Gp Olanda 2021: live qualifiche

Buon pomeriggio amici e amiche di FUnoAT e bentrovati. Dopo l’incidente avuto nelle FP3, c’è un po’ d’apprensione per lo stato della vettura di Carlos Sainz Jr. La SF21 #55 è potuta giungere ai box solo al termine delle ultime libere. I meccanici della Ferrari hanno subito iniziato i lavori di riparazione, ma difficile dire al momento se riusciranno a sistemare la monoposto in tempo per la sessione di Q1.

Lo scopriremo nel corso della diretta. Quello che appare abbastanza certo è la sostituzione della trasmissione, che causerà 5 posizioni di penalità da scontare sulla griglia di partenza del Gp d’Olanda.

F1
Carlos Sainz Jr (Scuderia Ferrari) a muro in Curva-3, FP3 Gp d’Olanda 2021.

Red Bull e Mercedes hanno svelato le proprie carte nel corso delle FP3, con Verstappen che ha staccato Valtteri Bottas di oltre mezzo secondo. 1’09”623 il riferimento messo dal padrone di casa sul circuito di Zandvoort. Terza posizione per Hamilton, quarta per Sergio Perez. Per trovare Leclerc invece bisogna scendere in nona posizione. 2 decimi, la forbice che separa il monegasco dalla quinta posizione otttenuta da Fernando Alonso. Gap che su un tracciato così breve, sembra abbastanza complicato da restringere.

Molto dipenderà dalle scelte che le squadre prenderanno prima della qualifica. Il layout stretto non permetterà di assistere a molti sorpassi in gara, quindi sarà importante massimizzare le prestazioni delle monoposto per ottenere la miglior posizione sulla griglia di domani. Alle 15:00 l’inizio delle Q1. Gli aggiornamenti saranno riportati a seguire.


Live Qualifiche

16:22 – Si concludono così le qualifiche del Gp d’Olanda! Verstappen in pole, Hamilton e Bottas in seconda e terza posizione. Quarto Gasly davanti a Leclerc e Sainz in quinta e sesta piazza. Buon risultato per la Ferrari in chiave costruttori. Ricciardo partirà decimo, mentre Norris con l’altra McLaren scatterà dalla 13° casella.

Per il momento è tutto. Appuntamento a domani per le 15:00 per assistere assieme al Gp d’Olanda! Grazie per essere stati con noi e buon proseguimento di serata.

La clssifica finale:

16:21 – Pole position per Max Verstappen davanti al pubblico di casa! Gli orange posson già festeggiare qualcosa! 1’08”885 il riferimento.

16:20Bottas non migliora e Hamilton lo scavalca prendendosila seconda posizione: 1’08”923. Per poco a Lewis non riesce il colpaccio. Solamente 38 millesimi lo dividono dalla pole.

Gasly in quarta posizione davanti alle Ferrari.

16:19 – Verstappen lima il proprio riferimento: 1’08”885

16:19 – Bandiera a scacchi!!

16:19 – Leclerc in P4, Sainz in P5.

16:18Leclerc dà inizio all’ultimo giro!

16:16 – 3 minuti alla fine. Le Ferrari escono per prime.

16:14 – Buona prova di Giovinazzi, al momento 8° davanti a Ricciardo e Ocon.

16:12 – Pierre Gasly in quarta posizione davanti a Leclerc e Sainz. La classifica dopo il primo run.

16:12 – Poi Bottas (1’09”222) e Hamilton (1’09”268).

16:11 – Pole position provvisoria per Verstappen: 1’08”923!

16:09 – Tutti in pista con gomma Soft. Mescole usate per Ricciardo, Sainz e Ocon.

16:07 – Semaforo verde in fondo alla pit lane! Inizia la sessione di Q3! 12 minuti a disposizione dei piloti per fare la pole position!

16:05La top-10 del Gp d’Olanda 2021 vede: 1 Red Bull, 2 Ferrari, 1 AlphaTauri, 2 Mercedes, 1 McLaren, 2 Alpine e 1 Alfa Romeo.

16:03 – Il circuito è stato messo in sicurezza! La Q3 scatterà alle 16:07!

15:56 – I meccanici Alfa Romeo riescono a sfilare lo pneumatico. Giovinazzi tira un sospiro di sollievo.

Sapremo con un preavviso di 5 minuti dell’inizio della sessione di Q3.

15:52Bandiera rossa in pista! Bisognerà attendere un po’ prima dell’inizio del Q3. In Alfa Romeo si sta cercando ancora di sostituire lo pneumatico anteriore destro. Per Giovinazzi sarebbe un peccato non prendere parte alla Q3 a causa di questo inconveniente.

15:50 – Gli esclusi della Q2 sono: 11° Russell (Williams), Stroll (Aston Martin), Norris (McLaren), Latifi (Williams), Tsunoda (AlphaTauri).

15:49 – Stavolta la causa è l’altra Williams di Nicholas Latifi. In questo caso il botto è più forte. 1:38 al termine!! La direzione gara dice che non c’è più tempo. La sessione finisce qui.

Immagine

15:48 – Bandiera rossa!!

15:47 – Semaforo verde! Riprende la sessione. Tutti in pista tranne Leclerc, Giovinazzi e Russell.

15:46 Problema all’anteriore destra di Antonio Giovinazzi. Non si sfila lo pneumatico in Alfa Romeo. Guaio simile a quello già visto a Monaco sulla vettura di Bottas.

15:44 – Tolta ora la bandiera rossa.

15:39 – Sembra non esserci nessun danno particolare sulla monoposto di Russell. Forse ce la fa a scendere nuovamente in pista. Intanto siamo ancora in regime di bandiera rossa.

15:38 – 3:52 al termine!

15:36 – Bandiera Rossa!! La causa è George Russell. Il britannico della Williams perde la vettura in inserimento dell’ultima curva. Russell sbatte con il posteriore contro le barriere, ma la macchina resta accesa e gli permette così di tornare ai box.

15:35 – 5 minuti al termine. Williams le prime a riandare in pista.

15:33 – Settimo tempo per Sainz: 1’09”870. Questa la classifica.

15:32Secondo posto per Leclerc davanti a Gasly (3°) e alle Mercedes: 1’09”437 per il monegasco!

15:29Hamilton chiude il proprio giro in seconda posizione a 6 decimi da Verstappen: 1’09”726. Terzo tempo per Bottas: 1’09”769

15:29 – Nessuno utilizza la Media. Tutti su Soft.

15:28 – Verstappen in testa: 1’09”071!! Mescola Soft.

15:28 – Ferrari e Ocon ancora ai box.

15:26 – Da tenere d’occhio le mescole utilizzate. Sarà con questi set che i piloti che riusciranno a qualificarsi in Q3 effettueranno il primo stint di gara domani.

15:25 Verstappen e Latifi i primi a lasciare i box.

15:25 – Semaforo verde! Inizia il Q2! 15 minuti a disposizione dei piloti per ottenere un posto in Top-10.

15:20 – Sapevamo che il traffico sarebbe stato un elemento da dover gestire bene in qualifica e da questo derivano le due pesanti eliminazioni di Sergio Perez e Sebastian Vettel. Mazepin viene messo sotto investigazione per aver ostacolato Sebastian nel suo giro veloce.

Questi gli esclusi: 16° Perez (Red Bull), Vettel (Aston Martin), Kubica (Alfa Romeo), Schumacher (Haas), Mazepin (Haas).

15:19 – Eliminato Sergio Perez. Red Bull 16°!! Norris sfiora l’eliminazione chidendo 16°.

15:18 – Secondo tempo per Carlos Sainz: 1’10”022.

15:18 – Leclerc davanti a tutti! 1’09”829 per il monegasco!!

15:18 – Bandiera a scacchi!! Ultimi tentativi!!

15:15 – Quinto tempo per Russell (Williams): 1’10”382. Le Ferrari tornano in pista con gomma Soft nuova non sicuri del proprio tempo. La pista sembra migliorare di giro in giro.

15:13 – Come vedete la Soft ha permesso più di un giro lanciato. Si conclude ora il primo run.

15:12 – 8° tempo per Sainz: 1’10”537. Questa la classifica.

15:11 – Latifi sale in 8° posizione: 1’10”632.

15:10 – 15° tempo per Robert Kubica. Sainz sta migliorando i propri intertempi.

15:09 – 17° al momento Sainz. Bottas sale in terza posizione: 1’10”219. Hamilton lima il proprio crono: 1’10”114.

15:09 – Alonso si posiziona alle spalle di Leclerc: 1’10”435. Pochissimi millesimi tra i due.

15:08 – Terzo posto per Gasly: 1’10”274; quarto Leclerc: 1’10”421. Alpine fuori dai box.

15:07 – Molto vicino Hamilton: 1’10”183 con gomma Media!! Bluff della Mercedes al mattino!?

15:07Verstappen in testa con la Soft: 1’10”036

15:06 – Prima non avevo fatto caso a una cosa. Anche Carlos Sainz è in pista!! Gran lavoro da parte dei meccanici Ferrari!!!

15:05 – Solamente Mercedes su gomme a mescola Media, gli altri su Soft.

15:04 – Latifi davanti a Tsunoda, Kubica e Schumacher: 1’11”699 per il canadese della Williams.

15:04 – Tutti fuori. Restano ai box le due Alpine e Ricciardo.

15:02 – La sessione è iniziata da ormai due minuti. I soli Latifi, Tsunoda, Perez, Russell e le due Haas presenti sul tracciato.

15:02 – Verstappen cerca la concentrazione all’interno dell’abitacolo della sua RB16B prima di andare in pista.

Immagine

15:01 – L’attività inizia con la vettura di Sainz ancora sui cavalletti.

15:00 – Semaforo verde in fondo alla pit lane! Inizia la sessione di Q1! 18 minuti a disposizione dei piloti per poter accedere alla Q2!

14:52 – Andiamo a dare uno sguardo alle condizioni meteo: cielo parzialmente nuvoloso, temperatura pista 35°C, ambiente 18°C, umidità 63%.

14:46 – Il racing director della Ferrari, Laurent Mekies, esclude che Sainz possa riuscire a prendere parte alle qualifiche sin dall’inizio delle Q1. L’obiettivo è quello di mandarlo in pista per effettuare al meno un giro nelle fasi conclusive della prima sessione. Orientativamente, i meccanici hanno tempo fino alle 15:15.

14:37 – Aggiornamento dalla pista sulla SF21 di Carlos Sainz: la trasmissione sembra non aver subito danni, quindi il pilota non andrà incontro ad alcuna penalità. Tuttavia, sono molte le cose da sistemare prima della Q1. I meccanici Ferrari stanno lavorando intensamente per permettere allo spagnolo di sostenere le qualifiche.

14:34Buon pomeriggio amici e amiche appassionate. Iniziamo la diretta andando subito a ricordare che, a causa della positività al covid riscontrata questa mattina a Kimi Raikkonen, sarà Robert Kubica a prendere parte a questo weekend al volante dell’Alfa Romeo Racing. 19° tempo per il polacco al mattino. Scendere in pista dopo tanto tempo e trovare subito il ritmo non è certo facile.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

F1-Foto: Formula Uno – Mercedes AMG F1 Team – Scuderia Ferrari – Red Bull Racing Honda – Aston Martin F1 Team – McLaren F1 Team – AlphaTauri F1 Team – Alfa Romeo Racing Team – Pirelli

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
4,130FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Austin
cielo coperto
19.3 ° C
20.3 °
18.4 °
94 %
0.9kmh
90 %
Sab
25 °
Dom
25 °
Lun
22 °
Mar
21 °
Mer
22 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings