Gp Spagna 2021-FP3: Ferrari sogna la seconda fila

Gp Spagna 2021-FP3: Ferrari sogna la seconda fila


Come sempre andiamo a dare uno sguardo alle condizioni meteo presenti in pista a pochi minuti dall’inizio della sessione. Cielo sereno, temperatura pista 38°C, ambiente 23°C, umidità 54%. Leggero vento.

L’attività inizia un po’ a rilento. Bisogna attendere le 12:15 prima di entrare nel vivo dell’azione. I piloti non devono svolgere un particolare programma oggi: si limiteranno ad effettuare soltanto degli short run così da prendere confidenza con il tracciato in modalità di qualifica. Mesole utilizzate: Medie per Verstappen, Gasly, Perez, Norris, Ocon, Tsunoda, Ricciardo, Stroll, Vettel e Alonso; gli altri su mescola Soft.

La classifica che ne deriva circa a metà sessione è la seguente: uno-due Mercedes con Hamilton in testa (1’18”117), a seguire Verstappen, Leclerc e Sainz. Gran tempo per Giovinazzi in sesta posizione, anche se Gasly, Perez e Norris hanno ottenuto il loro giro su gomma Media. Interessante anche il nono tempo realizzato da Russell (Williams) su gomma C3 Soft.

Gp Spagna 2021-FP3: Ferrari sogna la seconda fila
Classifica ore 12:34

Nell’ultima mezz’ora disponibile i piloti montano le Soft e ciò che ne emerge fa ben sperare il popolo Ferrarista. Certo il cronometro ci dice sempre che Verstappen e Hamilton si daranno battaglia all’ultimo millesimo per aggiudicarsi la pole, ma poi subito dietro sarà lotta ‘forse’ anche per aggiudicarsi un posto in seconda fila. Bottas e Perez non sembrano particolarmente in palla, mentre Leclerc e Sainz hanno mostrato un potenziale, azzarderei a dire, quasi inaspettato prima delle libere del venerdì. Come dico sempre, è in qualifica poi che viene fuori il vero passo della McLaren, ma la sensazione è che si possa anche sognare un po’ in casa Ferrari. Certo l’obiettivo resta pur sempre una seconda fila, ma comunque se non si sogna un po’ in questi casi, non lo si fa mai.

Gp Spagna 2021-FP3: Ferrari sogna la seconda fila
Risultato finale FP3

Solo decimo quindi Perez, mentre Raikkonen accende le speranze anche dell’Alfa Romeo, terminando la sessione all’interno della top ten in nona posizione. Piccolo passo indietro, soprattutto dopo quanto visto ieri, per Alpine e Aston Martin. Alonso riesce quantomeno a classificarsi in 11° piazza, mentre Vettel deve ‘accontentarsi’ della 17° alle spalle anche di Russell e Giovinazzi.

Si prospetta una qualifica tutta da vivere! Appuntamento alle 15:00, orario di inizio della prima sessione di Q1. Buon proseguimento di giornata.


Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Mercedes – Ferrari – Red Bull – Aston Martin – McLaren – AlphaTauri – Pirelli

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
4,081FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Istanbul
cielo sereno
15.4 ° C
16 °
12.6 °
82 %
4.1kmh
0 %
Ven
19 °
Sab
19 °
Dom
17 °
Lun
15 °
Mar
13 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings