l’introduzione della nuova era di vetture).

Wolff: "Nuovo fondo e mescole 2021 renderanno le vetture più lente"
Mercedes W11, Lewis Hamilton, stagione 2020

Performance, sulla quale potrebbe anche influire l’adozione delle nuove mescole Pirelli: “Le gomme 2021 saranno più dure rispetto quelle viste nel corso dell’ultima stagione, altro fattore che avrà un’influenza importante sui tempi sul giro ha chiosato Wolff al termine della sua intervista. La riduzione dei tempi sul giro non ha un aspetto rilevante sulla competizione in sé. Solamente pochi appassionati guardano ai record battuti dai propri beniamini durante le sessioni di qualifica o al termine del Gp. Più importante capire se questo potrà avere un impatto sullo spettacolo a cui si potrà assistere alla domenica.

Difficilmente queste novità porteranno a vedere una Mercedes in difficoltà, ma vi è una remota possibilità che questo possa avere un effetto positivo sulla lotta a centro gruppo. La speranza, almeno tra gli spettatori e gli uomini della FIA, è proprio quella…


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto:  F1 – Mercedes

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui