Hamilton VS Marko: “Red Bull svegliati” ma è una polemica basata sul nulla…

0
Hamilton VS Marko: “Red Bull svegliati” ma è una polemica basata sul nulla…
Max Verstappen e Lewis Hamilton nella press conference del Messico

Hamilton VS Marko: “Red Bull svegliati” ma è una polemica basata sul nulla…


Proprio ieri l’altro vi dicevamo di quanto Helmut Marko fosse molto più attivo dal punto di vista della comunicazione. Intervista qua, intervista di là, l’austriaco è incappato in un errore giornalistico che ha scatenato su di sé l’ira di Lewis Hamilton. Il fattaccio. Dopo aver parlato ai microfoni dell’emittente tedesca ‘RTL’, molti portali web avrebbero attribuito al noto consulente Red Bull queste parole: “Trovo che alcuni piloti siano distratti dal parlare delle vite che contano…” Il riferimento non poteva che essere a #blacklivesmatter, ovvero: le vite delle persone di colore contano.

Sappiamo quanto al campione britannico stia a cuore (a ragione) il tema del razzismo, per cui si batte dall’uccisione di George Floyd avvenuta alla fine del mese di maggio (ne abbiamo parlato qui). Dunque, una volta appresa la ‘notizia’, tra l’altro oramai inverificabile dal momento che ‘i colpevoli’ hanno provveduto alla sua cancellazione, Lewis Hamilton non ci ha visto più esplodendo sui social: Helmut, mi dà profonda tristezza il fatto che tu consideri una distrazione lottare per la parità di diritti delle persone di colore. Mi sento davvero offeso”.

Una distrazione per me sono stati i fan che si sono presentati con i loro volti dipinti di nero per prendere in giro la mia famiglia durante i fine settimana di gara. Una distrazione per me è stato il trattamento ingiusto e non necessario che mi è stato sempre riservato da bambino, da adolescente e anche adesso a causa del colore del colore della mia pelle. Spero che queste parole diano forza alle poche persone di colore presenti nel tuo team, ti spingano a cambiare e a rivedere le tue priorità… Sveglia. Questo sport ha bisogno di cambiare. Il messaggio si chiude con il tag riservato alla Red Bull e con l’hashtag #blacklivesmatter.

Hamilton VS Marko: “Red Bull svegliati” ma è una polemica basata sul nulla…
Messaggio postato e poi cancellato da Lewis Hamilton

Episodio che si commenta da solo… La polemica, lo si capisce, ha raggiunto una dimensione tale da non poter essere ignorata. Per questo la dichiarazione rivelatasi falsa di Helmut Marko è stata cancellata e successivamente anche il sei volte iridato ha provveduto a fare lo stesso con il proprio messaggio divulgato su twitter e Instagram. A seguito della vicenda anche un portavoce Red Bull, intervenendo alla testata olandese ‘RacingNews365‘, ha provveduto a gettare ulteriore acqua sul fuoco: Helmut Marko non ha mai rilasciato dichiarazioni di questo tipo. Anche l’emittente tedesca RTL lo ha confermato”.

In definitiva, si è trattato di un ‘qui pro quo’ che poteva essere benissimo evitato, anche e soprattutto per l’argomento toccato… Purtroppo viviamo in tempi difficili, in cui sembra facile inventarsi una ‘fake news’ per fare un po’ di views.


Autore: Marco Sassara@marcofunoat

Foto: Lewis Hamilton – Formula Uno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui