Gp Inghilterra 2022/gara: Sainz vince una gara rocambolesca. Leclerc e Verstappen fuori dal podio

Carlos Sainz è stato l’eroe del sabato inglese. Lo spagnolo della Ferrari ha ottenuto la sua prima pole position in F1 approfittando degli errori dei principali contendenti al titolo che si sono resi protagonisti, in due momenti diversi, di altrettanti testacoda che hanno contributo alla prima gioia per lo spagnolo. Le condizioni meteo avverse sono state grandi protagoniste. Oggi, però, la pioggia dovrebbe cedere il passo all’asciutto anche se qualche residuo rischio di scroscio resta.

I valori osservati ieri potrebbero pertanto essere stravolti dalle nuove condizioni atmosferiche. Un ulteriore elemento che animerà i 52 giri necessari per coprire l’intera distanza di gara. Tuffiamoci nella live della gara.


Ecco l’ordine d’arrivo di uno straordinario Gran Premio di Gran Bretagna.

F1

BANDIERA A SCACCHI: VINCE CARLOS SAINZ! Secondo Perez, terzo Hamilton.

-G52. Verstappen accompagna fuori Schumacher che non riesce ad agguantare la settima piazza.

G51. Alonso prova ad impensierire Leclerc che è in sofferenza con le sue gomme hard.

G50. Mick Schumacher ingaggiato con Verstappen per la settima piazza.

-G49. Hamilton incollato a Leclerc: Lewis passa dopo un duello straordinario con Leclerc che era riuscito a riprendersi la posizione alla Copse.

-G45. Perez passa Leclerc. Questi ripassa Hamilton dopo aver momentaneamente perso la terza posizione.

-G44. Hamilton non ci sta e prova a sorpassare Perez. Tentativo fallito a Copse.

-G43. Sainz passa sul Leclerc. Perez passa Hamilton.

-G42. La Safety Car entrerà al prossimo passaggio.

-Situazione sotto SC. Sarà durissima per Leclerc che ha hard usata contro i suoi avversari su soft fresca.

F1

-G39. Si giocano la chance box Hamilton e Sainz: montano entrambi gomma rossa!

-G39. Ocon è fermo prima della Copse: Safety Car!

-G38. Problemi per l’Alpine di Ocon. Ne approfittano Verstappen e Mick Schumacher.

-G38. Hamilton segna il giro veloce che si mette a caccia dello spagnolo della Ferrari.

-G37. Pare che ci siano problemi sulla vettura di Sainz. Nello stesso passaggio Ocon sorpravanza l’olandese.

-G36. Grande difficoltà per Verstappen che è in otta posizione. L’olandese è incalzato da Esteban Ocon.

-G35. Difficoltà anche per Hamilton a mettere in temperatura il compound hard della Pirelli.

G34. Hamilton è ai box. Gomma hard per l’inglese. P3. La sosta non è delle migliori.

-G31. Leclerc si prende la prima piazza.

-G29. Dicono a Leclerc che può lottare con Sainz.

-G28. Ora Leclerc è velocissimo e chiude in fretta il gap su Sainz.

-G25. Leclerc ai box. Prosegue Hamilton che è ora leader. Gomma hard per il monegasco che resta alle spalle di Sainz.

G24. Si ferma ancora Verstappen che rientra in P8.

G21. Finisce la gara di Valtteri Bottas: problemi per il finnico.

G20. Rientra Sainz. Gomma hard per lo spagnolo. Rientra in P3 davanti a Norris.

-G19. Lewis Hamilton in modalità hammertime: ennesimo giro veloce per l’inglese che ora è 3.4 secondi dal duo rosso.

G16. Il ritmo di Verstappen non è esaltante. I problemi ci sono.

G16. Hamilton segna un altro giro veloce. La W13 sembra essere ritornata.

G15. Leclerc chiede a gran voce di avere strada libera da Sainz.

G14. Verstappen si lamenta: “macchina rotta al 100%”. Ma subito dopo i tempi scendono.

G12. Foratura per Verstappen. Il pilota è fortunato perché era in prossimità dei box.

G11. Clamoroso in casa AlphaTauri: Tsunoda tocca Gasly. I due piloti vanno larghi.

G11. Nel frattempo Lewis Hamilton segna il miglior passaggio.

G10: errore di Sainz all’uscita di Becketts: Verstappen passa e ringrazia.

-Ulteriori aggiornamenti sullo stato di salute di Zhou:

-G8 Verstappen si mette in zona DRS su Sainz.

-Non c’è investigazione per il contatto LeclercVerstappen.

-G6. Hamilton supera Norris: P4 per l’alfiere Mercedes

-Giro 5. Perez ai box.

-Giro 5. Trenino con Perez, Norris e Hamilton incollato al connazionale. Si può usare DRS.

-Partenza molto confusa. Sainz scatta bene, non Leclerc che perde subito una posizione. Ma poi è molto aggressivo superando Perez. Pare ci sia un primo contatto. Il monegasco si mette subito a caccia di Verstappen. I due vengono a contatto tanto che le direzione gara nota l’episodio. Al momento le ali della 16 del monegasco e della RB18 di Perez sono danneggiate.

START 2

Gomme per la ripartenza:

Parla George Russell: “Sono felice che Zhou stia bene. Abbiamo giocato d’azzardo con le gomme hard, ma non avevo grip. Sono stato toccato e non ho più potuto controllare la macchina. E’ stato spaventoso. Sono stravolto per quello che è successo“.

Ci prepariamo alla nuova procedure di partenza.


Il tweet più atteso:

La gara riparte alle 16:56.

La partenza sarà da fermo. Le posizioni saranno quelle scaturite dalle qualifiche.

Zhou è cosciente e non ha riportato fratture: la F1 può tirare un sospiro si sollievo.

Non ci sono ancora comunicazioni ufficiali sulla ripresa dell’attività.

La terribile immagine dell’Alfa Romeo di Zhou prima di impattare contro le barriere

-Immagini davvero choccanti quelle dell’incidente del pilota cinese. La carambola viene avviata da Pierre Gasly che prova ad infilarsi tra Russell partito malissimo e lo stesso Zhou. I due tendono a convergere e il francese prova ad infilarsi. L’AlphaTauri tocca la W13 che schizza a sinistra impattando sulla Alfa Romeo che si ribalta subito e, incontrollabile, vola sulle barriere dove c’erano alcuni fotografi che evitano miracolosamente la vettura.

-La gara potrebbe ripartire in una ventina di minuti.

Aggiornamento FIA: sia Zhou che Albon sono stati portati al centro medico. Entrambi i conducenti erano coscienti e saranno valutati presso il centro medico.

-A rendere il quadro ancora più confuso c’è da registrare la presenza di alcuni manifestanti a bordo pista.

-Prime notizie dal box Alfa Romeo: Zhou è cosciente e sta per essere trasportato in ospedale per un controllo medico.

-Gara finita per Russell che pone fine alla sua straordinaria striscia di nove arrivi consecutivi nei primi cinque.

Giro 2. Red Flag

Giro 1. Terribile incidente a centro gruppo. Coinvolti Russell, Ocon e Guan Yu Zhou. L’Alfa Romeo del pilota cinese si capovolge. Momenti d’ansia.

START. Gran partenza di Max Verstappen che supera subito un morbido Sainz. Nel frattempo Hamilton scatta come un felino ed è terzo alla prima curva.

16:00. Al via il giro di schieramento.

15:57. Verstappen spariglia le carte scegliendo gomma soft. Tutti i top 10 con media tranne Russell che azzarda la hard che aveva dato ottimi riscontri in FP2.

F1

15:57. C’è attesa per le scelte degli penumatici dei top team. A breve le termocoperte verranno rimosse.


15:55. Condizioni ambientali: pista 27°C, aria 17°C

15:48. Mattia Binotto rassicura circa la vettura n°16: si trattava solo di un semplice fissaggio.

15:40. Si lavora intorno alla vettura di Charles Leclerc. I meccanici operano nella zona della fiancata destra dove c’è da fissare uno sportellino di servizio che durante i giri di schieramento traballava.

15:35. Meteo France, nel bollettino appena diramato, riferisce che la perturbazione che prima ha prodotto qualche goccia è passata: sarà gara asciutta.

15:30. A mezz’ora dall’avvio delle operazioni Nigel Mansell riferisce che la Red Bull ha un vantaggio sulla concorrenza in questo GP. Il Leone sarà profetico?

15:25. La leggerissima pioggia che cadeva poc’anzi si è fermata. Il cielo resta nuvoloso, ma la pista è asciutta.

15:22. Le vetture sono pronte a schierarsi. Max Verstappen già pronto sotto i semafori in fondo alla pit lane.

15:10. La pioggia è arrivata a Silverstone. Per ora si tratta di poche gocce: situazione in evoluzione.

14:55. Salgono le possibilità di pioggia. Ad ora c’è il 60% di probabilità che possa piovere nei minuti che precedono l’avvio delle operazioni.

14:45. Ecco la situazione relativa ai treni di gomme disponibili e alle strategie di gara.

F1. Vale la pena osservare l’immagine di Sebastian Vettel a bordo della Williams con la quale Nigel Mansell, nel 1992, si laureò campione del mondo.

14:30. Iniziamo la nostra diretta dando uno sguardo alla griglia di partenza del

F1

La griglia di partenza del Gran Premio di Gran Bretagna 2022

Autore: Diego Catalano@diegocat1977

Foto: F1, Scuderia Ferrari F1, Pirelli Motorsport

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
6,022FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Singapore
nubi sparse
25 ° C
25.1 °
24.9 °
91 %
0.5kmh
75 %
Gio
27 °
Ven
28 °
Sab
25 °
Dom
26 °
Lun
27 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings