giovedì, Giugno 13, 2024

Una buona Ferrari non basta per fermare Verstappen

F1 – Monza, 11 settembre 2022. Pagelle di Monza. Max Verstappen vince, per la prima volta in carriera, il Gran Premio d’Italia! Sul podio con lui salgono Leclerc e Russell; seguono quindi Sainz Hamilton e Perez. Ma vediamo i voti per questa gara:

F1. Red Bull: 9 al team; 10 a Verstappen; 5.5 a Perez

Alla vigilia dovevano essere i favoriti su questa pista, invece la Ferrari gli dà del filo da torcere. Come ormai siamo abituati a vedere, un super Max Verstappen 2° in qualifica, ma 7° al via per la sostituzione di componenti power unit, scatta in modo perfetto e in un baleno è terzo dietro Russell.

Una volta sbarazzatosi dell’inglese, poi, decide di non rientrare con la VSC e il ritmo che impone con gomma Soft è semplicemente impressionante. Nessuno poteva togliergli la vittoria oggi; Leclerc poteva solo impensierirlo…

F1
l’olandese Max Verstappen durante il Gran Premio d’Italia 2022

Per quel che riguarda Perez, invece, altra gara abbastanza opaca. In qualifica è 4°, ma si becca un secondo dal compagno. Al via, scatta dalla quattordicesima casella ma perde subito posizioni. Tenta una strategia diversa fermandosi presto, ma un piccolo problema con i freni dell’anteriore destra gli fa perdere altro tempo. Nonostante tutto, risale e alla fine è sesto. Forse, senza la Safety Car nel finale, avrebbe potuto riprendere anche Hamilton, ma la differenza con l’olandese è stata abissale.


F1. Ferrari: 8 al team; 10 a Leclerc; 9.5 a Sainz

Se guardiamo il risultato delle ultime gare e quello di oggi c’è sicuramente da essere contenti. La pista era assolutamente sfavorevole alla macchina, ma per i ferraristi sono comunque arrivati pole e podio. Per quanto riguarda Leclerc il suo giro del sabato è super. Il monegasco si è costruito la partenza dal palo nel secondo settore, dove nelle libere aveva sempre preso paga dagli avversari della Red Bull.

Anche lo scatto al via è molto buono; poi la scelta di fermarsi con VSC che però arriva un po’ troppo presto. La seconda sosta è inevitabile e riprendere Verstappen diventa impossibile. Errori non ne ha commessi e di più non poteva fare.

F1
Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) durante il Gran Premio d’Italia edizione 2022

Per Sainz mezzo voto in meno rispetto al compagno, motivato dal fatto di non essere riuscito a stare davanti a Max in qualifica. In gara deve partire dal fondo con la nuova power unit. Lo stacco frizione al via è perfetto. L’iberico supera una vettura al giro sino a riportarsi velocemente nelle zone di vertice. Peccato per la Safety Car nel finale: stava guadagnando sensibilmente su Russell sfruttando la gomma rossa e probabilmente sarebbe riuscito ad agguantare il podio.


Mercedes: 8 al team; 9 a Russell; 8.5 a Hamilton

Prima di questo weekend c’era chi parlava di Mercedes come seconda forza. In realtà, sin dal venerdì, si capisce abbastanza facilmente che saranno solo la terza e tutto quello che arriverà in più, sarà ben accetto. Buona la qualifica per entrambi i piloti con Russell che, sfruttando le penalità altrui, si ritrova a partire dalla seconda casella. Posizione che mantiene finché un arrembante Verstappen non lo supera dopo pochi giri. La gara poi va via liscia e nel finale la Safety Car gli salva il podio.

F1
La W13 di George Russell a Monza mentre conquistava il terzo posto

Hamilton deve scattare dal fondo per aver montato una nuova power unit come Sainz. Al via della gara, però, lo spunto del sette volte campione del mondo non è nulla di che. Sir Lewis ci mette un po’ per risalire le posizioni. La strategia di partire con le Pirelli a banda gialla gioca a suo favore e alla riesce a concludere la corsa in quinta posizione. Senza dubbi senza la Safety Car nel finale, il messicano Sergio Perez lo avrebbe attaccato, ma nel complesso il britannico ha portato a casa, ancora una volta, davvero un buon risultato.


Gli altri, brevissimamente:

McLaren: 7.5 al team; 7.5 a Ricciardo; 7.5 a Norris
Alpha Tauri: 7 al team; 7 a Gasly; 5.5 a Tsunoda
Williams: 8 al team; 9 a De Vries; 4 a Latifi
Alfa Romeo: 6 al team; 7 a Zhou; 5.5 a Bottas

Alpine: 5 al team; 5 a Ocon; 7 a Alonso
Haas: 5 al team; 6 a Schumacher; 5 a Magnussen
Aston Martin: 5 al team; 5 a Stroll; sv Vettel

Autore: Alessandro Rana – @AleRanaF1

Immagini: f1

Articoli Collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Collegato

3,584FansMi piace
1,032FollowerSegui
7,558FollowerSegui
- Advertisement -

Meteo Prossimo GP

Montréal
cielo coperto
26.3 ° C
26.7 °
24.7 °
52 %
2.6kmh
100 %
Gio
26 °
Ven
23 °
Sab
20 °
Dom
20 °
Lun
25 °
- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -
Change privacy settings