McLaren, la carica dei 101

Nel weekend del Gp di Sochi la McLaren non si è fatta di certo trovare impreparata. Proprio in questa gara, infatti, il team di Woking raggiunge quota 101 punti nella classifica Costruttori. Nelle qualifiche del sabato entrambe le monoposto sono riuscite ad accedere alla Q3, dimostrando di avere la velocità per lottare in gara contro le dirette concorrenti. La buona prestazione da parte dei due piloti ha fatto sì che Sainz si qualificasse sesto e Norris ottavo. I due, grazie alla penalizzazione di cinque posizioni in griglia di partenza ricevuta da Max Verstappen per la sostituzione dell’ICE Spec 4 della sua power unit Honda, sono potuti partire una piazzola avanti. Posizioni, quelle originariamente ottenute in qualifica, confermate sotto la bandiera a scacchi. I portacolori della McLaren, infatti, hanno chiuso la gara in sesta posizione con lo spagnolo ed in ottava con l’inglese.

McLaren, la carica dei 101
Carlos Sainz in azione durante il Gran Premio di Russia 2019

Una McLaren che sfonda la quota dei 100 punti in classifica generale non si vedeva dal 2014. Proprio nell’anno dell’entrata in scena dei motori turbo ibridi, il team di Woking riuscì ad ottenere 181 punti, aiutato dalle performance della power unit Mercedes che all’epoca equipaggiava le vetture inglesi.
Nel corso di questo weekend è arrivata, tra l’altro, l’ufficialità dell’interruzione del rapporto con Renault. Dal 2021, difatti, a Woking torneranno a rifornirsi di motori della Stella a Tre Punte.
Dopo un buon GP di Russia, quindi, la McLaren si conferma saldamente in quarta posizione proprio davanti al team della Losanga.

McLaren, la carica dei 101
Gli uomini del team di Woking portano la monoposto numero 55 nella sua piazzola di partenza nel GP di Sochi 2019


In classifica generale, Sainz si trova ora ad occupare la settima posizione grazie ai suoi sessantasei punti. Tre sono ora le lunghezze che separano lo spagnolo da Pierre Gasly che dal Gp del Belgio è alla guida di una monoposto della Scuderia Toro Rosso. Lando Norris, con le sue trentacinque lunghezze, si stanzia in nona posizione con un solo punto di vantaggio su Daniel Ricciardo.

Parole di soddisfazione per il risultato ottenuto in questa gara sono arrivate anche dal Team Principal Andreas Seidl che ha ribadito l’importanza dei dodici punti ottenuti nella trasferta russa. Inoltre, proprio quest’ultimo, ha elogiato sia quanto fatto dai due piloti in pista, sia il lavoro svolto da tutta la squadra che, dopo un venerdì difficile, è stata in grado di di ribaltare la situazione.
Lasciata alle spalle la Russia, la prossima tappa del Circus sarà il Giappone. Proprio in vista di Suzuka, il team di Woking cercherà di prepararsi al meglio per cercare di ripetere un’altra buona prestazione. Magari piazzando nuovamente entrambi gli alfieri in zona punti.

Autore: Andrea Saberogi@racearrow

Foto: McLaren

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
3,807FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Le Castellet
cielo sereno
24.6 ° C
28.3 °
22.7 °
57 %
4kmh
3 %
Gio
25 °
Ven
27 °
Sab
28 °
Dom
29 °
Lun
28 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -