Gp Stiria 2021-FP3: Ferrari migliora la performance sul giro secco

F1. Diamo uno sguardo alle condizioni meteo che interessavano il circuito a pochi minuti dall’inizio delle attività. Cielo sereno o comunque poco nuvoloso, temperatura pista 45°C, ambiente 21°C, umidità 48%. Ancora vento, la cui direzione variava anche spesso. Non è prevista pioggia per le sessioni odierne. Atteso uno scroscio d’acqua in serata, lontano dalle qualifiche.

La sessione, come oramai consuetudine, stenta a decollare. Dobbiamo atttendere le 12:15 perché la pista conti più di 4 vetture in attività. Poi però si entra davvero nel vivo. Il circuito migliora ad ogni giro, la Soft e la Media consentono più di un passaggio veloce e questo terrà gli appassionati attaccati alla classifica dei tempi fino alle 12:37, quando finalemtne l’ultima vettura deciderà di tornare ai box.

La classifica che emerge dal primo stint è davvero variegata. Verstappen si conferma il più veloce, mettendo circa 4 decimi a parità di gomma Soft tra sé e Lewis Hamilton. Molto competitiva anche l’AlphaTauri, in P3 con Gasly anche se a 7 decimi dal leader di classifica. I contendenti al titolo hanno qualcosa in più rispetto agli altri che per contro invece risultato davvero ravvicinati. La Ferrari torna in Top-10, dopo un venerdì in sordina, e si dimostra anche veloce con le mescole a banda gialla.

Queste le gomme utilizzate con la classifica aggiornata alle 12:37: Medie per Perez, Tsunoda, Leclerc, Sainz, Alonso, Vettel, Russell, Stroll, Ricciardo, Ocon, Norris e Latifi. Tutti gli altri su Soft.

F1
Classifica FP£ ore 12:37

Tre minuti di quiete e alle 12:40 arriva già il momento di andare in pista. Nessun evento particolare da segnalare, se non che è stato cancellato un buon tempo a Norris (McLaren) che lo avrebbe messo in P5 (1’05”228) perfettamente in lizza per un posto in terza fila. Posizioni molto ambite queste dalle squadre che hanno intenzione di lottare per il terzo posto in classifica costruttori, anche a causa della penalità di tre posizioni che dovrà scontare Bottas sulla griglia di domani. Una ghiotta occasione per riuscire a partire ancora più avanti. A seguire la classifica finale, mescole Soft per tutti.

F1
Classififica finale FP3

Lewis Hamilton chiude al comando le FP3 odierne: 1’04”369. Un tempo che gli permette di avere 2 decimi di vantaggio su Max Verstappen. La lotta alla pole sarà davvero intensa e serrata. Terzo Bottas e quarto Perez. Bene la Ferrari che sembra in grado di potersi giocare assieme all’AlphaTauri e alla McLaren (motivi prima esposti) un posto in terza fila.

Gruppo molto compatto data anche la lunghezza del tracciato. Tranne Mercedes e Red Bull, tutte le altre squadre sono racchiuse in un secondo. La Media ha garantito degli ottimi tempi ai piloti che l’hanno provata nel corso del primo run. Qualcuno (con ambizioni da Top-10) potrebbe decidere di adottarla in Q2 per poi andarla ad utilizzare domani in partenza. I top team non dovrebbero avere problemi a farlo, mentre sarà interessante vedere chi e se, tra Ferrari, AlphaTauri e McLaren deciderà di provarci. Partire con le Medie darebbe un gran bel vantaggio, ma con dei gap così ridotti, il rischo di poter andare a compromettere le qualifiche è abbastanza elevato…

Per il momento è tutto, appuntamento per le 15:00 quando scatterà la sessione di Q1 valida per stabilire la griglia di partenza del Gp di Stiria 2021. Buon proseguimento di giornata.


Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Mercedes – Ferrari – Red Bull – Aston Martin – McLaren – AlphaTauri – Pirelli

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
3,999FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Sochi
cielo sereno
17.8 ° C
18.1 °
17.8 °
60 %
1.4kmh
0 %
Ven
18 °
Sab
15 °
Dom
18 °
Lun
18 °
Mar
20 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings