Pagelle Gp Francia 2021

F1. Le Castellet, 20 giugno. Pagelle Gp Francia 2021

Max Verstappen vince il Gran Premio di Francia! Precede sul podio il rivale del campionato Hamilton e il compagno di squadra Perez. 4° Bottas; fuori dai punti le Ferrari.

Ma vediamo insieme i voti per questa gara:

Red Bull: 9 al team; 9 a Verstappen; 8.5 a Perez

Un altro ottimo weekend per il team. Nonostante la partenza sbagliata, la pole del sabato viene trasformata in vittoria per l’olandese. Ottima la strategia a prendersi la testa dopo la prima sosta e ad effettuarne una seconda quando capiscono di non poter tenere il ritmo indiavolato fino alla fine. Molto bene anche Perez: parte 4°, allunga il primo stint per avere gomma più fresca nel finale e questo gli consente di attaccare Bottas per prendersi il podio.

Mercedes: 5 al team; 8 a Hamilton; 5 a Bottas

Per quanto riguarda Hamilton, l’inglese sfrutta al meglio l’errore in partenza di Verstappen per prendersi la prima posizione, ma dopo la sosta si ritrova alle sue spalle. Quando l’olandese si ferma di nuovo, tenta di gestire le gomme, tuttavia nel finale il degrado troppo elevato non gli permette di difendersi. Nel complesso, comunque, discreto. Bottas invece va in crisi prima sul ritmo rispetto al compagno in entrambe le parti di gara e quando nel finale deve, quantomeno, provare a rallentare Verstappen, si fa superare al primo tentativo.

Lewis Hamilton in azione durante il Gp di Francia

McLaren: 7 al team; 8.5 a Norris; 8 a Ricciardo

Dopo una qualifica deludente e una partenza così così, la musica cambia e la prestazione dei piloti è decisamente buona. Finalmente si vede Ricciardo a livello del compagno, anche se Norris dimostra di gestire un po’ meglio il degrado della gomma. Ottimo weekend comunque, con tanti punti portati a casa per i costruttori nei confronti di Ferrari.

Alpha Tauri: 6 al team; 8 a Gasly; 5 a Tsunoda

Un altro weekend a due facce per loro. Gasly porta a casa un’ottima qualifica in 6^ posizione, poi, in gara, lotta con Ferrari prima e con McLaren poi, dimostrando una buona costanza nel passo. Non altrettanto si può dire per Tsunoda: sbatte ad inizio qualifica, il suo team decide di cambiare set up e quindi scatta dalla pit lane. Dopo una discreta partenza, però, il ritmo cala drasticamente e si ferma prestissimo, cosa che gli costa la possibilità di giocarsi almeno i punti.

Alpine: 6 al team; 7 a Alonso; 5 a Ocon

Buona la prestazione di Alonso, a mettersi in Q3 al sabato e a gestire molto bene il passo di gara soprattutto con gomma media: quando va in difficoltà non si scoraggia, tiene duro e nel finale con la hard recupera quello che ha perso in precedenza. Ocon, invece, rimane escluso in Q2, parte con gomma dura ma non riesce a replicare la prestazione del compagno, chiudendo comunque fuori dai punti.

Un 7 super meritato per Fernando Alonso nelle Pagelle Gp Francia 2021

Aston Martin: 6 al team; 7 a Vettel; 7 a Stroll

In casa Aston Martin, ad entrambi i piloti, riesce quello dove ha fallito Ocon. Partono con gomma dura e con un’ottimo primo stint portano a casa i punti con entrambe le vetture nonostante Vettel partisse 12° e Stroll addirittura ultimo. Forse, avessero fermato il tedesco un paio di giri prima, potevano essere anche più avanti

Ferrari: 4 al team; 5.5 a Sainz; 4 a Leclerc

Finché le gomme dovevano farle durare un giro, come in qualifica, le cose non sono nemmeno andate troppo male con Sainz 5° e Leclerc 7°. Poi, in gara, le cose si mettono peggio e il degrado si fa sentire tanto, troppo, soprattutto con il monegasco costretto per primo alla sosta e quindi obbligato a farne una seconda. Che sarebbero stati in difficoltà su questa pista lo si pensava, ma non così tanto… Entrambi fuori dai punti è notte fonda.

Williams: 6 al team; 7 a Russell; 5 a Latifi

Una delle gare migliori di Russell con la Williams: chiude 12° una buona gara con un passo discreto. Non altrettanto si può dire per Latifi che, dopo essere andato vicinissimo al Q2 (rimane escluso per soli 2 millesimi), non riesce a far funzionare la stessa strategia del compagno e chiude nelle retrovie

Ottima gara per George Russell nel Gp di Francia

Alfa Romeo: 5 al team; 5.5 a Giovinazzi; 4.5 a Raikkonen

Si può quasi fare un po’ lo stesso discorso di Ferrari, nonostante siano partiti entrambi con gomma dura. Giovinazzi molto meglio del compagno per tutto lo weekend, ma la prestazione non può essere sufficiente.

Haas: 4 al team; 5.5 a Schumacher; 5 a Mazepin

Sono gli ultimi del gruppo per distacco, ma non lo scopriamo di certo oggi. Schumacher si meriterebbe la sufficienza sia per essere riuscito a mettere la macchina nel Q2 al sabato, sia per aver battuto nettamente il compagno la domenica nonostante uno sbaglio dopo il via che lo aveva fatto precipitare. Tuttavia ci va solo vicino. L’aver sbattuto in qualifica è comunque un ennesimo errore…

Autore: Alessandro Rana – @AleRanaF1

Immagini: F1; Alpine; Williams

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
3,871FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Budapest
cielo sereno
23.2 ° C
23.3 °
19.3 °
67 %
1.3kmh
0 %
Dom
36 °
Lun
27 °
Mar
30 °
Mer
30 °
Gio
23 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -