domenica, Marzo 3, 2024

Gp Abu Dhabi 2020: Live FP2

Gp Abu Dhabi 2020: Live FP2


Buon pomeriggio amici e amiche di FUnoAT e bentrovati. Dopo aver assistito ad una FP1 non molto entusiasmante in cui team e piloti si sono concentrati più sull’ottenere dati importanti in vista della prossima stagione, è arrivato il momento di tuffarci nel cuore dell’azione delle libere, le FP2. Da riportare la sostituzione di alcuni elementi della power unit per Sergio Perez (Racing Point) e Kevin Magnussen (Haas), che saranno così obbligati a partire dal fondo della griglia in occasione del Gp di domenica. Anche sulla vettura di Daniel Ricciardo (Renault), che ha saltato praticamente tutta la sessione a causa del guasto occorso al suo propulsore, i meccanici dovranno operare una sostituzione, ma siccome era già stata preventivata, si andrà ad utilizzare comunque un’unità vecchia, questo non comporterà nessuna penalità per il pilota di Perth.

Nel corso di questa sessione avremo anche un test, programmato dalla Pirelli, volto ad ottenere dei feedback per quanto riguarda la mescola C4 studiata per la stagione 2021. A tutti i piloti verrà fornito un unico set con cui dovranno effettuare uno stint di almeno 8 giri. Ricordiamo che il passato test condotto in Bahrain su mescole C3, non aveva ricevuto dei pareri molto positivi dai piloti, che a fine giornata avevano affermato come, secondo loro, sarebbe stato molto meglio continuare ad utilizzare le mescole attualmente in uso (2020) anche nel corso della prossima stagione. Vedremo quali saranno i commenti dei protagonisti al termine di questi intensi 90 minuti.

Come dicevamo prima, impossibile stilare una classifica di chi sia il favorito dall’esito della prima sessione. Verstappen ha concluso la mattinata in testa, ma con un treno di gomme Soft utilizzato nel corso del suo secondo stint, mentre il tempo di Bottas, sempre con Soft e distante di soli 34 millesimi, è arrivato nel corso dei primi 40 minuti. In condizioni d’asfalto quindi meno performanti. Per non parlare di Hamilton che ha utilizzato prevalentemente la mescola Hard (l’approfondimento qui). Le seconde libere ci aiuteranno a capirne un po’ di più. Semaforo verde programmato per le 14:00 italiane. Di seguito gli aggiornamenti.


Live FP2

Si torna allo ”standard”: davanti Bottas con a seguire Hamilton e Verstappen. A breve il resoconto. Appuntamento a domani alle 11:00 per la diretta delle FP3. Grazie per essere stati con noi. Buon proseguimento di giornata.

15:35 – Termina qui dunque anche la seconda sesione di libere sul circuito di Yas Marina. Questi i risultati.

classiifca finale

15:31 – Si conferma competitivo Verstappen che negli unici due giri su gomma Media fa 1’41”7, 1’42”0

15:30Bandiera a scacchi!

15:28 – Nelle simulazioni di passo gara, in quei pochissimi gii svolti con mescole Soft, max Verstappen è quello che è apparso essere il pilota più veloce:1’41”5, 1’42”3; norris 1’42”8, 1’43”2; ricciardo 1’43”9, 1’43”9; Leclerc 1’43”8, 1’43”9; perez molto veloce invece su mescola Hard, inizia sull’1’42”2 per andare a sistemarsi sull’1’43” basso.

15:26 – I meccanici si precipitano attorno alla vettura, ma solo per riaccendere il motore, il problema sembra stato risolto tramite una procedura sul volante eseguita dallo stesso pilota.

15:25 – Problemi per Hamilton: resta in folle mentre si stava accingendo ad uscire dalla pit lane.

15:24 – Riprende la sessione.

15:22 – Problema all’MGU-H riscontrato sulla Williams di George Russell, fonte Mara Sangiorgio.

15:20 – E’ stato il finnico stesso a provvedere ad estinguere il fuoco, munendosi di estintore. In genere questa è la soluzione migliore, perchè il pilota sa i punti dove andare ad intervenire per cercare di prevenire il più possibile l’integrità della power unit.

Immagine

15:19 – Ancora bandiera rossa in pista. Questa un’immagine delle fiamme sulla vettura numero 7 di Kimi.

Immagine

15:12 – Bandiera Rossa. In fiamme il posteriore di Kimi Raikkonen. Il finnico è costretto a lasciare la propria Alfa Romeo a bordo pista.

15:06 – Mercedes in pista con mescola C4 prototipo, si valuta il passo gara in ottica 2021. Verstappen, Albon e Leclerc su Soft.

15:02 – La classifica con i tempi ottenuti con gomma Soft. Fatta eccezione per la Mercedes che come detto non si è migliorata. Concluso anche il terzo stint. Tempo ottenuto con mescola Media anche per Perez, l’unico a non aver utilizzato la Soft nel corso di questa sessione.

Classifica ore 15:02

15:00 – Perez esce dai box con gomma Hard nuova.

14:59 – Mercedes ai box. Restano sui tempi ottenuti in precedenza con le Medie.

14:55 – Leclerc scende in ottava posizione.

14:55 – Mercedes non è riuscita a migliorare la propria prestazione con gomma Soft.

14:54 Vettel 14°: 1’38”198, sette decimi più lento di Charles a parità di mescola.

14:51Leclerc chiude il proprio giro in sesta posizione con gomma Soft: 1’37”508 (migliora di 4 decimi il crono che prima gli era stato annullato con gomma Media)

14:48 – Albon quarto con gomma Soft: 1’37”263 a due decmi dal tempo di Verstappen realizzato con le Medie.

14:47 – Bottas abortisce il suo primo giro lanciato su gomma Soft.

14:45Hamilton si era portato in testa con il tempo di 1’36”097 (Soft), ma poi gli viene cancellato per avr oltrepassato i limiti del tracciato.

14:40Hamilton inizia il suo lavoro con gomma Soft. Verstappen si migliora con gomme Medie: 1’37”046. Questa la classifica dopo il primo stint su mescole 2020. Gomme utilizzate: Hard per Sainz, Norris, Gasly, Kvyat, Raikkonen, Ocon, Vettel e Fittipaldi; Williams su Soft; gli altri su Medie.

Classifica 14:40

14:36Leclerc (Medie) non riesce più a migliorare il suo crono ed ora si ritrova in 15° posizione, 13° invece Vettel con le Hard: 1’39”218.

14:36 – Verstappen terzo con le Medie: 1’37”057

14:34 – Cancellato anche il tempo di Albon.

14:33 – Albon in quarta posizione con le Medie: 1’37”568

14:31Leclerc quinto alle spalle di Perez e Sainz (1’37”9 Medie)… purtroppo poi però il tempo viene cancellato per aver oltrepassato i limiti del tracciato. Stessa sorte a Vettel che aveva raggiunto l’ottava posizione (1’38”7 Hard).

14:30 – Perez si prende il terzo tempo: 1’37”506

14:29 – Gasly terzo 1’38”538 con Raikkonen francobollato 1’38”635, entrambi su Hard.

14:29 – Bottas: 1’36”176 su Medie.

14:27 – Bottas in pista con gomme Medie, Vettel su Hard, Leclerc su Medie.

14:24Hamilton prende la leadership della sessione: 1’36”479 con le Medie.

14:22Hamilton però ha già montato le gomme a mescola Media (C4 2020). Dunque andiamo a dare uno sguardo a quella che è la classifica al termine del primo stint con mescole prototipo.

Classifica 14:22

14:21 – I piloti stanno rientrando ai box. In pista i soli Hamilton e Norris.

14:20 – Migliora Perez che però resta in 5° posizione: 1’38”982.

14:18 – Test con medio carico di carburante per la Red Bull che per ora si posiziona in 17° e 20° posizione rispettivamente con Verstappen (1’40”510) e Albon (1’41”468).

14:15 – Tutti in pista tranne le Mercedes.

14:14Leclerc sale in ottava posizione: 1’39”582.

14:12 – Problemi alla pedaliera anche per Bottas (Hamilton ne ha riscontrati durante le FP1). Controlli anche sulla W11 numero 77. Valtteri ai box.

14:10 – Migliora Gasly e si porta in terza posizione davanti a Raikkonen: 1’38”921. Oltre un secondo dalle Mercedes.

14:09 – La classifica dopo i primi minuti di sessione, ricordiamo, tutti in pista su C4 prototipo.

14:07 – La Pirelli, per il Gp di Abu Dhabi ha scelto di nominare le mescole più Soft del lotto: C3 Hard, C4 Medium e C5 Soft. Dunque se vogliamo potete vedere la C4 prototipo come lo sviluppo di quella a banda gialla che i piloti andranno ad utilizzare nel corso di questo weekend.

14:05 – Subito rapida la Mercedes che si mette in prima e seconda posizione. Davanti Bottas: 1’37”818, Hamilton: 1’37”921.

14:02 – Subito tutti i piloti in pista con mescola C4 prototipo in versione 2021.

14:00 – Semaforo verde in fondo alla pit lane. Iniziano le seconde libere sul tracciato di Yas Marina.

13:56 Buon pomeriggio a tutti amici e amiche appassionate/i. Andiamo subito a dare uno sguardo a quelle che sono le condizioni meteo che avremo nel corso delle FP2: il sole si appresta a tramontare, temperatura asfalto di 32°C, ambiente 25°C, umidità 41%.


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto:  F1 – Ferrari

Articoli Collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Collegato

3,584FansMi piace
1,032FollowerSegui
7,558FollowerSegui
- Advertisement -

Meteo Prossimo GP

Bahrain
poche nuvole
19 ° C
19.5 °
14.1 °
57 %
3.9kmh
13 %
Dom
21 °
Lun
22 °
Mar
22 °
Mer
22 °
Gio
23 °
- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -
Change privacy settings