Gp Brasile 2021-Sainz: “Ci prenderemo dei rischi in partenza…”

Una qualifica di F1 tutto sommato positiva quella della Ferrari. Entrambe le vetture di Maranello riescono a chiudere davanti alla McLaren. Target minimo di ogni sessione dal momento che le vetture color papaya sono le principali competitor nella lotta al terzo posto costruttori. Purtroppo però da qualche Gp a questa parte Pierre Gasly e l’AlphaTauri riescono sempre a togliere alla Rossa la soddisfazione di far sua la terza fila.

Un rendimento che inizia a dare qualche ‘fastidio’ ai piloti della Ferrari, soprattutto a Carlos Sainz, che ai microfoni di ‘Sky Sport F1’ ha dichiarato: Non so come faccia Gasly ad essere sempre così veloce, specialmente sulle Medie. Ultimamente è sempre davanti a noi di mezzo decimo nelle simulazioni. Quando Pierre riesce a mettere insieme dei buoni giri, cosa che fa spesso ultimamente, diventa difficile da battere. Soprattutto qui in Brasile dove si è trovato sempre a suo agio, basta guardare al 2019 quando con una vettura meno prestazionale era riuscito ad arrivare a podio.”

Spostando l’attenzione sulle sensazioni riscontrate al volante della SF21 ha aggiunto: “Il feeling è stato da subito molto buono. Sto iniziando a comprendere la macchina e ad individuare in fretta il set-up in grado da adattarsi meglio al mio stile di guida. Questo mi ha permesso oggi di mostrare sin da subito un buon ritmo e mi dà delle opportunità di far bene nella sprint qualifying di domani.”

F1
Gp Brasile 2021: Carlos Sainz (Ferrari) in pista con gomme Soft durante le qualifiche

“Se avessi dovuto affrontare un format di questo tipo all’inizio della stagione” commenta ulteriormente lo spagnolo, “probabilmente sarebbe stato molto più difficile per me trovare il ritmo. Non avevo così tanta comprensione della vettura. Oggi mi sono sentito da subito a mio agio e pronto a sostenere una buona qualifica. I giri che ho fatto sono stati davvero buoni.

Parlando delle aspettative in merito alla Sprint Qualifying (in programma per domani alle 20:30) l’alfiere del Cavallino ha chiosato: L’obiettivo per la sprint race è quello di battere Gasly ed essere i primi del gruppo centrale. Red Bull e Mercedes sono ancora troppo lontani. Cercheremo di prenderci qualche rischio in partenza e vedere se riusciremo a superare Pierre. Da lì in poi proveremo a gestire la gara ed ottenere una buona posizione di partenza per la domenica.”

Carlos Sainz prenderà parte alla sprint race dalla sesta posizione affianco all’AlphaTauri di Gasly (5°).


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Scuderia Ferrari

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
6,006FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Singapore
nubi sparse
25 ° C
25.1 °
24.9 °
92 %
1.5kmh
75 %
Gio
27 °
Ven
28 °
Sab
25 °
Dom
26 °
Lun
27 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings