Marko: “Perez ha preso più secondi di penalità che punti in Austria”

Durante gli ultimi due appuntamenti del mondiale di F1 la Red Bull ha mostrato un dominio con Max Verstappen. Qualche problema in più, invece, per Sergio Perez. Iil messicano, infatti, non è riuscito a massimizzare il potenziale della sua vettura in nessuno due due appuntamenti consecutivi al Red Bull Ring. Un quarto posto nel primo, Gp di Stiria, e solo un sesto nell’ultima gara. Prova, quest’ultima, compromessa da due sanzioni relative alle manovre che l’ex Force India ha realizzato nel tentativo id difendersi dagli attacchi del ferrarista Charles Leclerc.

Commentando l’esito del nono round di F1, Helmut Marko, consulente della scuderia austriaca Red Bull Honda, ha trovato eccessiva la punizione. Guardando al prossimo appuntamento invece, senza dimenticare il valore della scuderia di Brackley, serenità e convinzione aleggiano tra gli uomini di Milton Keynes.

“Pérez ha terminato la gara con più secondi di penalità che punti (10” a fronte degli 8 punti conquistati). La situazione, oltre ad esser stata sfortunata è anche lontana da essere ideale. Lotta per il titolo? Ora andiamo a Silverstone con un’incredibile dose di fiducia in quelle che sono le nostre capacità. Mercedes sarà molto solida e nei prossimi circuiti dovremo farci trovare pronti ad affrontare delle nuove battaglie.”


F1-Autore: redazione FUnoAT

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
4,128FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Austin
cielo coperto
9 ° C
11.2 °
8.3 °
39 %
2.1kmh
100 %
Sab
11 °
Dom
20 °
Lun
20 °
Mar
22 °
Mer
20 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings