Home Rubriche Il pagellone semiserio del Froldi

Il pagellone semiserio del Froldi

Gp Australia

Cambiare uno può cambiare tutto?  La rivoluzione è arrivata, una testa è rotolata ma la storia non è cambiata. La prima tappa del mondiale di Formula...

Festa grigia e frattura rossa

Festa grigia e frattura rossa E’ stata la solita festa grigia mentre là, lontano,...

GP Canada

Gran Premio del Canada 2019.   Piloti ed ex piloti, tifosi e giornalisti sono ancora stupiti per la scelta di Hamilton. Una scelta controcorrente che ha...

L’importante è partecipare?

E’ pur vero, come tutti sanno, che la Ferrari non ha, nella sua continuativa partecipazione al Mondiale di Formula Uno, una percentuale...

Oblio Rosso Opaco

Vista la noia imperante e definitiva dell’ultimo Gran Premio transalpino, non ci resta che rigirare il coltello nella piaga Ferrari. Spesso non sanno progettare una...

Ferrari: non vittorie, ma opere di bene

Ferrari: non vittorie, ma opere di bene Poco prima del gran premio nipponico ho...

Ferro e Velluto

Ferro e Velluto Questo pagellone semiserio l’ho immaginato un po’ diverso dal solito. Credo...

Gp Bahrain

E’ troppo facile, o troppo difficile, scrivere questo pagellone. Per una serie di sentimenti contrastanti del mio animo che, al confronto, una depressione bipolare...

Monza 2019: festa a casa nostra.

La Mercedes ci teneva dannatamente ad infliggerci l’ennesima bastonatura. Dai, lo sapete e lo sappiamo tutti. In casa nostra. Perché il potere...

Semel in anno licet insanire

Semel in anno licet insanire. I romani la sapevano lunga e ci hanno lasciato frasi latine concise e memorabili. Una volta all’anno...