Vettel: ci manca velocità nelle curve lente…

0
Marko:
Sebastian Vettel, Scuderia Ferrari

Vettel: ci manca velocità nelle curve lente…

Adesso non siamo in brasile”. Queste le prime parole del quattro volte campione del mondo della Ferrari nella consueta intervista del dopo sessione. L’ultimo round mondiale è in scena. Il venerdì “è andato”. Due giorni e si chiudono i battenti. “Stuzzicato” ai microfoni di Sky Sport Sebastian torna ugualmente al “fattaccio” del giro 66 in Brasile, descrivendo le proprie sensazioni dopo l’accaduto.“Non credo che ci sia molto di più da capire e comprendere. Tutti e due non siamo certo contenti del risultato del Gran Premio, visto che non abbiamo concluso la gara”, commenta lex pilota Red Bull.

L’intelligenza, anche nelle situazioni più difficili, deve comunque prevalere. Sopratutto quando l’unità di intenti è la stessa. “Credo che entrambi siamo due persone adulte. Ne abbiamo parlato tra di noi e con Mattia, analizzando il più possibile la situazione. Poi abbiamo voltato pagina. L’obbiettivo è quello di fare in modo che la cosa non si ripeta più”, racconta il ferrarista.

Vettel: ci manca velocità nelle curve lente...
Sebastian Vettel scende pista durante le Fp2 del Gran Premio di Abu Dhabi 2019

Passando all’analisi della giornata Sebastian non sembra troppo contento della monoposto. Secondo il pilota di Heppenheim, ancora troppi problemi non consentono di sfruttare al meglio tutto il potenziale della SF90. “Oggi ci siamo trovati in lotta un pò con gli stessi fattori delle ultime gare. Sappiamo che in queste curve di velocità medio bassa ci manca un qualcosa rispetto agli altri. Non riusciamo ad essere altrettanto rapidi. Infatti, sopratutto nel terzo settore, abbiamo sofferto molto con il surriscaldamento delle gomme. La macchina, in queste circostanze, diventa molto difficile da guidare visto che cerchi di andare oltre il limite della vettura”, fa sapere il teutonico.

La convinzione di realizzare un buon lavoro per finire bene la stagione è presente nella testa di Vettel. “Cercheremo di dare il nostro meglio per realizzare un fine settimana solido. Migliorando l’assetto pensiamo di poter lottare per qualcosa…vedremo domani”, conclude il tedesco della Ferrari.

Autore: Alessandro Arcari@berrageizf1

Foto: Ferrari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui