Horner: “Il comportamento di Wolff è stato inaccettabile”

Il confronto tra Mercedes e Red Bull si infiamma ogni giorno di più. Il campionato del mondo di F1 2021 con il passare dei Gp vede la sfida spostarsi su fronti sempre nuovi. Da quelli prettamente sportivi, con la corsa agli sviluppi, ci si è ritrovati subito a farsi la guerra sul piano regolamentare. Cosa che ha comportato una serie di direttive tecniche, con l’ultima che entrerà in vigore in Ungheria andando leggermente a rallentare i tempi di pit stop. Con l’incidente occorso tra i due contendenti al titolo, ora si apre un vero e proprio scontro politico.

Red Bull, oltre a ritenere iniqua la penalità di 10’’ assegnata a Hamilton nel corso della gara, ha trovato anche molto scorretto il comportamento tenuto dal team principal della Mercedes, precipitatosi dai commissari di gara per andare in qualche modo ad influenzare il giudizio degli stessi. “Quando ho visto Toto correre dagli steward per far valere il suo punto di vista, ho deciso di andare anche io per prendere parte alla discussione e assicurarmi che si giungesse ad una decisione quantomeno equaha riferito Christian Horner a ‘RaceFans.net’. “Non ho trovato corretto questo tipo di comportamento. Secondo me, durante lo svolgimento del Gp, i commissari dovrebbero restare chiusi in una stanza così da non poter subire alcuna pressione dall’esterno. Il fatto che Wolff sia corso da loro è inaccettabile”.

F1
Toto Wolff, team principal Mercedes, stagione 2021

Messo al corrente di tali dichiarazioni, non è tardata la risposta del TP Mercedes in difesa dell’accaduto: “Mi è stato riferito che stava avvenendo una discussione particolarmente vivace alla radio con Michael Masisi fa riferimento alla chiamata della Red Bull. “Così ho pensato fosse necessario andare dai commissari a riportare la mia opinione. Credo sia una buona cosa avere la possibilità di discutere con gli steward prima di una sentenza. Sono stato da loro molte volte nel corso della mia carriera” ha concluso Wolff.

Anche qui, giunger ad una conclusione su chi dei due abbia ragione non è semplice. Influenzare il giudizio dei commissari, se da un lato potrebbe sembrare scorretto, ha comunque garantito allo stesso Horner di farsi ascoltare a sua volta prima che questi fossero giunti ad una conclusione…

F1
Michael Masi, direttore di gara

Chi ha cercato un po’ di abbassare i toni e di accontentare tutti è stato il direttore di gara, Michael Masi, ovvero la persona ad aver autorizzato Wolff a salire dai commissari durante il regime di bandiera rossa: “Quando si presenta un incidente, di prassi cerchiamo sempre un confronto con i piloti e i rappresentanti delle proprie squadre. Inoltre abbiamo avuto anche un precedente a Monza, quando Hamilton aveva approfittato della bandiera rossa per discutere con gli steward in merito all’episodio per il quale era finito sotto indagine” nell’occasione, il britannico, sebbene la pit lane fosse stata dichiarata chiusa, era rientrato ai box per effettuare un cambio gomme. Mossa che gli costò uno stop and go di 10”.

Non ci vedo nulla di male nell’approfittare di una sospensione per andare a parlare con gli stewardha proseguito il canadese. “Ovviamente il tutto aggiunge pepe alla competizione. Ognuno ‘tira l’acqua al proprio mulino,’ per così dire”. Le ultime frasi rispondono un po’ alle preoccupazioni di Horner. Il direttore di gara rassicura dunque che la Federazione e soprattutto i giudici sportivi non si lasceranno influenzare dalle pressioni politiche che potrebbero ricevere dai due team. Il loro approccio resterà sempre superpartes. “Per quanto mi riguarda cerco di dare a tutti pari opportunità. Qualunque cosa accada tra Red Bull e Mercedes dietro le quinte non ci preoccupa. La nostra priorità resta quella di giudicare ciò che avviene in pista e non fuori” ha concluso il direttore di gara, Michael Masi.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

F1-Foto: Formula Uno – Red Bull – Mercedes

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
4,081FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Istanbul
cielo sereno
15.4 ° C
16 °
12.6 °
82 %
4.1kmh
0 %
Ven
19 °
Sab
19 °
Dom
17 °
Lun
15 °
Mar
13 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings