Gp Francia 2021: Ferrari aumenta la quantità di carico ‘aggiustabile’

Dopo una settimana di pausa il mondiale di F1 riprende la sua corsa. In una stagione “segnata” dall’ombra della nuova era regolamentare, le modifiche sulle vetture sono spesso degli adattamenti al tracciato. Messi alla spalle due circuiti cittadini, il Paul Ricard mostra caratteristiche uniche nel calendario. Ferrari si presenta in Francia con un paio di accorgimenti all’anteriore, studiati appositamente per la pista transalpino.

I tecnici italiani sono andati ad intervenire sull’ultimo flap dell’ala anteriore. Benché la corda del profilo sia rimasta la medesima, è stata modificata la porzione che regola l’angolo d’attacco. Tale variazione, permessa dal regolamento tecnico, correggere alcuni comportamenti della vettura come il sovrasterzo o il sottosterzo, che spesso e volentieri subentrano nel passaggio da un tipo di mescola ad un’altra. Tale dispositivo è ora stato spostato verso l’interno. Di conseguenza, l’area soggetta ad una variazione di angolatura è aumentata. Tutta la porzione compresa tra il meccanismo e la wing-tip è ora regolabile. Gli aerodinamici italiani puntano così ad aumentare la quantità di carico ‘aggiustabile’ prodotto dall’ala anteriore.

F1

Grazie alle nostre animazioni 3D, possiamo notare come anche il sostegno che raccorda l’ultimo ed il penultimo flap abbiamo subito delle correzioni. Prendendo come riferimento il logo di Shell, il supporto, inizialmente posizionato sulla sinistra, è ora alla destra del marchio, seguendo così lo spostamento del meccanismo. 

F1

Un’altra modifica riguarda l’inizio del marciapiede. Gli ingegneri del Cavallino hanno rivisto la conformazione del ricciolo, utile per produrre un vortice che vada a sigillare ulteriormente il dorso dell’ala. Con questa operazione si cerca di implementare l’effetto suolo prodotto dalla dell’ala anteriore, utile a recuperare del carico verticale sull’asse anteriore. Modifica che va anche a migliorare il comportamento della SF21 in “aria sporca”, problematica evidenziata dallo stesso team principal Mattia Binotto durante l’ultimo gran premio a Baku.


Autori: Alessandro Arcari – @berrageiz – Niccoló Arnerich – @niccoloarnerich

Immagini 3D:  Umberto Stassi – @umberto_697

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
6,202FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Bahrain
cielo sereno
17.1 ° C
17.2 °
12.1 °
55 %
6.4kmh
0 %
Sab
17 °
Dom
17 °
Lun
20 °
Mar
21 °
Mer
22 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings