GP Imola 2021-Qualifiche: Hamilton sorpreso dal recupero della W12

Atto secondo del Campionato del Mondo 2021. La location è di quelle che fanno venire i brividi. Una pista vera, piena di saliscendi, con punti tecnici e scorci iconici. Che tali restano anche con le tribune naturali vuote a causa della pandemia. Imola è un tuffo nei ricordi, un capitolo pieno di pagine epiche, esaltanti e drammatiche, che hanno fatto la storia del motorsport. Con queste premesse non poteva che venirne fuori una qualifica esaltante, con distacchi minimi e non senza poche sorprese. Una sessione dalla quale è emerso un Lewis Hamilton alla novantanovesima partenza al palo che si imposto sul duo Red Bull e che ha dato un distacco enorme al suo compagno di squadra che, durante le libere, era apparso particolarmente in forma.

Un sabato a due facce per la Mercedes che sembra aver recuperato parte del deficit nei confronti delle creature di Adrian Newey. Che, va detto, potevano fare meglio soprattutto con Max Verstappen autore di un ultimo assalto pasticciato. La pressione ha tirato un brutto scherzo al talento olandese che domani potrà comunque contare sul compagno di squadra per chiudere all’angolo un Hamilton che farà gara in solitaria stante la posizione di partenza di uno spento Valtteri Bottas.

GP Imola 2021-Qualifiche: Hamilton sorpreso dal recupero della W12
Lewis Hamilton nel giro della pole del GP di Imola 2021

Subito dopo la conquista della pole il campione del mondo in carica si è espresso in termini entusiastici: “Giornata grandiosa! Non mi aspettavo assolutamente che fossimo davanti alle Red Bull che anche in questo weekend sono andate velocissime. Ad un certo punto erano avanti 6 decimi e non sapevamo come batterli. Ma la macchina è andata molto meglio dall’inizio. Bisogna esprimere grande rispetto per il team e per il duro lavoro svolto in queste tre settimane per accorciare il distacco sui nostri rivali“.

L’alfeire Mercedes dovrà guardare nei retrovisori in partenza avendo due RB16B negli scarichi. Tra l’altro con Sergio Perez su gomma morbida. Una situazione non proprio comoda: Sono solo contro due Red Bull. Adoro la sfida. Mi piace avere finalmente i rivali vicini anche se la cosa renderà complicata la strategia. Hanno un grande passo gara, sono sembrati forti nel long run di ieri, ma anche il nostro non è male. Sono contento di quanto ho realizzato; il mio primo giro è stato molto bello e molto pulito. Potevo migliorare nel secondo giroha chiosato – ma non è stato buono come il primo. Ma per fortuna è bastato per ottenere la pole“.

Autore: Diego Catalano@diegocat1977

Foto: Mercedes

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,575FansLike
1,032FollowersFollow
3,709FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Monaco
poche nuvole
17.4 ° C
18.3 °
16.7 °
72 %
3.1kmh
20 %
Ven
17 °
Sab
18 °
Dom
18 °
Lun
22 °
Mar
18 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -