Gp Stiria 2021-FP2: Ampio spazio al passo gara in Ferrari, 22 giri per Sainz con le Soft

Andiamo subito a dare uno sguardo alle condizioni meteo. Nella pausa tra FP1 e FP2 sono cadute delle gocce di pioggia, tant’è che il circuito viene dato bagnato a 10 minuti dall’inizio. Tuttavia c’è tanto vento e il fatto che abbia smesso di piovere ha reso il tracciato di nuovo praticabile con gomme slick all’inizio della sessione. Temperature asfalto di 42°C, ambiente 22°C e umidità 55%.

Pco prima dell’avvio arriva un’importante comunicazione: Pierre Gasly non prenderà parte alla seconda sessione di libere. La Honda ha riscontrato un’anomalia nei dati riguardanti la power unit montata sull’AlphaTauri del francese e ha deciso di dedicare tempo alla supervisione della stessa senza andarsi a prendere rischi.

Inizia l’attività. Potrebbe venire a piovere, quindi i piloti sono decisi a massimizzare tutto il tempo a propria disposizione. In meno di 15 minuti tutti i piloti hanno già portato a termine il primo run. I soli Russell e Bottas su Soft, gomma Hard per Verstappen, Leclerc, Norris, Hamilton, Sainz, Ricciardo, Tsunoda e Perez. Medie per gli altri. A seguire la classifica a cui vanno aggiunti i miglioramenti di Bottas, 2° in 1’06”251 (S) e di Perez in P4 (Hard) con un 1’06”631.

F1
Classifica FP2 ore 15:12

Nel successivo run di 15 minuti, che si concluderà alle 15:30, i piloti andranno a montare tutti la mescola Soft. La spunta Verstappen, davanti a Ricciardo ed Ocon. Cancellato il crono che gli avrebbe garantito la testa della classifica a Lewis Hamilton: 1’05”335. Oltrepassati i limiti della pista. Tanti, anche questo pomeriggio, i piloti che hanno patito la stessa sorte. Fuori dalla top ten la Ferrari che è parsa continuare a concentrarsi maggiormente sulle prestazioni domenicali. Nel corso della mattinata con Leclerc si sarebbe andato a testare un nuovo fondo da utilizzare eventualmente nel Gp di Gran Bretagna, in programma il 16 – 18 luglio.

Di seguito la classifica al termine del secondo run. Tutti su gomma Soft.

F1
Classifica FP2 ore 15:31

Per quanto riguarda i passi gara, le vetture sembrano tutte ancora molto vicine. Per quanto riguarda i due top team, là davanti sembra che Verstappen possa averne di più rispetto alle Mercedes, mentre nella lotta nel midfield difficile dare dei valori senza aver dedicato particolare attenzione all’analisi dei numeri. Le squadre di centro gruppo hanno mostrato dei ritmi davvero molto simili. Quello che possiamo dire è di aver visto una buona Ferrari, sul passo, sporadicamente a livello della casa di Stoccarda, ma sopratutto molto costante.

Sainz ha chiuso il proprio long run con uno stint di 22 giri su gomma Soft. Mentre Leclerc ha percorso 18 passaggi con mescola Hard. La Ferrari ci ha dato davvero dentro onde evitare sorprese come quella del Paul Ricard. Un weekend in cui il Cavallino ha sofferto il graining più delle altre squadre. Le Castellet comunque è stato un weekend difficoltoso per molti team e per questo oggi abbiamo visto le squadre dedicare più tempo del solito alla raccolta dati sul passo gara. A seguire la classifica finale.

F1
Classifica finale FP2

Per quanto riguarda il meteo, attesa pioggia nella serata odierna. La speranza è che la perturbazione passi, regalandoci domani delle sessioni asciutte come avvenuto oggi. Vi ringrazio per essere stati con noi e vi auguro un buon proseguimento di serata. Appuntamento alle 12:00 di domani per assistere assieme alla terza e ultima sessione di libere prima delle qualifiche.


Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Mercedes – Ferrari – Red Bull – Aston Martin – McLaren – AlphaTauri – Pirelli

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
4,003FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Sochi
poche nuvole
15.1 ° C
15.1 °
15.1 °
70 %
2.8kmh
22 %
Ven
16 °
Sab
15 °
Dom
18 °
Lun
18 °
Mar
20 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings