Stagione 2022: lontani da una Formula monomarca

Presentato a Siverstone durante lo scorso fine settimana, il primo esemplare della vettura di F1 2022 ha creato un certo scompiglio tra i tifosi. La convinzione resta sempre la medesima: l’obiettivo di Liberty Media, società a stelle e strisce che controlla il destino della Formula Uno, è quello di creare un modello tutto spettacolo per facilitare i sorpassi in barba alla storia passata. In pratica, un processo verso la standardizzazione finalizzato a “violare” l’animo della massima categoria del motorsport. Le future monoposto, in effetti, saranno molto simili fra di loro. E le poche differenze riguarderanno zone delle vetture poco visibili per gli spettatori.

Lo ha detto è ribadito ultimamente lo stesso Adrian Newey, di certo non troppo contento della nuova era regolamentare. A spezzare una lancia relativa alle norme future, però, ci ha pensato l’ex coordinatore tecnico e sportivo della FIA. Il polacco Marcin Budkowski, attuale direttore esecutivo in Alpine F1 Team, si è personalmente incaricato di fugare alcuni timori legati al nuovo regolamento che entrerà in vigore dal prossimo campionato. Sebbene le norme siano senza dubbio più limitative, resta un certo spazio di manovra.

“Per definizione, anche se decisamente più restrittivi, questi regolamenti sono ancora aperti allo sviluppo. Per questo siamo ancora lontani dall’essere una Formula monomarca. FIA e F1 hanno concepito questi cambi per favorirei sorpassi e produrre gare con differenze minori tra le varie squadre.

F1
Marcin Budkowski, Alpine F1 Team

La storia ci insegna che agli albori di una nuova era regolamentare le occasioni sono molte, in quanto un terreno inesplorato consente realizzare salti prestazionali in avanti molto grandi. Forbice che naturalmente si stringerà man mano che il nuovo ciclo andrà consumandosi.

“Trovandoci solamente alla primissima fase di sviluppo di queste nuove monoposto, stiamo riuscendo ad ottenere un bel po’ di prestazioni. Sebbene poco a poco questa condizione andrà scemando, al momento possiamo estrapolare ancora molta prestazione da queste vetture”.


F1-Autore: Alessandro Arcari – @Berrageiz

F1-foto: Alpine

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
4,000FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Sochi
poche nuvole
15.1 ° C
15.1 °
15.1 °
70 %
2.8kmh
22 %
Ven
16 °
Sab
15 °
Dom
18 °
Lun
18 °
Mar
20 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings