Leclerc: difficoltà col compound soft, setup più efficace con le medie

Il venerdì di Charles Leclerc comincia con una ventata di ottimismo, dopo le difficoltà delle ultime gare. Dopo aver smarcato due power unit nel corso del weekend di F1 di Montreal, il monegasco si ritrova nella condizione di dover portare a casa a tutti i costi un risultato importante. Durante le prime due sessioni di prove libere a Silverstone, nonostante la pioggia a condizionare il lavoro di tutti i team, il pilota della Ferrari ha subito confermando un buon feeling con il circuito inglese.

Ovviamente è presto per battezzare Leclerc come favorito assoluto del weekend, sappiamo infatti benissimo quanto sul passo gara la F1-75 non sia stata sempre altrettanto veloce in relazione alla RB18. Charles ha concluso la giornata con il quinto tempo ma la bontà della vettura su questo tracciato sono confermate dal miglior crono di giornata, firmato dal compagno di squadra Sainz.

In ogni caso, alla vigilia del decimo round della stagione 2022 di Formula 1, l’imperativo per la Scuderia è quella di riportare il vessillo del cavallino rampante a sventolare per le strade di Maranello. In altre parole, riportare Leclerc alla vittoria dopo quasi tre mesi.

Charles Leclerc (foto Twitter @ScuderiaFerrari)

F1. Leclerc fiducioso in vista della qualifica di domani

La prima giornata in pista non era iniziata nel migliore dei modi per il monegasco, a causa delle condizioni meteo che hanno pesantemente condizionato il lavoro di tutti i team: “Non è stata una giornata semplice. Nelle prime prove libere abbiamo girato poco per colpa della pioggia.

Nelle prove libere 2 ho avuto dei problemi a guidare la macchina, ma alla fine tutto si è risolto dopo aver modificato l’assetto“, ha aggiunto Leclerc.

Il focus dell’alfiere Ferrari è tutto sulla gestione della gomma, fattore fondamentale sia per la qualifica che per la gara. Il numero 16 ha già evidenziato una chiara preferenza per il compound a banda gialla: “Non mi sono trovato bene con le soft, diverso invece con le medie, ma comunque il feeling sull’auto è stato buono. Guardiamo con fiducia a domani, può essere una buona giornata“.

F1
Scuderia Ferrari F1, Gp Inghilterra 2022

L’obiettivo di Leclerc è dunque quello di agguantare la settima pole position della stagione nelle prime dieci gare. Un obiettivo che appare alla portata, considerando lo stato di competitività della Ferrari F1-75 sul giro secco. Sarà fondamentale guardare il cielo, per capire se e come l’arrivo della pioggia potrà compromettere i piani degli uomini di Maranello.


Autore: Marco Santini – @santinifunoat

Foto: Scuderia Ferrari F1

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
5,930FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Montréal
cielo coperto
21.7 ° C
22.9 °
20.6 °
69 %
1.8kmh
95 %
Mer
23 °
Gio
25 °
Ven
20 °
Sab
22 °
Dom
24 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings