martedì, Marzo 5, 2024

Gp Stati Uniti 2021-FP2: Hamilton e Verstappen non massimizzano la sessione. Ferrari studia l’assetto

La seconda sessione di libere di F1 sul circuito di Austin riserva delle sorprese. Intanto in testa troviamo Sergio Perez, secondo Lando Norris e terzo Lewis Hamilton. Bisogna dire che però il campione della Mercedes ha visto cancellato il riferimento cronometrico che lo avrebbe messo in prima posizione (1’34”842) per aver violato i track limits. Per contro Max Verstappen non è riuscito, a causa del traffico e una piccola incomprensione, a non migliorare il proprio tempo con gomma a mescola Soft. Rinviati a giudizio dunque i due sfidanti alla corona iridata. Passo gara molto simile, Mercedes ha mostrato dei guizzi particolarmente promettenti, ma Max è stato molto più costante.

Il confronto tra McLaren e Ferrari si preannuncia essere molto serrato. Nel giro secco il team di Woking torna molto competitivo, mentre poi sul ritmo gara il Cavallino si avvicina un po’. Bene Carlos Sainz nel suo stint con mescole Soft. Riesce a percorrere ben 11 tornate con tempi mai superiori all’1’43”. Leclerc si avvicina molto ai tempi di Norris a parità di gomme Medie, ma questo pomeriggio le vetture color papaya hanno mostrato un ritmo superiore in tutte le condizioni. Per il team di Maranello si è trattato di una sessione di studio e di valutazione. L’asfalto dissestato comporta qualche grattacapo in più e non solo al team italiano.

Prossimo appuntamento: FP3, domani alle 20:00.


Live FP2

23:02 – La classifica finale delle FP2. Tempi realizzati su gomme Soft, Vettel e Verstappen su gomme Medie. L’olandese non riesce a migliorare il proprio crono con la mescola più morbida.

Classifica finale FP2

23:00 – Sainz chiude il proprio stint su gomma rossa in 1’42”8. 11 giri percorsi dallo spagnolo con questa mescola.

23:00 – Bandiera a scacchi!

22:56 – Errore per Alonso che finisce nella ghiaia in curva-19. contatto con il posteriore contro le barriere. L’asturiano riesce a tornare ai box.

22:54 – Norris gira in 1’42”1, Leclerc in 1’42”2. Perez in 1’41”5, poi in 1’41”8. Verstappen in 1’41”3, Hamilton in 1’41”6.

22:52 – Ricciardo e Sainz continuano su tempi simili: 1’41”8 per Daniel, 1’42”0 per Carlos.

22:51 Leclerc ha iniziato con un ritmo più alto rispetto alla McLaren, ma ora il passo si sta pian piano assestando contrariamente a quanto si sta vedendo sulla vettura di Lando.

22:49 – 1’41”4 Verstappen, 1’41”7 Bottas. Hamilton impressionante 1’40”7 dopo un giro parecchio lento però. 1’41”7 Leclerc, 1’42”1 Norris.

22:48 – Stesso passo per Ricciardo e Sainz con le Soft: 1’42”1 per entrambi

22:46 – 1’41”9 per Norris, 1’42”2 per Leclerc e 1’41”3 per Verstappen. Hamilton e Bottas continuano in 1’41”4 e 1’41”2.

22:45 – Hamilton inizia su 1’40”9, 1’40”5 per Bottas. 1’41”3 Perez, 1’47”4 Verstappen forse nel traffico (gomme Medie).

22:45 – Fuori dai box anche Leclerc.

22:42 – Iniziano le simulazioni di passo gara per Red Bull, McLaren, Mercedes e Sainz. Leclerc ancora ai box.

22:36 Classifica con tempi ottenuti tutti su mescola Soft. Fa eccezione Vettel (Aston Martin) che finora ha utilizzato solo un set di mescola Media. Il tedesco, sapendo che si ritroverà a scattare dal fondo dello schieramento causa sostituzione della power unit, ha iniziato a lavorare in anticipo sul passo gara.

Classifica FP2 ore 22:36

22:35 – Leclerc non riesce a migliorarsi. Un po’ di sovrasterzo alla Curva-11. Nel T3 poi è andato in overdrive ed ha alzato il piede prima di chiudere il giro. Tornata comunque utile per capire i limiti del tracciato.

22:33 – Sainz in nona posizione alle spalle di Verstappen: 1’35”919. Leclerc ci riprova.

22:32 – Verstappen non riesce a migliorarsi con le mescole Soft. Trovato traffico nel proprio giro lanciato.

22:31 – Hamilton terzo: 1’35”310, quarto Bottas: 1’35”360

22:31 – Bene McLaren con Norris in P2: 1’35”203 e Ricciardo in P5: 1’35”457

22:30 – Perez in testa: 1’34”946

22:26 – Stranezza al box Ferrari. Leclerc nel corso degli ultimi giri effettuati su gomme Medie si è lamentato del pedale del freno, piuttosto lungo in curva-1 mentre risultava essere perfetto nel resto del tracciato. L’ultimo riferimento cronometrico inoltre (1’36”402) è stato cancellato per aver superato i limiti del tracciato in curva-9.

22:25 – Cancellato il tempo di Hamilton.

Bottas torna leader di classifica.

22:23 – Hamilton in cima alla lista dei tempi: 1’34”842

Bottas al secondo posto: 1’35”360

22:22 – Stroll (Aston Martin) balza momentaneamente al comando con le Soft: 1’35”561

22:20 – I piloti iniziano a montare gomme Soft nuove. Questi i tempi dopo il primo run realizzati con le seguenti mescole: Soft C4 per Alonso, Ricciardo e Russell; Hard C2 per Raikkonen, Ocon, Giovinazzi e Mazepin; tutti gli altri su Medie C3.

Classifica FP2 ore 22:20

22:18 – Si vede in pista anche Russell con le Soft.

22:16 – Quinto tempo per Norris su gomme Medie: 1’36”295, sesto Sainz: 1’36”326 (M), settimo Leclerc: 1’36”464 (M). Ricciardo ottavo con le Soft: 1’36”503

22:15 – Perez si mette nuovamente a dettare il passo: 1’35”716.

Verstappen si migliora ma resta terzo: 1’35”824

22:11 – Ruota a ruota tra Hamilton e Verstappen. Max si lancia per il giro veloce, ma Hamilton resta vicino in uscita dell’ultima curva. I due arrivano appaiati alla prima staccata con Lewis che riesce a guadagnare la posizione costringendo Max ad un secondo giro di lancio.

Immagine
Hamilton affianca Verstappen sul rettilineo principale

22:10 – Valtteri Bottas al comando: 1’35”764

22:08 – Bottas in P2: 1’35”887, poi Verstappen, Hamilton e Leclerc (1’36”464). I primi cinque su mescole Medie. Top-4 racchiusa in 36 millesimi.

22:07 Perez in testa: 1’35”883

22:05 – Queste le mescole selezionate dai piloti per questo primo stint: Soft C4 per Alonso e Ricciardo; Hard C2 per Raikkonen, Ocon, Giovinazzi e Mazepin; tutti gli altri su Medie C3.

22:04 – Tutti in pista tranne Russell (Williams) e Lando Norris (McLaren) con quest’ultimo che ha lamentato un problema sulla monoposto nel suo primo giro d’uscita. Lando è tornato ai box per controlli.

22:01 – Diamo uno sguardo alle condizioni meteo: cielo prevalentemente soleggiato con qualche nuvola, temperatura pista 37°C, ambiente 29°C, umidità 52%.

22:00 – Semaforo verde! Inizia la seconda sessione di prove libere ad Austin.

21:54 – Poco fa, il team principal della Mercedes, Toto Wolff è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport F1‘ per spiegare le ragioni dell’adozione del sesto ICE sulla monoposto di Valtteri Bottas: “La sostituzione ci costerà molto in termini di punti. Dobbiamo capire cos’è successo nella speranza che non si verifichino altri problemi da qui a fine stagione. Queste anomalie si stanno presentando al momento soltanto sulle nostre vetture. I propulsori forniti alle squadre clienti sono ok”.

F1
Toto Wolff, direttore esecutivo e co-proprietario di Mercedes AMG F1

21:52 – Buonasera amici e amiche di FUnoAT e bentrovati/e.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

F1-Foto: Formula Uno – Mercedes AMG F1 Team – Scuderia Ferrari – Red Bull Racing Honda – Aston Martin F1 Team – McLaren F1 Team – AlphaTauri F1 Team – Alfa Romeo Racing Team – Pirelli

Articoli Collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Collegato

3,584FansMi piace
1,032FollowerSegui
7,558FollowerSegui
- Advertisement -

Meteo Prossimo GP

Jedda
cielo sereno
30.9 ° C
30.9 °
30.9 °
37 %
6.2kmh
0 %
Mar
30 °
Mer
28 °
Gio
28 °
Ven
27 °
Sab
27 °
- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -
Change privacy settings