F1, Melbourne 2022: cosa aspettarsi dal nuovo layout?

F1. La stagione che verrà sta cominciando a prendere forma. Haas, Red Bull, Aston Martin, McLaren, AlphaTauri e Williams, la FW44 è stata presentata oggi pomeriggio, hanno già tolto i veli dalle loro nuove monoposto. La prossima settimana, prenderanno il via i test invernali a Barcellona. La prima sessione si disputerà dal 23 al 25 febbraio sulla pista iberica, la seconda, invece, avrà luogo in Bahrain dal 10 al 12 marzo. Il tracciato mediorientale di Sakhir sarà sede della primo appuntamento stagionale il prossimo 20 marzo.

Quest’annata vedrà il ritorno nel calendario della F1 alcune piste storiche o comunque presenti in pianta stabile da svariati anni: Australia, Canada, Singapore e Giappone. La pista australiana di F1, che si snoda tra le strade dell’Albert Park di Melbourne, è stata rivista nel suo layout. Alcune curve sono state ridisegnate con un raggio d’ampiezza maggiorato, una chicane è stata eliminata e un punto di frenata è stato enfatizzato. Analizziamo le modifiche nel dettaglio.

Curva 1 presenta un raggio leggermente più ampio di 2,5 metri dal punto di corda, il che si traduce in una velocità di percorrenza più ampia. Allo stesso tempo verrà utilizzato di meno l’impianto frenante, conseguentemente, in ottica gara, sarà più difficile allungare la frenata dato il minor spazio di frenata e la velocità in ingresso più alta.

F1, la partenza del giro di formazione del GP Australia 2019
Melbourne

Di conseguenza, le velocità con le quali i piloti di F1 affronteranno sia il cambio di direzione sinistra-destra sarà della curva sia il rettilineo successivo che porta alla frenata della curva 3 saranno più elevate. La terza curva del tracciato australiano, seppur presenti una raggio più ampio di 4 metri rispetto al punto di corda, rimane comunque a bassa velocità, ragion per cui sarà un buon punto per vedere dei sorpassi nell’arco del gran premio.

In seguito alla fine del primo settore, vi è la curva 6. Questa destra è stata notevolmente ampliata nel suo raggio, 7,5 metri in più al punto di corda alla destra, il che significa che le monoposto la affronteranno con velocità di percorrenza decisamente più alte. Il nuovo disegno della sei è stato studiato in funzione del fatto che il seguente tratto non presenterà più la chicane destra-sinistra delle curve 9-10, ma un curvilineo che si affronterà a oltre 300 km/h.

L’obiettivo degli organizzatori è quello di creare un effetto scia molto prolungato dalla curva 6 alla chicane sinistra-destra delle curve 8 e 9, un cambio di direzione che non dovrebbe spezzare il ritmo dato che si dovrebbe percorrere ad alta velocità come in passato, e successivamente fino alla frenata della curva 11 successiva alla zona di utilizzo del DRS che comprende la curva 10.

La undici ha un angolo più stretto e più acuto, con un raggio ampliato di 3 metri dal punto di corda, questo comporterà una riduzione della velocità d’ingresso e alla stesso tempo lo spazio di frenata si allungherà consentendo una maggior profondità della staccata e conseguentemente maggiori opportunità di sorpasso. Infine la curva 13, successivamente alla nuova curva 12, che si dovrebbe affrontare in pieno dato anche il fatto che sia più larga di 3,5 metri.

Tirando le somme, per quanto riguarda le qualifiche, quindi il giro secco, il nuovo layout dovrebbe essere più entusiasmante per i piloti. In ottica gara, invece, sarà da verificare se effettivamente il lungo tratto con scia prolungata dalla curva 6 alla curva 9 aumenterà effettivamente le possibilità di sorpasso alla nove e alla curva 11. Il GP Australia 2022 di F1 è in programma il prossimo 10 aprile e in quella circostanza si vedrà quanto le modifiche hanno migliorato lo spettacolo.


F1Autore: Dennis Ciracì@dennycira

Foto: Formula 1

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
6,104FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Abu Dhabi
cielo sereno
24.8 ° C
25.5 °
23.1 °
73 %
0.5kmh
0 %
Dom
28 °
Lun
28 °
Mar
27 °
Mer
27 °
Gio
26 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings