Gp Inghilterra 2021-FP1: Ferrari vicino a Mercedes, impressiona Norris, vola Verstappen

Andiamo a dare uno sguardo a quelle che erano le condizioni meteo all’inizio dell’unica vera sessione di prove libere del weekend: cielo parzialmente nuvoloso, temperatura asfalto 42°C, ambiente 24°C, umidità 55%.

Inizio scoppiettante. Tante le cose da fare oggi in questi 60 minuti. Stasera alle 19:00 sarà già tempo di qualifiche. Bisogna ottenere più dati possibile in questa fase per non commettere errori, a cui non sarà più possibile porre rimedio, a livello di set-up. Questa la classifica alle 15:46 ottenuta con detta tipologia di compound: Medie per Mercedes, Haas e AlphaTauri. Gli altri su mescola Hard.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-57.png
Classifica ore 15:46

In Red Bull si decide di passare alle Medie e lo stesso avviene anche per la Ferrari. Chi non cambia gomme è la Mercedes che alle 16:07 porta a termine con entrambi i piloti dei long run di 18 giri su mescole Medie (21 totali se si considerano quelli fatti in ‘modalità di qualifica’). Sprint race completata con successo per loro. Questa la classifica che era possibile osservare alle 16:04, ottenuta con i seguenti compound: Hard per Alpine, Williams e Norris, Soft per la Haas, Medie per gli altri.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-58.png
Classifica FP1 ore 16:04

Red Bull passa subito alle mescole Soft. Mercedes si prende del tempo ai box per pensare al da farsi, lo stesso succede anche in Ferrari dopo aver effettuato i propri giri con gomma Media. La classifica che emerge alle 16:14 è la seguente. Queste le mescole utilizate: Soft per Verstappen, Perez, Latifi e le due Haas, Hard per le Alpine, Medie per gli altri.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-59.png
Classifica FP1 ore 16:14

Alle 16:30 si conclude la sessione di prove libere con Verstappen in testa alla classifica staccando di quasi 8 decimi la coppia Norris-Hamilton. Attenzione però al pilota della McLaren. In questa fase quasi tutti i team sono andati a montare gomme Soft, mentre il giovane Lando ha ottenuto il suo crono con mescole Medie. In questo senso, strana la scelta della compagine di Woking, che durante la sessione la si è vista scendere in pista con un treno di Hard e due set di mescola Media.

Questa la lista dei tempi finale, delineata dall’utilizzo massiccio della gomma Soft. I soli ad aver ottenuto il crono su mescola Media sono Norris, Ricciardo e Alonso.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-60.png
Classifica finale

Ricordiamo che la Pirelli per questo weekend mette a disposizione dei piloti 12 treni di gomme anziché 13 come di consueto. Molti team tra cui Red Bull e Ferrari hanno deciso di testare il comportamento di tutti gli pneumatici, mentre Mercedes è una delle poche che ha deciso di risparmiare un set dei propri compound (utilizzato un set di Media e uno di Soft).

Buona performance da parte delle Ferrari che riescono momentaneamente a chiudere in 4° e 6° posizione. Ci sarà un gran lavoro nelle prossime ore all’interno dei box per analizzare i dati e decidere il set-up con cui andare a sostenere la sessione di qualifica. Una volta che ci si ritroverà in Q1, i tecnici non avranno più occasione di intervenire sulla vettura. Si entrerà subito in regime di parco chiuso.

Per il momento è tutto, appuntamento alle 19:00 per assistere assieme, qui su FUnoAT, alle qualifiche di questo particolarissimo Gp di Gran Bretagna. Buon proseguimento di serata.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

F1-Foto: Formula Uno – Mercedes – Ferrari – Red Bull – Aston Martin – McLaren – AlphaTauri – Pirelli

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
6,138FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Abu Dhabi
poche nuvole
28.7 ° C
29.1 °
28.3 °
58 %
3.6kmh
20 %
Lun
29 °
Mar
26 °
Mer
26 °
Gio
26 °
Ven
26 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings