Gp Imola 2021-FP2: Leclerc a muro ma la Ferrari c’è!

Gp Imola 2021-FP2: Leclerc a muro ma la Ferrari c’è!


Condizioni meteo all’inizio della seconda sessione di prove libere sul tracciato intitolato ad Enzo e Dino Ferrari: temperatura asfalto 27°C, ambiente 13°C, umidità 38%. Leggero vento e cielo prevalentemente coperto.

Sessione che parte come al mattino. Subito tantissima attività con le squadre che vogliono effettuare dei giri in simulazione di qualifica per poi andare a fare delle prove di passo gara nel finale. Alle 14:40 il primo colpo di scena. Max Verstappen è costretto a parcheggiare la vettura a bordo pista per un sospetto problema all’albero della trasmissione. Sessione dell’olandese conclusa dopo appena 10 minuti. A seguire i tempi maturati al termine del primo stint. Gomme Hard per Latifi, Raikkonen, Russell e Schumacher; Medie per tutti gli altri. Leclerc in questa fase aveva ottenuto un 1’16”705 (3° tempo) poi tolto a causa del superamento dei limiti del tracciato in curva-9.

Gp Imola 2021-FP2:
Classifica ore 14:46.

Si montano gomme Soft e iniziano i secondi stint in simulazione di qualifica. Davanti a tutti la Mercedes con Bottas e Hamilton. Buon tempo anche di Gasly terzo, ma la Ferrari è subito dietro in quarta e quinta posizione. Ma non è tutto… Leclerc viene accreditato della quinta posizione grazie al crono realizzato al suo secondo giro lanciato. Il primo purtroppo gli viene cancellato a causa di un taglio effettuato sempre in curva-9, ma il crono che aveva ottenuto nell’occasione è davvero incoraggiante: 1’15”367 (lo avrebbe posto in cima alla lista dei tempi). Questa la classifica scaturita al termine del secondo stint con mescole Soft.

Gp Imola 2021-FP2:
Classifica FP2 ore 15:06.

La sessione continua con i piloti che vanno a simulare il passo gara. Ne emerge una Ferrari particolarmente in forma, sia con gomme Soft che con gomme Medie. Sainz mostra un’ottimo ritmo su Soft nonostante uno stint molto lungo di 15 giri, mentre Leclerc appare anche più lesto delle Mercedes, l’unico a scendere sotto il muro dell’1’19’‘. Ora non si vuole contribuire ad ‘illudere’ il pubblico Ferrarista, quindi direi di andarci con i piedi di piombo. Ovviamente quanto visto oggi fa ben sperare in vista delle prossime due giornate, però non sapendo ancora quale sia il reale programma di lavoro delle squadre lasciamo che sia la pista ad avere l’ultima parola nelle prossime due giornate. Questa la classifica finale.

Gp Imola 2021-FP2:
Classifica finale FP2

La sessione si è conclusa con la bandiera rossa chiamata in causa da Charles Leclerc alle 15:27, a tre minuti dal termine ufficiale delle FP2. Il monegasco ha perso il controllo della vettura alla Rivazza andando a picchiare contro le barriere. Il pilota stava spingendo molto per prendere le misure della pista e sicuramente è molto meglio sbagliare oggi piuttosto che quando conta. Sarebbe meglio non sbagliare affatto, però se proprio si deve scegliere, meglio oggi…

Con questo è tutto, appuntamento alle 11:00 di domani per assistere assieme alla terza e ultima sessione di libere sul circuito di Imola. Buona serata.


Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Mercedes – Ferrari – Red Bull – Aston Martin – McLaren – AlphaTauri – Pirelli

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
3,868FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Budapest
cielo sereno
31.5 ° C
34.5 °
30.6 °
51 %
0.5kmh
0 %
Mar
31 °
Mer
35 °
Gio
33 °
Ven
33 °
Sab
31 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -