Gp Turchia 2021-FP3: Ferrari bene anche sul bagnato, pochi giri per Mercedes

L’ultima sessione di F1 del weekend si svolge sul bagnato. La pioggia caduta nella notte e al mattino portano i piloti ad iniziare l’attività giornaliera con dei treni di gomme Full Wet. Presto smetterà di piovere e sarà possibile passare alle Intermedie. Attese delle condizioni migliori, d’asciutto, per qualifiche e gara, così team come Mercedes decidono di restare per la maggior parte del tempo ai box e prservare le componenti della power unit. E’ per tale ragione che non vedrete Bottas e Hamilton nelle prime posizioni.

Red Bull e Ferrari si comportano bene sul bagnato e Gasly (AlphaTauri) conferma con il miglior tempo di giornata di esaltarsi in queste condizioni. Le rosse sembrano ben bilanciate anche se Leclerc riporterà del graining sull’anteriore nel finale che gli impedirà di migliorare il suo crono su Intermedie usate nonostante il miglioramento delle condizioni dell’asfalto.

Appuntamento per le qualifiche in programma oggi pomeriggio alle 14:00 italiane.


Live FP3

12:01Nessun miglioramento da segnalare nella parte alta della classifica. Gasly (AlphaTauri) chiude al vertice inseguito da Verstappen e Perez. Questa la classifica finale.

12:00 – Bandiera a scacchi!

11:59 – Verstappen si porta in seconda posizione: 1’30”611. P4 per Carlos Sainz: 1’31”262

11:58 – Anche Leclerc decide di lasciare la pit lane per questi minuti finali. Resta ai box la Mercedes.

11:57Verstappen e Sainz sul tracciato.

11:56 – Leclerc torna ai box. Il monegasco ha effettuato un giro per raccogliere dei feedback su una modifica apportata a livello sospensivo.

11:52 – Sainz torna ai box. Gomme completamente andate.

11:51 – Torna in pista Charles Leclerc, sempre su Intermedie.

11:50Sainz chiude il proprio tentativo in 1’31”587, 1 decimo più lento del suo miglior tentativo. Nove i passaggi realizzati su questo treno di intermedie.

11:49 – Sul tracciato troviamo i soli Gasly, Sainz e Schumacher.

11:48 – Carlos Sainz continua a girare mentre è qualche minuto ormai che Leclerc è fermo ai box.

11:46 – Lewis Hamilton è sceso dalla vettura forse in attesa di condizioni migliori. La pista si sta asciugando ma presenta ancora delle zone abbastanza bagnate.

11:45 – Si migliora Sainz ottenendo la quarta posizione: 1’31”483

11:44 – 1’30”447 per Pierre Gasly!

11:44 – Mercedes e Verstappen ai box.

11:44 – Sergio Perez (Red Bull) al comando: 1’30”684.

11:41 – Maneggevolezza molto buona delle Rosse in queste condizioni. Per il prossimo tentativo viene concessa la massima potenza Ibrida ai ferraristi: “Soc 1”. Leclerc però perde il controllo della vettura e si gira. Il monegasco può riprendere senza conseguenze.

11:41 – Seconda posizione per Pierre Gasly: 1’31”121

11:40 – La classifica

Classifica FP3 ore 11:40

11:38 – Secondo tempo per Leclerc: 1’31”543, terzo Carlos Sainz: 1’31”705

11:38 – Verstappen si riprende la prima posizione: 1’31”043

11:36 – Testacoda anche per Sebastian Vettel, con leggero fuori pista. Il tdesco riesce a continuare.

11:35 – Miglioramento per Valtteri Bottas: 1’31”996. Il finnico diventa il nuovo leader di classifica.

11:35 – Lo segue il compagno Charles Leclerc.

11:35 – E’ giunto il momento per Sainz di tornare in pista.

11:32 – Le condizioni della pista migliorano passaggio dopo passaggio. Intanto registriamo un testa coda senza conseguenze per Verstappen.

11:32 – Verstappen il nuovo leader: 1’32”464

11:31 – Lewis Hamilton in testa: 1’33”636

11:30 – Sebastian Vettel (Aston Martin) in cima alla lista dei tempi davanti a Bottas: 1’34”281

11:29 – Mercedes e Red Bull sul tracciato.

11:28 – Ricordiamo che ha smesso di piovere con le vetture che stanno andando in pista con le mescole cinturate verdi.

11:27 – Semaforo verde in fondo alla pit lane! Riprende la sessione.

11:25Sainz in testa con mescole Full Wet, seconda e terza le McLaren con le Intermedie. Leclerc non ha anora avuto tempo per segnare un giro con le Intermedie, così come Mercedes che aveva lasciato i box pochi secondi prima della bandiera rossa. Soltanto le due Red Bull non hanno ancora messo le ruote sull’asfalto quest’oggi.

11:24 – Questa la situazione in classifica.

11:23 – Bandiera rossa! George Russell (Williams) piantato nella ghiaia in prossimità di curva-2!

Immagine

11:22 – Gasly perde la vettura in curva-11. Rischio aquaplaning con le Intermedie. Nessuna conseguenza per lui che riprende a girare.

11:21 – Lando Norris in seconda posizione: 1’36”620 (I)

11:20 – Carlos Sainz si migliora ancora: 1’36”299 (FW)

11:20 – Il muretto Ferrari comunica a Leclerc che ha smesso di piovere e la situazione resterà stabile per tutta la sessione. Charles passa alle Intermedie.

11:18 – Poca attività al momento, come evidenzia anche la tabella dei tempi. Intanto anche Ricciardo ha deciso di montare le Intermedie.

Classifica FP3 ore 11:18

11:18 – Leclerc in seconda posizione: 1’38”218

11:17 – Lando Norris è il primo a montare le gomme Intermedie! Pioggia leggera. La pista che si sta asciugando.

11:16 – Sainz diventa il nuovo leader: 1’37”608

11:15 – P3 per Charles Leclerc: 1’38”885

11:14 – Sainz scavalca l’australiano della McLaren: 1’38”551 a 156 millesimi dall’ex compagno di squadra Lando Norris.

11:14 – Ricciardo in seconda posizione: 1’39”347

11:13 Norris davanti a tutti: 1’38”395

11:12 – Fuori dai box le McLaren, le Ferrari e le Aston Martin con le Full Wet.

11:11 – Pierre Gasly si pone in testa alla lista dei temi mentre la pista inizia a popolarsi: 1’39”988.

11:09 – L’asfalto presenta un buon livello di grip anche in queste condizioni di bagnato. Il lavoro di pulizia fatto dagli organizzatori sul tracciato ha sortito gli effetti desiderati.

11:08 – Il pilota della monoposto N.10 viene seguito dal compagno Yuki Tsunoda. Full Wet anche per lui.

11:07 Pierre Gasly (AlphaTauri) è il primo ad andare in pista. Il francese opta per la mescola Full Wet.

11:07 – Ovviamente non c’è nessuna fretta. Ci si attendono una qualifica e una gara asciutta.

11:03 – Qualche giro comunque lo si farà. Ricciardo (McLaren), Tsunoda (AlphaTauri) e Giovinazzi (Alfa Romeo) hanno preso posizione all’interno della monoposto. Si sta preparando anche Carlos Sainz (Ferrari).

11:01 – I secondi scorrono, ma piove. Molte veture sono sui cavalletti, senza gomme e senza il conducente al proprio interno.

11:00 – Semaforo verde in fondo alla pit lane! Inizia la terza sessione di libere in Turchia.

10:56 – Condizioni meteo ad inizio sessione: pioggia e asfalto bagnato, temperatura tracciato 21°C, ambiente 17°C, umidità 94%.

10:51 – Questa un’immagine che ci arriva direttamente dall’account della F1. Foto pubblicata pochi istanti fa.

Immagine

10:48 – Le immagini in diretta da Istanbul non sono rassicuranti. Sta piovendo. Non una pioggia battente però costante, l’attività non dovrebbe essere a rischio. Ci si atttende che le condizioni atmosferiche restino tali per tutta la durata delle FP3. Il meteo dovrebbe migliorare invece per qualifiche e gara.

10:30Buongiorno a tutti/e amici e amiche di FUnoAT. Questa la situazione meteorologica riportata dall’account della F1 quasi un’ora fa. Attendiamoci un’altra giornata condizionata dal meteo.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

F1-Foto: Formula Uno – Mercedes AMG F1 Team – Scuderia Ferrari – Red Bull Racing Honda – Aston Martin F1 Team – McLaren F1 Team – AlphaTauri F1 Team – Alfa Romeo Racing Team – Pirelli

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
5,929FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Montréal
cielo sereno
16.3 ° C
17.5 °
13.1 °
69 %
3.6kmh
0 %
Ven
18 °
Sab
22 °
Dom
24 °
Lun
26 °
Mar
21 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings