Gp Sakhir 2020-Qualifiche: Una magia di Leclerc mette la Rossa al quarto posto…

0
Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Gp Sakhir 2020

Gp Sakhir 2020-Qualifiche: Una magia di Leclerc mette la Rossa al quarto posto…


Prima di iniziare andiamo a vedere quali sono state le condizioni meteo avute in questa sessione: temperatura pista 27°C, ambiente 24°C, umidità 77%. Inizia la Q1: Sainz esce con le Hard, gira sopra il 55′‘ ed è costretto a ripetere subito il gio con un treno di gomme Soft. Mescole Medie per le Mercedes e le AlphaTauri. Le gialle però non pagano, Bottas a solo sesto, Russell ottavo, Kvyat decimo e Gasly 17°. Non male le Ferrari, anche se al limite della top ten. Al comando Verstappen che ha girato in 54”037, seguono Perez e Ricciardo.

Gp Sakhir 2020-Qualifiche: Una magia di Leclerc mette la Rossa al quarto posto...

Nei minuti finali del Q1 lasciano nuovamente tutti i box, tranne Verstappen, Perez, Riccciardo, Sainz, Stroll e Albon. La classifica cambierà tantissimo. Bottas prenderà la leadership scendendo sotto il 54”: 53”904. Verstappen resta secondo senza uscire di nuovo dal box, mentre rischia Albon che terminerà in 15° posizione sull’orlo dell’eliminazione. Bene le Ferrari, ampiamente in top ten, anche se ricordiamo che non tutti hanno deciso di utilizzare un nuovo treno di gomme. Questi gli eliminati: Magnussen (Haas), Latifi (Williams), Aitken (Williams), Raikkonen (Alfa Romeo), Fittipaldi (Haas).

Gp Sakhir 2020-Qualifiche: Una magia di Leclerc mette la Rossa al quarto posto...
Classifica finale Q1

Q2: La seconda sessione è davvero interessante: Mercedes, Ferrari, Verstappen e Renault escono con gomme Medie, tutti gli altri su Soft. Questa la classifica che ne scaturisce. Perez in testa, con Mercedes molto forte anche sulle gialle. Le Red Bull sembrano ben piazzate, mentre Renault e sicuramente le Ferrari sono chiamate ad uscire di nuovo dai box con un altro treno di gomme.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-24.png
Classifica momentanea dopo il primo stint

Rompono gli indugi le due Ferrari che con Leclerc che al minuto 18:35 ottiene il sesto tempo con gomma Media davanti a Verstappen, mentre Vettel decide subito di rientrare ai box senza chiudere il giro anche lui su Medie. Lo seguirà Leclerc un minuto più tardi. Il fatto che Charles si sia messo davanti alle Red Bull a parità di gomma scuote tutti. I piloti lasceranno i box tutti con gomme Soft. La classifica finale vede molte eliminazioni di rilievo, tra cui Vettel e Albon. questi gli eliminati: 11° Ocon (Renault), poi Albon (Red Bull), Vettel (Ferrari), Giovinazzi (Alfa Romeo), Norris (McLaren). Sono soltanto le Mercedes a credere nelle Medie e forti della terza e quinta posizione saranno le uniche vetture all’interno della top ten ad utilizzarle alla partenza.

Gp Sakhir 2020-Qualifiche: Una magia di Leclerc mette la Rossa al quarto posto...

Q3: L’ultima sessione è davvero entusiasmante. Primo giro, gomme nuove per Verstappen e Leclerc, gomme usate per le Mercedes e Charles fa la magia. Il monegasco riesce a mettersi in coda a Max Verstappen e facendo un giro pressoché perfetto riesce ad ottenere la seconda prestazione alle spalle dell’olandese per appena 22 millesimi. La Ferrari però non ha più gomme, Leclerc torna ai box e scende dalla vettura estremamente soddisfatto della propria prestazione.

Gp Sakhir 2020-Qualifiche: Una magia di Leclerc mette la Rossa al quarto posto...
classifica ore 18:51

Successivamente usciranno dai box le sole Mercedes che si spareranno un treno di mescole Soft nuove andandosi a prendere la prima e la seconda posizione. Bottas davanti a Russell. Charles scivola così in quarta posizione, che comunque visto il potenziale della vettura di Maranello appare come un miracolo. Le AlphaTauri in questa fase girano su Medie per risparmiare un set di gomme. Di seguito la classifica a 5 minuti dal termine.

Gp Sakhir 2020-Qualifiche: Una magia di Leclerc mette la Rossa al quarto posto...
Classifica 18:55

Nel finale tutti in pista con gomme Soft nuove, tranne Leclerc che resta ai box senza gomme. La pole se l’aggiudica Bottas in 53”377 davanti a Russell per soli 26 millesimi e a Verstappen a soli 56 millesimi da Verstappen. Distacchi quasi nulli. La sopresa della giornata è Leclerc, autore di un quarto posto meritatissimo. In diretta si era parlato di scia di Verstappen, ma vedendo l’onboard di Leclerc direi che sì, il monegasco si trovava alle spalle di Max, ma non credo sia giusto parlare di scia. Giro realizzato di manico e oggi gli vanno fatti davvero grandi complimenti.

Gp Sakhir 2020-Qualifiche: Una magia di Leclerc mette la Rossa al quarto posto...
Classifica finale Q3

Seguono in classifica Perez, Kvyat, Ricciardo e Sainz. 7 scuderie diverse nelle prime otto posizioni! Qualifica davvero variegata. Come dicevamo, grandi esclusi dal Q3 sicuramente Ocon, Albon e Norris, apparsi molto forti questa mattina, ma vedendo anche il potenziale di Leclerc, anche lo stesso Vettel che non va oltre la 13° posizione. Sebastian sicuramente paga anche aver montato al termine delle FP3 un propulsore un po’ più ”anzianotto” (passatemi il termine). Comunque il gap nei confronti del compagno di box risulta comunque importante.

Domani dunque, all’interno della top ten, solo le Mercedes partiranno su mescole Medie. Complimenti anche a George Russell che oggi non avrà conquistato la Pole ma ha chiuso a soli 26 millesimi da Bottas, dimostratosi più volte capace nel corso dell’anno di poter battere Lewis almeno in qualifica.

Per il momento è tutto. Appuntamento a domani per la diretta della gara. Inizio ore 18:10. Buona serata.


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto: F1 – Ferrari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui