Ferrari già estromessa dal campionato mondiale?

La risposta al titolo arriva di immediato: assolutamente no. Il campionato di F1 è ancora molto lungo e tutto può succedere. Chiaro è, non c’è dubbio, che la controtendenza da mettere in atto in casa Ferrari diventa cruciale per il prossimo futuro. Altri errori o problemi di affidabilità non possono essere accettati per chi, oramai da tempo, brama con vigore un anelito ben preciso: tornare a laurearsi campione del mondo della massima categoria.

La disanima sul bilancio estremamente negativo delle ultime gare è stata espletata nei dettagli. Tuttavia resta una tema interessante sul quale vale la pena spendere due parole. A Mattia Binotto, dopo un paio di annate inconcludenti a livello di risultati, va dato atto di essere il responsabile di un progetto tecnico davvero buono. Ecco perché, a ragion di logica, la fiducia dev’essere incondizionata al momento, per dar modo al gruppo di lavoro di rimediare ai grattacapi e giocarsi questo mondiale sino alla fine.

Le ultime dichiarazioni inerenti agli obiettivi Ferrari suonano a pretattica. Con un progetto così competitivo, d’altronde, nessuno in GES pensa ad un risultato differente dal trionfo. Parole che puntano a spostare la pressione per creare una piccola “oasi felice” dove potersi concentrare e dare il meglio.

F1
il monegasco Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) a brado della sua F1-75

Charles Leclerc ci crede. Lo dimostra la caparbietà con la quale, malgrado le varie delusioni ottenute nel corso dei passati weekend, continua a spingere trascinando letteralmente la squadra. Con un pilota del genere, tenendo presente forza, velocità e carattere, non si può non puntare al massimo. Sempre.

Mentre la storica scuderia non ha molto tempo per capire cosa sia esattamente accaduto alla PU del giovane talento di Monaco, intanto, è già tempo di gara. Il back to back non concede tempo per le riflessioni. Comincia infatti il fine settimana del Canada, terra di tanti ricordi felici per la rossa, quasi una seconda patria per il Cavallino Rampante visto il legame indelebile con il mai dimenticato di Gilles Villeneuve.

Assieme al nostro amico e scrittore famoso Luca Dal Monte, si analizzano le varie tematiche inerenti al difficile momento della Ferrari, accompagnato, come sempre, dal nostro direttore Mariano Froldi.


F1. Ferrari: è tempo di riscossa…


Autore: Mariano Froldi – @MarianoFroldi

Foto: Scuderia Ferrari

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
5,929FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Montréal
cielo sereno
16.3 ° C
17.5 °
13.1 °
69 %
3.6kmh
0 %
Ven
18 °
Sab
22 °
Dom
24 °
Lun
26 °
Mar
21 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings