Gp Portogallo 2021-Qualifiche: Sainz incollato alle Red Bull

Gp Portogallo 2021-Qualifiche: Sainz incollato alle Red Bull


Condizioni meteo all’inizio della prima sessione di qualificazione: cielo parzialmente nuvoloso, temperatura asfalto 34°C, ambiente 18°C, umidità 44%. Vento di intensità molto simile a quanto visto nelle FP3 (tra i 3 e i 5 Km/h) e direzione variabile.

Q1. Il primo run di Q1 non riserva particolari sorprese. Tutti su gomma Soft tranne le due McLaren con mescola gialla. Bottas sembra particolarmente in palla assieme allo spagnolo della Ferrari che centra la seconda posizione. Il vento variabile sembra però mettere i piloti molto in difficoltà con Hamilton e Leclerc distanti dalle posizioni che meriterebbero. Ritardi che porteranno i piloti dalla 7° posizione in poi a tornare in pista con un treno di gomme Soft nuove.

Gp Portogallo 2021-Qualifiche:
Q1 ore 16:11

La sessione di Q1 si conclude in modo davvero clamoroso. Escono tutti con gomma rossa, ma molti fanno fatica a migliorare. Il grande escluso di sessione è Daniel Ricciardo che non riesce a sfruttare la mescola rossa e conclude in 16° posizione. Alle sue spalle l’Aston Martin di Stroll. Gran lavoro di Russell che riesce ad ottenere il passaggio in Q2.

Gp Portogallo 2021-Qualifiche:
Classifica finale Q1

Q2. La stragrande maggioranza dei piloti esce dai box con gomma gialla. I due Mercedes, le due Red Bull, le due Ferrari, le due AlphaTauri e George Russell (Williams). Tuttavia la classifica generata dal primo tentativo non sembra garantire una grande prestazione per Leclerc, Sainz, Gasly, Tsunoda e Russell. Posizione a rischio per loro, quindi ci si attende l’utilizzo della Soft per il secondo run. Bene Hamilton e Bottas, particolarmente brillanti. Anche le Red Bull comunque sembrano riuscire ad ottenere il passaggio di turno.

Gp Portogallo 2021-Qualifiche:
Classifica Q2 dopo il primo run

Leclerc decide di rischiarsela e monta la Media, tutti gli altri (quelli preoccupati di non passare il turno) invece con la Soft. Riesce nell’impresa il pilota della Ferrari e anche Sainz riesce a centrare il passaggio del turno. Gli esclusi della sessione: 11° Russell (Williams, per soli 57 millesimi), Giovinazzi (Alfa Romeo), Alonso (Alpine), Tsunoda (AlphaTauri), Raikkonen (Alfa Romeo). Si qualificano in top ten con gomma Media: Hamilton, Bottas, Verstappen, Perez e Leclerc.

Gp Portogallo 2021-Qualifiche:
Classifica finale Q2

Q3. Escono tutti subito per il primo tentativo. Gomma usata per Norris, Gasly e Vettel. Bottas ottiene la pole provvisoria girando in 1’18”348, poi Hamilton e Perez. Cancellato il tempo a Verstappen per aver oltrepassato i track limits in curva-4. Sainz riesce a metterla davanti a Norris e Leclerc, con il britannico però riuscito a classificarsi in quinta posizione con gomme usate.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-10.png
Classifica Q3 dopo il primo run

Ultimo tentativo su gomme Medie per la Mercedes che però non riesce a sfruttare. Fortuna per loro, anche Verstappen non riesce a mettere tutto assieme nel suo ultimo tentativo non andando oltre la terza posizione. Così Bottas ottiene la sua prima pole stagionale. Tre poleman diversi nelle prime tre gare.

Gp Portogallo 2021-Qualifiche:

Nessuna pole numero 100 ancora per Lewis Hamilton, ma se ci aspettavamo che a togliergli questa gioia fosse Verstappen, abbiamo dovuto ricrederci vedendo Valtteri Bottas sorprendentemente in testa. Gran lavoro del finnico. La Mercedes nel finale ha creduto che mettere le Medie potesse darle un vantaggio, ma alla fine nessuno dei due è riuscito a migliorarsi. Verstappen ha pagato l’errore nel primo tentativo e il secondo giro cronometrato è certo stato condizionato dalla pressione di avere un’unica freccia al proprio arco. Un terzo posto da cui comunque potrà pianificare l’attacco di domani. Sia Mercedes che Red Bull scatteranno con gomme Medie.

Assieme a loro, al via su mescola gialla anche Charles Leclerc, che in questo weekend sembra pagare le condizioni insidiose del tracciato portoghese. Il monegasco scatterà in ottava posizione alle spalle del compagno di squadra, quinto, Esteban Ocon e Lando Norris. Confronto davvero serrato nel midfield con questi quattro piloti racchiusi in meno di 3 decimi. Buona anche la prestazione dell‘AlphaTauri di Gasly, leggermente più staccato e di Sebastian Vettel che riesce a raggiungere la Q3 qualificandosi in 10° posizione.

Ottimo lavoro di George Russell che non è riuscito a raggiungere la Top Ten per 57 millesimi con la Williams. Visto il livello mostrato dai rispettivi compagni di box, deludente la qualifica di Ricciardo e Stroll, costretti a terminare le proprie qualifiche già nella sessione di Q1.

Per il momento è tutto. Appuntamento a domani per assistere assieme al Gp del Portogallo. Partenza ore 16:00. Buon proseguimento di giornata.


Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Mercedes – Ferrari – Red Bull – Aston Martin – McLaren – AlphaTauri – Pirelli

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
6,000FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Monza
nubi sparse
14.4 ° C
15.5 °
12.9 °
92 %
1.5kmh
75 %
Mar
23 °
Mer
17 °
Gio
19 °
Ven
17 °
Sab
12 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings