Leclerc carico: “Lo scorso anno siamo andati forte qui…”

Leclerc carico: “Lo scorso anno siamo andati forte qui…”


Quella che si vive in Ferrari non può certo definirsi un’atmosfera di completa euforia. La squadra è ancora lontana dall’obbiettivo principale, però dobbiamo anche dire che la situazione è molto migliorata rispetto al 2020. Al termine delle prime gare stagionali Leclerc è riuscito a maturare un sesto e un quarto posto, chiudendo a meno di 2 secondi dal podio.

Risultati certamente incoraggianti che non possono che dare morale agli uomini della Scuderia e al monegasco stesso, che intervenuto di fronte ai media nella giornata d’apertura del Gp del Portogallo ha dichiarato: “Anche se tutti a Maranello erano già molto motivati al termine della prima gara, adesso si percepisce quanto si stia spingendo per tornare a competere ai livelli di nostra competenza. Vedere il duro lavoro ripagato con dei buoni risultati è sempre una bella sensazione. Sappiamo tutti però che c’è ancora molta strada da fare per raggiungere il nostro più grande obiettivo: quello di competere per il titolo mondiale“.

Leclerc speranzoso in vista del weekend: "Lo scorso anno siamo andati bene"
Charles Leclerc, Ferrari SF21

Sulle ambizioni per il weekend invece Charles ha aggiunto: L’anno scorso non siamo riusciti a comprendere perché eravamo così veloci su questa pista (il monegasco riuscì a portare la SF1000 fino al quarto posto nel 2020). L’asfalto era molto liscio, si scivolava tanto e anche le temperature erano state abbastanza basse. Difficile dunque dire se saremo più o meno competitivi rispetto a qualche mese fa. La pista comunque mi piace molto. Sicuramente preferisco i circuiti cittadini, ma devo dire che se dovessi stilare una classifica di gradimento questo verrebbe subito dopo. Guardando al modo in cui abbiamo iniziato la stagione, nutriamo sicuramente qualche buona speranza per questo fine settimana. Proveremo ad avere un weekend perfetto e vedremo quale posizione riusciremo ad ottenere alla fine”.

In merito invece al nuovo format delle Qualifiche Sprint il monegasco ha dichiarato: “Credo che l’innovazione sia sempre una buona cosa e penso che la soluzione che è stata scelta non oscurerà il vero Gran Premio. Aggiungerà valore al sabato e lo renderà più interessante”

Leclerc speranzoso in vista del weekend: "Lo scorso anno siamo andati bene"
Charles Leclerc, Ferrari SF21

Proseguendo nell’intervista, a Leclerc viene chiesto quale delle storiche vetture di Maranello gli sarebbe piaciuto più guidare se gli venisse data l’occasione. Domanda a cui Charles ha così risposto: Sicuramente la F2004 di Michael Schumacher, e forse anche un altra… Venerdì scorso ho assistito al Gran Premio Storico di Monaco e ho avuto l’occasione di vedere Jean Alesi al volante della Ferrari guidata in passato da Niki Lauda. Adesso non ricordo esattamente il nome di quella vettura (Ferrari 312B3 del 1974), ma era incredibile vederla girare in pista. Quindi credo che sarebbe fantastica da guidare la chiosa di Leclerc. “Potessi scegliere di certo direi una delle due”.

Vedere i piloti della nostra generazione alla guida dei ‘mostri’ del passato sarebbe senz’altro emozionante non solo per loro ma anche per i tanti fan del Cavallino. Speriamo che un’occasione simile possa essergli presto concessa. Ne saremo certamente tutti entusiasti.


Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Ferrari

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
6,138FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Abu Dhabi
cielo sereno
24.2 ° C
24.4 °
23.1 °
75 %
1kmh
0 %
Dom
26 °
Lun
26 °
Mar
26 °
Mer
26 °
Gio
26 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings