domenica, Marzo 3, 2024

Gp Italia 2022/Mercedes in prima fila, ma Monza “boccia” la W13

Le qualifiche del GP d’Italia 2022 di F1 sono terminate, delineando la griglia di partenza per la gara di domenica. Si tratta di una situazione inusuale, in cui regnano più che mai strategia e giochi di squadra. Infatti, già alla fine delle prove libere, ci si ritrova a fissare straniti il fondo della griglia, affollato da moltissimi piloti, per cause diverse che comunque hanno un comune denominatore: le penalità.

Non per ultimo, il colpo di scena del sabato ha visto la Williams schierare Nyck De Vries per l’intero weekend al posto di Alex Albon, colto da un’appendicite che ne determina l’impossibilità di correre.

F1 - Mercedes, GP Italia 2022
Mercedes, GP Italia 2022

F1. Qualifiche punto debole di Mercedes?

In questa stagione, parola dello stesso team di Brackley, le qualifiche sono il punto debole del team di Brackley. Tuttavia, quelle di oggi, decisamente imprevedibili a causa delle varie penalità che hanno reso difficoltoso delineare la griglia di partenza per la gara sino a 15 minuti dopo la fine delle qualifiche, hanno visto una W13 abbastanza solida. Mercedes, infatti, parte per il Gran Premio d’Italia da due posizioni diametralmente opposte: George Russell secondo mentre Hamilton penultimo.

Lewis Hamilton è infatti finito in una soddisfacente quinta piazza, sebbene le penalità lo costringano a partire in diciannovesima posizione. Per George Russell, invece, le varie penalità si trasformano in opportunità. Il più giovane inglese, infatti, ha concluso le sue qualifiche appena dopo Hamilton, sesto, ma partirà secondo.

La gara di domani, quindi, sarà molto diversa dal solito. Si prospetta, infatti, un’infinita serie di battaglie a fondo pista, per un Gran Premio imprevedibile come una scommessa.

F1
F1 George Russell – Mercedes AMG F1 – Gp Italia 2022

F1. George Russell: un’opportunità d’oro

George Russell ha fra le mani un’occasione d’oro. Sta a lui sfruttarla al massimo. Il pilota si dice soddisfatto dell’inizio, mostrandosi consapevole che lui e Mercedes hanno ancora margini di miglioramento.

La Q1 è iniziata bene, solo un po’ di decimi dietro Ferrari e ho sperato che sarebbe stato dove saremmo stati – ma poi la sessione ci è semplicemente scappata via, ad essere onesti, e io sono finito a 1.4 secondi di distanza.”

Russell poi parla della strategia rischiosa che hanno deciso di provare.

Abbiamo preso un rischio alla fine per salvare un set nuovo di Soft per domani e sono compiaciuto che nè Lando nè Fernando ci abbiano superato, poichè la gara reale era per partire secondi domani.”

Infine, il pilota si concentra sulla gara che si aspetta domenica.

Guardando alla gara, dobbiamo concentrarci su noi stessi – sarà dura tenere Max dietro, Charles parte davanti e poi abbiamo Sergio, Carlos e Lewis che arrivano da dietro. Dobbiamo correre la nostra gara, concentrarci a rimanere in posizioni da podio e mettere in atto una bella lotta.”

F1
George Russell (Mercedes AMG F1), Gp Olanda 2022

F1. Lewis Hamilton pronto per una gara “frustrante”

La situazione di Lewis Hamilton, al contrario, è ben più complessa. Nonostante un’ottima qualifica, l’inglese si trova a partire dal fondo, come penultimo.

Questo comporta una gara in salita, con una rimonta eccezionale da portare a casa – una rimonta che tuttavia è pienamente nelle corde di Lewis, come la storia della sua carriera, anche recente, dimostra a chiare lettere.

Hamilton, però, non è soddisfatto della quinta posizione che ha ottenuto, convinto che avrebbe potuto fare di meglio.

F1
Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1 Team)

Quella di oggi è stata una sessione “okay” da parte mia – afferma Hamilton – ma non la mia migliore. Oggi non avevamo il passo di quelli davanti e non c’era molto in più che potessi fare – perdiamo il passo rispetto a coloro che stanno davanti a noi, su queste piste siamo meno competitivi.”

In seguito, Hamilton parla delle proprie aspettative per il GP di F1 di Monza.

Sarà dura per noi, domani, partire dal fondo perchè l’effetto del DRS non è tanto e aspetto un sacco di auto correre in treni DRS. Quindi, potrebbe essere una gara frustrante per noi – ma proverò a restare positivo e dare tutto ciò che ho”.


Autore: Silvia Giorgi – silvia_giorgi5

Fonte Immagini: Mercedes AMG Petronas Formula 1 Team

Articoli Collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Collegato

3,584FansMi piace
1,032FollowerSegui
7,558FollowerSegui
- Advertisement -

Meteo Prossimo GP

Bahrain
nubi sparse
16.1 ° C
16.1 °
13.1 °
52 %
3kmh
79 %
Dom
21 °
Lun
22 °
Mar
22 °
Mer
22 °
Gio
21 °
- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -
Change privacy settings