Gp Italia 2021-Mekies: “Charles e Carlos non erano al 100%”

Il weekend della Ferrari era iniziato con un solo obiettivo: centrare la terza fila. Un risultato che il team italiano di F1 ha raggiunto, seppur con una giornata di ritardo e soprattutto ‘agevolato’ da degli inconvenienti che si sono verificati sulle vetture di Bottas (Mercedes) e di Gasly (AlphaTauri). Il finlandese sarà obbligato a scattare dall’ultima posizione del Gp d’Italia per aver montato la 4° power unit stagionale, mentre Pierre, soffrirà la stessa sorte, a causa dell’incidente avuto nel primo giro della sprint qualifying.

F1
Charles Leclerc e Carlos Sainz (Scuderia Ferrari) percorrono la Parabolica, quest’anno intitolata a Michele Alboreto, Gp Italia 2021

L’altro obiettivo della Rossa era quello di non andare a prendersi dei rischi e massimizzare il risultato. Compito che Sainz e Leclerc hanno portato egregiamente a termine. “La Sprint Qualifying ha sostanzialmente rispecchiato il livello di competitività emerso dalla qualifica di ieri” così esordisce Laurent Mekies alle colonne della squadra di Maranello. “Sia Charles che Carlos hanno guidato con grande concentrazione in tutti e 18 i giri previsti, consapevoli che ogni minima sbavatura sarebbe potuta costare cara su una pista sempre molto impegnativa.”

“Non è stato facile per nessuno dei due: hanno stretto i denti al termine di una giornata che li ha visti, per motivi diversi, non al 100% dal punto di vista prettamente fisico.” Charles ha avuto un malore durante le FP2, mentre Sainz ha avuto un grande impatto contro le barriere sempre nella medesima sessione. “Devo congratularmi anche con tutti i meccanici che, ancora una volta, hanno lavorato con grande energia e velocità per mettere in condizione i nostri piloti di poter disputare senza problemi la prova di questo pomeriggio.”

F1
Carlos Sainz a muro nelle FP2 del Gp d’Italia 2021 all’Ascari

“Questo risultato” conclude il racing director della Ferrari, ci consentirà di avere entrambe le vetture sulla terza fila della griglia di partenza della gara di domani, una più in alto rispetto a oggi pomeriggio. Sappiamo bene che, su un tracciato con le caratteristiche di Monza, ci attende una corsa molto dura, ma faremo comunque il massimo per dare una bella soddisfazione ai nostri tifosi che ci seguiranno in tribuna e a casa.”

Alle 15:00 la partenza del Gp d’Italia. Charles Leclerc e Carlos Sainz vi prenderanno parte scattando rispettivamente dalla e dalla 6° posizione.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

F1-Foto: Formula Uno – Scuderia Ferrari

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
4,079FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Istanbul
cielo sereno
15.1 ° C
16 °
14.8 °
82 %
1.5kmh
0 %
Gio
16 °
Ven
19 °
Sab
19 °
Dom
16 °
Lun
15 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings