domenica, Giugno 23, 2024

Mercedes vuole sfruttare un vantaggio strategico per pressare la Ferrari

Singapore doveva essere il weekend del rilancio, fino a questo momento lo è stato. Ecco perché la gara che scatterà alle 14:00 ora italiana assume una valenza cruciale per la Mercedes che, insieme alla Ferrari e alla McLaren di Lando Norris – che ha potuto contare sul nuovo pacchetto di aggiornamenti – puntano a spezzare le striscia di quindici vittorie consecutive se consideriamo anche Abu Dhabi 2023.

La notizia della giornata di ieri è l’assenza dalla Q3 di una Red Bull mai capace di incidere sul tracciato modificato di Marina Bay. Se si è trattato di setup errato o di mancato adattamento alla Direttiva 018 lo capiremo nei prossimi giorni o forse in Giappone che, considerate le caratteristiche della RB19, dovrebbe essere un suo fortino tecnico. Verstappen e Perez, stante la conformazione della pista e il passo mostrato nelle simulazioni del venerdì, dovranno compiere una vera impresa per avvicinarsi al podio in un gran premio che, in ogni caso, ha sempre presentato diversi colpi di scena. Ma questi sono affari degli uomini di Milton Keynes.

Mercedes, che ha ingaggiato una battaglia verbale con i rivali anglo-austriaci, pensa stavolta a se stessa e punta a cogliere un’occasione d’oro che potrebbe rappresentare la replica di quanto avvenne l’anno scorso in Brasile. E’ ancora una volta George Russell, galvanizzato dal rinnovo contrattuale, a poter sfruttare l’occasione in virtù della prima fila strappata sulla sirena finale a Charles Leclerc che poteva completare una stratosferica doppietta Ferrari

Lewis Hamilton, che ultimamente sta pagando dazio sull’esercizio del giro singolo, partirà in quinta piazza e osserverà l’evolversi della situazione per provare a capitalizzare al massimo le occasioni che eventualmente giungeranno.

Mercedes
Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1) scatterà dalla quita piazza della griglia di partenza del Gp di Singapore 2023

Mercedes punta sulla strategia e sul treno suppletivo di medie

E’ George Russell l’MVP della Stella a Tre Punte nelle qualifiche di Marina Bay. Cosa non nuova dopo la pausa estiva. Il talento di King’s Lynn sembra aver trovato qualcosa nell’assetto che lo mette in condizione di sentirsi meglio rispetto a quanto non accadeva da Monaco in poi col pacchetto di update che gli aveva sottratto parte del feeling di guida. Che è tornato insieme ad un certo ottimismo che può preludere ad una giornata da incorniciare. 

Sono stato davvero contento di questo fine settimana nel suo complesso. Mi sono sentito fiducioso nella macchina. Siamo su una strategia diversa rispetto a tutti gli altri, quindi domani abbiamo un set extra di gomme medie che nessuno intorno a noi ha. Quindi, arrivare alla Q3 e poi alla prima fila con solo quattro set di gomme e un vantaggio strategico”. 

È stata una sessione impegnativa in macchina. Tradizionalmente questa è stata una gara a sosta, ma il nuovo layout del circuito ha probabilmente cambiato la situazione. Penso che sarà vicino tra una e due soste e con quella gomma media in più disponibile possiamo mettere pressione alla Ferrari, cercare di forzare un errore per avere il sopravvento. Questo è quello che stiamo cercando”.

Mercedes
La soddisfazione di George Russell dopo le qualifiche del Gp di Singapore 2023

Meno entusiasta Lewis Hamilton che recrimina per alcuni cambiamenti fatti nella notte tra venerdì e sabato che – e non è una novità stagionale – hanno parzialmente compromesso le prestazioni della W14 n°44: “La macchina era incredibile venerdì e speravamo che con qualche ritocco saremmo stati in grado di sfidare le Ferrari. Abbiamo fatto alcuni cambiamenti piuttosto grandi durante la notte ma non sono andati bene. Non avevamo la velocità“.

È ovviamente deludente, soprattutto perché avevamo chiaramente un ottimo pacchetto qui e George è stato in grado di salire in prima fila. Ma domani è un nuovo giorno e c’è molto per cui lottare. Spero che George parta alla grande e metta un po’ di pressione sulle Ferrari. Sarebbe bello per lui ottenere la vittoria. Da parte mia spingerò al massimo per andare avanti e vedere come si svolge la gara“.

Wolff, forse facendo pretattica per restare più abbottonato di Russell, pensa che la W14 abbia sovraperformato e che Singapore sia una pista Ferrari. In ogni caso, ha spiegato il manager, avere due vetture tra le prime cinque è la premessa di una gara potenzialmente emozionante. “Per quanto riguarda le nostre aspettative dobbiamo rimanere umili. Spero che non sarà un Gp one-stop. Abbiamo un potenziale vantaggio con la seconda gomma media che nessuno degli altri team ha“.

Mercedes
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Gp Singapore 2023

Andrew Shovlin, direttore tecnico di pista, ha provato a spiegare le difficoltà di Hamilton che è sembrata la nota stonata del sabato: “Lewis non era così soddisfatto della macchina durante le sessioni e faticava ad accendere le gomme. In parte la cosa è dovuta agli outlaps compromessi con il traffico, ma anche nell’ultima manche dove non ha sentito che il grip“. Come sottolineato da Russell e da Wolff la speranza perla gara delle Mercedes si chiama gomma media:

Abbiamo preso la decisione al mattino di mantenere due medie per la gara, ma questo significa che avevamo solo quattro morbide in qualifica. Ci sono stati momenti durante le qualifiche in cui sembrava che avremmo potuto rimpiangere quella decisione poiché il campo era molto più stretto di quanto ci aspettassimo. Ma siamo arrivati alla sessione finale e la cosa ha aperto alcune opzioni uniche per noi sulla strategia e su come possiamo sfruttare le eventuali safety car. Sembravamo essere competitivi nei long run del venerdì”.

Nessuno lo dice apertamente, ma con una Red Bull così attardate e in virtù di questo piccolo vantaggio strategico rappresentato dal set aggiuntivo di medie, Mercedes crede di poter puntare al gradino più alto del podio. Bisognerà capire cosa ne pensano in Ferrari che mirano altrettanto a vincere la prima gara stagionale.


Autore: Diego Catalano – @diegocat1977

Foto: F1
, Mercedes AMG F1

Articoli Collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Collegato

3,584FansMi piace
1,032FollowerSegui
7,558FollowerSegui
- Advertisement -

Meteo Prossimo GP

Montréal
cielo coperto
19.5 ° C
19.7 °
18.6 °
93 %
3.6kmh
100 %
Dom
22 °
Lun
21 °
Mar
26 °
Mer
24 °
Gio
21 °
- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -
Change privacy settings