F1 2023: la sfida dei campioni

Nessun pilota ha mai vinto un Gran Premio di F1 dopo averne disputati 300. Questa specie di “maledizione” si manifesta dall’inizio della storia della massima categoria e continua imperterrita a rimanere intatta ai giorni nostri. Saranno i due piloti che hanno superato questa quota ancora in attività a cercare di sfatare questo mito nella stagione 2023. Parliamo di Fernando Alonso e Lewis Hamilton.


F1. Hamilton e la sua incrollabile fiducia

I piloti che si sono spinti oltre quota 300 gare disputate sono veramente pochi, e di alto profilo. Eccezion fatta per Rubens Barrichello, solo i campioni del mondo hanno superato questo traguardo: Lewis Hamilton, Fernando Alonso, Jenson Button, Kimi Raikkonen e Michael Schumacher. Sebastian Vettel si è ritirato a quota 299. Malgrado il prestigio collegato alle loro carriere, nessuno di loro è più riuscito a vincere nel momento in cui ha superato la linea della trecentesima corsa disputata.

Un record non importante, che però delinea come ad un certo punto della propria carriera anche i numeri uno iniziano a cedere. Lewis Hamilton e Fernando Alonso, però, possono ancora infrangere questa barriera. Per il Re Nero sarebbe importantissimo farlo, specialmente a fronte di una stagione 2022 non molto positiva a livello di risultati. Complice la competitività non all’altezza della Mercedes, Hamilton si è ritrovato a concludere la prima stagione in assoluto della sua carriera senza una vittoria.

F1
Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1 Team) – Gp Abu Dhabi 2022

Non c’è mai stato uno come me,” ha obiettato Hamilton quando gli è stato fatto presente il triste record infranto. Questo si rivela un incentivo per cambiare rotta nel 2023, contando su una W14 (leggi qui tutte le anticipazioni tecniche) più performante della vettura dello scorso anno che permetta all’inglese di centrare l’obiettivo di diventare il primo e unico pilota a vincere dopo i 300 Gran Premi.


F1. Alonso e Aston Martin pianificano una vettura diversa

Lewis Hamilton non è l’unico ad aver bisogno di un riscatto. Anche l’altro veterano in pista, infatti, nonostante i due campionati del mondo vinti, sente l’esigenza di dimostrare qualcosa. Dopo essere tornato del 2020, Fernando Alonso è pronto ad iniziare un nuovo capitolo della sua carriera in Aston Martin.

La sfida incomincia nei migliori dei modi, con il team britannico che lo manda in pista nei test post stagionali per racimolare feedback e migliorare una monoposto che non sembrava soddisfare le aspettative. Il direttore tecnico Eric Blandin ha infatti dichiarato che Alonso ha immediatamente dimostrato utilità, esperienza e sensibilità riguardo all’auto che guida, identificando con chiarezza e precisione i dettagli che vanno migliorati sulla nuova monoposto.

F1
Fernando Alonso – Aston Martin

“L’AMR23 sarà tutta un’altra storia,” ha affermato Blandin, “in quanto abbiamo un nuovo concept aerodinamico che stravolgerà la monoposto.” Il direttore tecnico, di fatti, ha dichiarato che l’80% del tempo speso è stato dedicato all’aerodinamica, sostituendo addirittura il 90% delle componenti della vettura 2023. L’ambizioso progetto Aston Martin si adatta benissimo allo spirito combattivo e competitivo di Alonso, più pronto che mai a lottare per importanti traguardi.


F1. Hamilton e Alonso: un cerchio che si chiude?

Ancora una volta Fernando e Lewis lotteranno per un obbiettivo comune. Non vi sembra un dejà-vu? La rivalità su pista dei due campioni sembra non ancora sopita. Anche questo record li vede fronteggiarsi, quasi che il destino voglia continuare a tenere le loro carriere intrecciate. Hamilton e Alonso, dall’esordio dell’inglese il 18 marzo 2007, hanno passato gli ultimi sedici anni in pista a sfidarsi, condividendo anche un periodo in McLaren con tanto di amicizia nella vita privata.

F1
Fernando Alonso e Lewis Hamilton ai tempi della McLaren, durante la stagione 2007

La sfida fra i due si ripropone anche da veterani. Sia che entrambi ottengano un’altra vittoria o che nessuno dei due salga nuovamente sul gradino più alto del podio , si tratta della chiusura di un cerchio di un’era della Formula Uno. Un intreccio di vita e carriere di due immensi campioni.


Autore: Silvia Giorgisilvia_giorgi5

Immagini: Mercedes – McLaren – Aston Martin

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
6,204FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Bahrain
cielo sereno
22.9 ° C
23 °
22.1 °
52 %
7.3kmh
3 %
Mar
23 °
Mer
21 °
Gio
20 °
Ven
19 °
Sab
18 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings