Leclerc: gli aggiornamenti ci aiuteranno ad ottenere un buon risultato ad Austin

Iniziato ufficialmente il weekend di F1 ad Austin. Oggi i piloti sono stati impegnati nella consueta sessione dedicata ai media, mentre da domani si entrerà nel vivo con le prime prove libere. Dovendo correre negli Stati Uniti, gli orari saranno molto diversi rispetto all’usuale con le FP1 che scatteranno alle 18:30 italiane.

La Ferrari, grazie all’ultimo aggiornamento della power unit, introdotto tra Russia e Turchia sulle monoposto di Leclerc e Sainz, ha mostrato un netto miglioramento prestazionale. Così a Charles, intervistato da ‘Sky Sport F1‘ è stato chiesto se ci si potessero attendere delle prestazioni simil Istanbul anche qui al COTA: “Il pacchetto sta andando nella direzione giusta. Vediamo dei progressi ad ogni weekend che affrontiamo, però credo che in questa occasione la pista si addica meno alle nostre caratteristiche.

F1
Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) viene intervistato dai giornalisti al Circuit of the Americas, Gp Stati Uniti 2021

“Detto ciò, credo che comunque grazie agli ultimi aggiornamenti potremo ottenere un buon risultato. Dobbiamo restare realistici e provare a battagliare con la McLaren. L’obiettivo resta quello di essere davanti a loro e riuscirci credo possa essere abbastanza fattibile” ha chiosato Leclerc con ottimismo. “In una gara normale non siamo ancora a livello di Red Bull e Mercedes. Ci stiamo lavorando, ma ogni volta che abbiamo portato degli aggiornamenti la risposta è stata positiva e i risultati poi si sono visti in pista.”

Più tardi poi, raggiunto dai microfoni di ‘Sky Sports Uk‘ al monegasco è stato chiesto chi avrebbe preferito battere tra la McLaren e il proprio compagno di squadra Carlos Sainz. La risposta è stata abbastanza ovvia: “Se posso cercherò di fare entrambe le cose. Non dovrebbe essere impossibile. Con Carlos siamo una squadra, quindi alla fine non sarà così importante”.

F1
Charles Leclerc e Carlos Sainz (Scuderia Ferrai)

Gli USA ospiteranno due gare la prossima stagione (Miami e Austin) e vi è anche la possibilità di introdurrre una terza tappa in futuro. Chiamato a rilasciare un ultimo commento in merito a questa possibilità Leclerc ha aggiunto: “Venendo qui abbiamo dovuto cambiare volo e ho passato una notte a New York. E’ davvero una bellissima città. Dopo di che sono andato a Milwaukee. Amo gli USA e sarei contento di sostenere una terza gara qui. Inoltre sono anche d’accordo con Lewis, il Sudafrica dovrebbe far parte del calendario“.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Ferrari

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
4,128FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Austin
cielo coperto
9 ° C
11.2 °
8.3 °
39 %
2.1kmh
100 %
Sab
11 °
Dom
20 °
Lun
20 °
Mar
22 °
Mer
20 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings