Aston Martin: Lawrence Stroll sarà il presidente esecutivo…

0
Aston Martin: Lawrence Stroll sarà il presidente esecutivo…
Lawrence Stroll

Dopo tante parole arrivano i fatti. Prende corpo, finalmente dopo tanti mesi di attesa, l’ingresso di Lawrence Stroll nell’organigramma di Aston Martin. La famosissima casa britannica con sede a Gaydon, contea inglese del Warwickshire, potrà “respirare” grazie all’iniezione di denari freschi nelle casse dello storico marchio. Parliamo di un investimento di 536 milioni di sterline che andrà a integrare azioni private per un valore di 171 milioni. Questa operazione concederà dal 20 luglio 2020 la carica di presidente esecutivo al magnate canadese.

Senza dubbio un progetto molto ambizioso, al quale potrebbero partecipare altri pezzi grossi del Circus. Malgrado le ultime smentite del diretto interessato, le possibilità di vedere Toto Wolff come CEO Aston Martin sono più che concrete, come svela Bernie Ecclestone (leggi qui per saperne di più).

Come dimostra il nostro investimento di 262 milioni di sterline, con un aumento del capitale da 536 milioni, assieme ai miei investitori crediamo con entusiasmo nel futuro di Aston Martin Lagonda, commenta Lawrence Stroll.

Aston Martin: Lawrence Stroll sarà il presidente esecutivo…
Lawrence Stroll, patron della Racing Point

Inoltre, arriva un’altra conferma. Dalla stagione 2021 l’Aston Martin entrerà a far parte della massima categoria del motorsport con la propria scuderia, rilevando l’attuale team Racing Point

Questa operazione finanziaria, eseguita dal mio consorzio e altri azionisti in un momento molto difficile, offrirà la stabilità economica imprescindibile per recuperare e garantire un business a lungo termine. Per farlo abbiamo le idee chiare, con l’ingresso di Aston Martinin Formula Uno dalla prossima stagione. Non vedo l’ora di lavorare con la squadra”.

Autore: Alessandro Arcari – @BerrageizF1 

Foto: Racing Point – Aston Martin

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui