martedì, Giugno 25, 2024

Leclerc: malgrado il tema affidabilità spingeremo full gas!

L’obiettivo di Charles in Inghilterra resta sempre il medesimo: vincere. In F1, malgrado guidi una Ferrari, per giunta parecchio competitiva, chiudere un Gran Premio davanti a tutti resta comunque un’operazione assai complicata. Soprattutto quando la lotta serrata vede come sfidante una squadra, la Red Bull, molto solida e preparata tecnicamente.

Dopo le recenti delusioni scaturite da errori e problemi di affidabilità, la voglia di riscossa del Cavallino Rampante si palesa in maniera prorompente. La necessità di produrre un fine settimana all’altezza, senza la benché minima sbavatura, impera. Sotto questo aspetto gli uomini rosso hanno lavorato molto duro e un nuovo canale comunicativo (leggi qui per saperne di più) verrà implementato durante il fine settimana britannico.

L’intenzione è quella di minimizzare gli errori per massimizzare i risultati in pista. D’altronde, all’alba del decimo round del campionato di F1 2022, considerando il distacco in classifica che attualmente la storica scuderia paga nei confronti del bolidi austriaci, l’inversione di rotta per cullare il sogno iridato richiede una forte accelerata.

F1
il monegasco Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) a bordo della sua F1-75

F1: una Ferrari full gas d’ora in avanti

Interpellato in conferenza stampa piloti, Leclerc ha confermato le sue buone sensazioni per il fine settimana in arrivo: “Amo questo circuito ed in generale le piste composte da curve veloci. Sono fiducioso per questo weekend, perché la macchina è decisamente più competitiva di quella che avevo a disposizione le ultime volte che siamo venuti a correre qui. Spero sia il weekend che può metterci nella posizione di rilanciarci, possibilmente vincendo la gara.

Saranno molto importanti le prossime gare. Vogliamo andare in vacanza mettendoci alle spalle delle ottime gare. Le performance ci sono, dobbiamo focalizzarci su noi stessi e i risultati arriveranno.

Presenti in conferenza stampa, noi di FUnoAnalisiTecnica abbiamo approfittato per chiedere a Charles se il fatto di aver smarcato due power unit a Montreal possa fornirgli la possibilità di spingere al 100% nelle prossime gare, o se piuttosto la gestione delle componenti rimarrà fondamentale:

Ovviamente non siamo nella migliore delle situazioni per via di quanto accaduto nelle ultime due gare. Ma noi alla fine spingiamo sempre al limite, perché è ciò che dobbiamo fare se vogliamo vincere il mondiale, ha dichiarato il monegasco. “Sono sicuro che il team spingerà al 100% e io farò altrettanto. Siamo tutti estremamente motivati a lavorare per avere delle gare “pulite” per recuperare i punti che abbiamo perso nelle ultime corse.

F1
il monegasco Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) durante la conferenza stampa del giovedì

Ulteriormente incalzato sulle questioni relative all’affidabilità della F1-75, Leclerc si è mostrato ottimista ed ha rilanciato le sue ambizioni in ottica mondiale:

Dobbiamo solo risolvere prima possibile i problemi di affidabilità, ed io sono pienamente confidente nel lavoro del team. Ci vorrà del tempo, ma nel frattempo dovremo focalizzarci sull’essere perfetti in pista con la macchina che abbiamo. Abbiamo le persone giuste nel team per vincere gare e dunque il campionato, che rimane il nostro obiettivo. Dopo le ultime gare è diventato più difficile ma non è impossibile. Io ci credo come ci credevo 5 gare fa. Sarà più difficile, ma tutto è ancora possibile.


Autore e foto Marco Santini – @santinifunoat

Articoli Collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Collegato

3,584FansMi piace
1,032FollowerSegui
7,558FollowerSegui
- Advertisement -

Meteo Prossimo GP

Montréal
cielo sereno
26.2 ° C
27.5 °
25.6 °
57 %
4.7kmh
3 %
Mar
26 °
Mer
24 °
Gio
20 °
Ven
20 °
Sab
19 °
- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -
Change privacy settings